Il Presidente del Caserta interdetto fino al 31 luglio 2002

Un mese di interdizione per “culpa in vigilando”

Il Giudice Unico della FIBS Avvocato Aldo Chichi, ha oggi deferito il Presidente del Caserta Baseball fino al 31 luglio del 2002.
Alla base della decisione la nota vicenda del tesseramento dell'atleta Marc Cerbone, ora in forze all'Italeri Fortitudo Bologna.
Il Presidente Musto è stato ritenuto responsabile a causa dell'uso di un documento contenente la firma dell'atleta senza averne controllato l'autenticità.

Informazioni su Alessandro Labanti 936 Articoli
Webmaster e responsabile del dominio Baseball.it

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.