Gli Yankees sbarbano Giambi

Anche per il giovane slugger valgono le regole dei Bronx Bombers

Jason Giambi ha capito subito cosa significa essere degli Yankees: via pizzetto e baffi, barba fatta, capelli corti e…stampa di New York sul collo. I giornali della Grande Mela non hanno infatti mancato di far notare allo slugger che non ci si presenta allo Spring Training degli Yankees con la borsa degli A'S, per i quali Jason giocava. Benvenuto a New York, giovanotto.

In attesa che lo Spring Training parta a tutti gli effetti, l'attenzione si concentra sui lanciatori.
C'è anche chi si diverte a fare scherzi, lascio decidere a voi con quanto buon gusto.
Kevin Brown, l'asso dei Dodgers reduce da una operazione al gomito, si è piegato su se stesso dopo qualche lancio e ha lanciato un urlo lancinante.
Giuro che credevo mi venisse un infarto ha detto il suo catcher Paul Lo Duca.
Ma il 37enne Kevin, che deve ancora incassare dai Dodgers qualcosa come 100 milioni di dollari nei prossimi 5 anni, ha alzato il capo e si è messo a ridere. Scherzi di un burlone miliardario di mezza età!
Per la cronaca, Brown ha continuato ad allenarsi lanciando…le fiamme.
A proposito di lancia fiamme: Il neo 'closer' dei Braves, il veterano John Smoltz, si è lasciato alle spalle l'infezione al pollice e ha ripreso a lanciare con successo.
Non vedremo invece, almeno fino ad agosto, in campo Pat Hentgen. Il lanciatore si è sottoposto ad un intervento al gomito.

Nonostante le squadre siano ormai tutte in campo, continuano anche le trattative.
I Marlins, ad esempio, hanno ingaggiato Tim Raines (42 anni) facendogli firmare un contratto di 'Minor'.
La società della Florida ha anche annunciato che il 'closer' Antonio Alfonseca non può al momento unirsi ai compagni. E' infatti accusato di molestie da una donna nella nativa Repubblica Dominicana e si deve difendere da una richiesta di danni di 187.500 dollari.
Sempre a proposito dei Marlins, il neo manager Jeff Torborg è stato sottoposto ad un intervento chirurgico per rimuovere un'escrescenza dovuta ad un cancro cutaneo.
Il lanciatore Dennys Reyes e i Rockies faranno ricorso all'arbitrato. Reyes, che guadagnava 625.000 dollari, chiede un aumento a 900.000.

Infine, segnaliamo che 2 giocatori di 'Minor' dei Twins sono rimasti feriti in un incidente stradale accaduto nella notte in Tennessee. Si tratta del lanciatore di 20 anni Jeff Randazzo e del ricevitore di 19 anni Josh Johnson. Le loro condizioni sono serie, ma i 2 ragazzi non sono in pericolo di vita.

Informazioni su Riccardo Schiroli 1195 Articoli
Nato nel 1963, Riccardo Schiroli è giornalista professionista dal 2000. E' nato a Parma, dove tutt'ora vive, da un padre originario di Nettuno. Con questa premessa, non poteva che avvicinarsi alla professione che attraverso il baseball. Dal 1984 inizia a collaborare a Radio Emilia di Parma, poi passa alla neonata Onda Emilia. Cresce assieme alla radio, della quale diventa responsabile dei servizi sportivi 5 anni dopo e dei servizi giornalistici nel 1994. Collabora a Tuttobaseball, alla Gazzetta di Parma e a La Tribuna di Parma. Nel 1996 diventa redattore capo del TG di Teleducato e nel 2000 viene incaricato di fondare la televisione gemella a Piacenza. Durante la presentazione del campionato di baseball 2000 a Milano, incontra Alessandro Labanti e scopre le potenzialità del web. Inizia di lì a poco la travolgente avventura di Baseball.it. Inizia anche una collaborazione con la rivista Baseball America. Nell'autunno del 2001 conosce Riccardo Fraccari, futuro presidente della FIBS. Nel gennaio del 2002 è chiamato a far parte, assieme a Maurizio Caldarelli, dell'Ufficio Stampa FIBS. Inizia un'avventura che si concluderà nel 2016 e che lo porterà a ricoprire il ruolo di responsabile comunicazione FIBS e di presidente della Commissione Media della Confederazione Europea (CEB). Ha collaborato alle telecronache di baseball e softball di Rai Sport dal 2010 al 2016. Per la FIBS ha coordinato la pubblicazione di ‘Un Diamante Azzurro’, libro sulla storia del baseball e del softball in Italia, l’instant book sul Mondiale 2009, la pubblicazione sui 10 anni dell’Accademia di Tirrenia e la biografia di Bruno Beneck a 100 anni dalla nascita. Dopo essere stato consulente dal 2009 al 2013 della Federazione Internazionale Baseball (IBAF), dal giugno 2017 è parte del Dipartimento Media della Confederazione Mondiale Baseball Softball (WBSC). Per IBAF e WBSC ha curato le due edizioni (2011, 2018) di "The Game We Love", la storia del baseball e del softball internazionali.

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.