Girone B – Derby al Trieste

Pari tra San Marino ed Imola

La partita più importante del giorne si giocava sicuramente al Serravalle dove la T&A San Marino e la matricola New Company Imola si sono date apuuntamento. E la gara-1 non ha certamente tradito le attese, con le due squadre a dare spettacolo ed a deliziare il palato fine dei presenti. Nono innning in perfetta parità e due extrainning per designare la vittoria di una New Company veramente grande. La T&A sfoga tutta la sua rabbia per il mancato successo nella gara della sera, conclusa anzitempo per manifesta superiorità. A Viterbo la giovane OMAV vince di un solo punto la prima gara che la vedeva opposta al Montegranaro di Cesare Polacchi ed i laziali prendono fiducia e nella replica pomeridiana passano avanti e non si fanno più riprendere. Per il Finproject Montegranaro una domenica da dimenticare, visto che nelle previsioni della vigilia c’era molta fiducia. Troppo forte questa Generali Alpina Tergeste che va a vincere con autorità sul campo del Pitocco Alimenti Redipuglia. Non è bastata la potenza di Enrico Cecotti nel box di battuta per fermare gli scatenati uomini dell’ex Frank Pantoja. A Riccione due grandi partite che ci riconciliano con il bel gioco. Sono i locali di Vandi ad avere la meglio in entrambi i match per un solo punto. Per la truppa laziale di Guy Trinci la consapevolezza di poter giocare alla pari contro una buona squadra quale è quella romagnola allestita da Zucconi & C. Grande Soncini Poviglio che al primo inning supplementare riesce a vincere di strettissima misura sulla Windtex Verona di Heredia. Gara-2 che viene comunque omologata, causa maltempo, alla fine della sesta ripresa con la Windtex in netto vantaggio. A Godo bisogna fare i conti con il maltempo e si gioca solo una partita, vinta dai locali del De Angelis con il punteggio tennistico di 6-2. Per il Rajo Saim una buona prova, in attesa dei preventivati rinforzi in arrivo da oltreoceano.

Viterbo-Montegranaro 10-9 9-2
San Marino-Imola 6-8 (all’11°) 10-0 (al 7°)
Redipuglia-Trieste 0-9 9-16
Riccione-Nettuno2 10-9 5-4
Poviglio-Verona 2-1 (al 10°) 2-9 (al 6°)
Godo-Rho 6-2 rinv.

Classifica: Trieste (5-1) 833; Riccione, San Marino (3-1) 750; Verona (4-2) 667; Imola (2-2), Montegranaro, Poviglio, Viterbo (3-3) 500; Godo (2-3) 400; Nettuno2 (1-3) 250; Rho (0-3), Redipuglia (0-4) 0.

Informazioni su Angelo Introppi 192 Articoli
Nato a Lodi, dove attualmente vive e lavora, 38 anni, analista programmatore presso la Bipielle ICT del Gruppo Banca Popolare di Lodi.Diplomatosi nel 1981 come Perito industriale elettrotecnico ha lavorato al Quality Assurance della IBM Italia presso il Plant di Vimercate dal 1983 fino al settembre del 1987, per poi passare al Settore Informatico del Gruppo Bipielle di Lodi.Ha giocato a baseball nel BC Old Rags Lodi nel 1979 e 1980, fiduciario provinciale FIBS dal 1995 al 2000; dal 2001 segretario del Comitato Provinciale FIBS. Si è sempre occupato dei rapporti con la stampa collaborando con la testata giornalistica sportiva de "Il Cittadino", quotidiano della Provincia di Lodi distribuito da Milano Sud fino a Piacenza ed in tutto il territorio provinciale.

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.