Livorno ricomincia dalla B

Unanime decisione del consigliod ella società

Il Livorno rinuncia alla possibilità di essere ripescato in
serie 'A2' e ripartirà dalla 'B'. Lo ha deciso il presidente Antonio Martini, che ha trovato l'appoggio di tutto il consiglio.

Vogliamo che il 2002 sia l'anno zero per la nostra società ha detto Martini al quotidiano “Il Tirreno”.

La squadra sarà formata da giocatori giovani e rispetto all'anno scorso è prevedibile un massiccio ricorso a uomini che hanno disputato il campionato primavera.
Massimo Banchelli, un bomber che ha richieste in A1, potrebbe essere sul mercato.

La società ha infine reso noto che il nuovo General Manager, che raccoglierà l'eredità di Riccardo Fraccari, sarà Luigi Petrini.

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.