Italeri vince Gara 3 terminata al 5°

Betto per 5 inning affronta 15 battitori

La Faliero Sarti Fiorentina Baseball ha dovuto cedere ad un Bologna che ha mostrato tutto il proprio valore con un Betto in grandissima forma che ha affrontato solamente 15 battitori nei cinque inning di durata della partita prima della interruzione per pioggia. L’attacco della Fiorentina ha dimostrato tutto il suo limite non riuscendo a colpire efficacemente i lanci del pitcher felsineo. La Fiorentina schierava in pedana Cristian Ghesini che è apparso ancora lontano dalla condizione migliore. L’Italeri passava in vantaggio al secondo inning grazie ai singoli di Seal, Frignani, Dall’Olio e Landuzzi che fruttavano due punti. Il Bologna allungava al terzo con due basi su ball concesse a Liverziani e Dalton, poi era quindi il fuoricampo di Seal che sanciva il 5 a 0. Al quinto la Fiorentina faceva scendere dal monte Ghesini che veniva rilevato da Vecoli e per il Bologna giungevano altri 3 punti grazie a due basi su ball ed ai singoli di Sheldon e Frignani inframezzati dal doppio di Newman. All’inizio del sesto poi la pioggia e la conseguente impraticabilità del campo faceva chiudere l’incontro.

ITALERI 023 03 = 8 bv 8 e 0 dp 1
FALIERO SARTI 000 00 = 0 bv 0 e 0 dp 0
Lanciatore vincente: Betto (rl 5, pgl 0, h 0, bb 0, so 6)
Lanciatore Perdente: Ghesini (rl 4, pgl 5, h 5, bb 3, so 3)
Fuoricampo di Seal 3 punti al 3°
Doppio di Newman al 5°


Informazioni su Gianni Masi 130 Articoli
Nel campo giornalistico ha collaborato con alcune testate locali per poi diventare capo redattore di SPORT IN, un settimanale di sport minori della provincia di Firenze da 6 anni e segue in prima persona per lo stesso settimanale, oltre al baseball ed al softball la formazione della Romanelli che milita in serie A1 nella pallavolo femminile.Presente durante l’anno come ospite opinionista nel settimanale TV “Sport Parade” ed “Anteprima Sport” nella televisione privata toscana TELE 37 di cui è ospite fisso nella stagione del baseball.Nel 2001 diventa addetto stampa della Fiorentina Baseball ricevendo la conferma anche per la stagione in corso.E’ stato giocatore per dieci anni (1973 – 1982) del Firenze Baseball prima e della Fiorentina Baseball poi, al momento della fusione tra Firenze e Lions, vincendo due titoli italiani giovanili (nel 1976 e nel 1979). Dal 1981 al 1992 è stato Ufficiale di Gara ed istruttore nazionale degli arbitri, dirigendo a casa base alcune gare di play off scudetto, ed inaugurando a casa base lo stadio di Nettuno. Nel 1992 cessa la propria attività all’interno del CNA, passando ad incarichi federali diventando presidente del Comitato Regionale Toscana. Nel 1994 diventa tecnico e si dedica ad allenare il softball. Attualmente è il tecnico del Cosmos Softball Team, settore softball, sia per la categoria Juniores che per la serie C

Commenta per primo

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.