Iniziate le prime amichevoli

Anaheim e Minnesota vincono al debutto

Dopo mesi di baseball ‘parlato” sono cominciate ieri le prime amichevoli. Anaheim ha battuto San Diego per 5-3, mentre i Twins hanno vinto per 13-0 contro i Reds. I Tigers e i Pirates hanno invece battuto due formazioni universitarie.

Con il passaggio di proprietà dei Red Sox, ultimato ieri, è ufficialmente finita un’era a Boston. Dopo sette decenni, lo Yawkee Trust ha formalmente ceduto il comando della squadra al gruppo guidato dall’ex padrone dei Marlins John Henry; come abbiamo riportato ieri, la prima mossa prevista da parte dei nuovi proprietari sarà il licenziamento del general manager Dan Duquette, che dovrebbe avvenire al più tardi domani.
Nel frattempo, l’interno Rey Sanchez ha firmato un contratto di lega minore con i Sox

Il proprietario degli Astros Drayton McLane Jr. ha detto ieri che il nuovo nome dello stadio di casa di Houston sarà Astros Field. La squadra ha infatti ridato alla compagnia Enron i 2 milioni e 100 mila dollari che il gigante dell’energia elettrica, ora in fallimento, aveva pagato per acquisire i diritti sul nome dell’impianto. La dicitura Astros Field è comunque provvisoria, visto che altre 7 compagnie, interessate ai diritti, hanno già contattato McLane.

L’ex coach dei Reds Ron Oester, ora istruttore degli interni di lega minore dei Phillies, ha detto che l’abitudine di Ken Griffey Jr. di arrivare in ritardo e saltare gli allenamenti pre-partita causava divisioni nello spogliatoio di Cincinnati. ”Junior non è cattivo. Ha solo bisogno di un po’ di disciplina. Lui vuole disciplina. La sua debolezza è essere un buon compagno di squadra.-ha detto Oester al Cincinnati enquirerquando si è in una squadra in cui si fa tutto insieme ma uno o due giocatori si comportano diversamente…è un problema”.

Il terza base Aramis Ramirez è vicino ad un rinnovo del suo contratto con i Pirates; l’agente del giocatore e la squadra stanno lavorando da più di una settimana su un accordo della durata di 3 anni e del valore di 9 milioni e mezzo, che coprirebbe due delle stagioni in cui per Ramirez sarebbe possibile ricorrere all’arbitrato sul salario. In ogni caso, il giocatore non può diventare free-agent fino al 2006.

Nonostante il grosso numero di acquisizioni invernali, l’unica decisione difficile per il manager dei Mets Bobby Valentine sarà scegliere l’esterno sinistro. I candidati sono Roger Cedeno e Jeremy Burnitz; ”Chiunque giocherà all’esterno sinistro…avremo un braccio fra i più potenti della lega”, ha detto Valentine.

L’esterno dei Royals Mike Quinn aprirà probabilmente la stagione in lista infortunati a causa di una frattura ad una costola rimediata mentre, scherzosamente, inscenava un incontro di kung-fu con il fratello. Quinn salterà da 4 a 6 settimane.
Il prima base di Kansas City Mike Sweeney è stato invece colpito al gomito da un lancio di Jeff Suppan durante la partitella di ieri; per lui nessuna conseguenza seria.

Notizie brevi dalle sedi di spring training:
I lanciatori Jeff Heaverlo e Oscar Serrano hanno firmato un contratto da un anno con i Mariners.
Gli Orioles hanno messo sotto contratto 5 giocatori compreso l’esterno Jay Gibbons:
Il lanciatore Josias Manzanillo ha firmato un contratto di lega minore con i Pirates.
Due giorni dopo l’annuncio del suo ritiro da parte del suo agente, Bobby Bonilla non ha escluso di ritornare a giocare.
Il radiocronista dei Cubs Ron Santo eseguirà il cerimoniale primo lancio, all’opening day di Chicago.
Il lanciatore degli Indians Jake Westbrook è stato operato in artroscopia al gomito.
L’esterno degli Yankees Rondell White starà a riposo per 10 giorni, dopo lo stiramento di ieri all’addome.
Due giocatori e tre membri dello staff dei Mariners sono risultati positivi ad un test per rivelare la presenza del batterio della tubercolosi.
Infine, a New York sono riprese le udienze per la discussione dell’ingiunzione dell’associazione giocatori, che sostiene che la minaccia di ‘contrazione” ha violato le regole del contratto collettivo.

Informazioni su Matteo Gandini 704 Articoli
Giornalista pubblicista e collaboratore di Baseball.it dall’ottobre 2000, Matteo è un grande appassionato in genere di sport, soprattutto del mondo sportivo americano, che segue da 10 anni in modo maniacale attraverso giornali, radio, web e TV (è uno dei pochi fortunati in Italia a ricevere la mitica ESPN).Per Baseball.it ha iniziato seguendo le Majors americane. Ora, oltre ad essere co-responsabile della rubrica giornaliera sul baseball a stelle e striscie, si occupa di serie A2. Inoltre, nel 2002, per il sito e l’ufficio stampa FIBS ha seguito da inviato lo stage della nazionale P.O. in Florida, la Capital Cup e i mondiali juniores di Sherbrooke (Canada), il torneo di Legnano di softball, e la settimana di Messina, a cui ha partecipato anche la nazionale seniores azzurra. Nel 2003 è stato invece inviato agli Europei Juniores di Capelle (Olanda). Nel 2001 ha anche collaborato alla rivista “Tutto Baseball e Softball”.Per quanto riguarda il football americano, da 3 anni segue il campionato universitario e professionistico americano per Huddle.org, oltre ad essere un assiduo collaboratore alla rivista AF Post. Nel 2003 partecipa al progetto radio di NFLI, ed è radiocronista via web delle partite interne dei Frogs Legnano.Dopo aver collaborato per un periodo di tempo ai siti web Inside Basketball e Play it, nel 2001 ha seguito i campionati di basket americani (NBA e NCAA) per Telebasket.com, in lingua italiana e inglese. Ora segue la pallacanestro d’oltreoceano per Blackjesus.it.Più volte apparso come opinionista di sport americani a Rete Sport Magazine, trasmissione radiofonica romana, lavora stabilmente nella redazione di Datasport, dopo una breve esperienza in quella di Sportal.Nel 2003 ha lavorato anche per l’Ufficio Stampa delle gare di Coppa del Mondo di sci a Bormio.Ha 26 anni, è residente in provincia di Lecco e si è laureato in scienze politiche alla Statale di Milano. La sua tesi, ovviamente, è legata allo sport: il titolo è “L’integrazione dei neri nello sport USA”. Il suo sogno è dedicare tutta la vita al giornalismo sportivo, in particolare nel settore sport USA.

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.