A ruba i biglietti dei Mariners

File chilometriche all'apertura degli sportelli di Safeco Field; alla fine, 100 mila tagliandi venduti in un giorno

Nonostante una violenta tempesta di neve, migliaia di tifosi dei Mariners si sono assiepati davanti a Safeco Field, dove ieri è iniziata la vendita dei biglietti per le gare interne di Seattle; diversi fans della squadra, nella speranza che la stagione 2002 porti le stesse soddisfazioni della scorsa, e magari qualcuna in più, hanno addirittura campeggiato davanti ai cancelli.
Alla fine della giornata, circa 100 mila biglietti per gare singole sono stati acquistati, contro i 52 mila dei primi due giorni di vendita della scorsa stagione; i Mariners, che lo scorso anno hanno pareggiato un record delle Majors con 116 vittorie in regular season, hanno anche già venduto più di 21 mila abbonamenti. Safeco Field ha una capienza totale di 47116 posti.

David Cone è senza lavoro. A meno di tre settimane dall’inizio dello spring training, l’ex stella dei Mets e degli Yankees ha dichiarato, in occasione di una partita benefica, di non avere ricevuto offerte formali per la prossima stagione. Alcune settimane fa, erano circolate delle voci secondo cui entrambe le squadre newyorchesi erano interessate al 39enne Cone, che si sta comunque allenando ‘in proprio”, in attesa di una chiamata.

L’ex lanciatore dei Cardinals Chad Hutchinson ha firmato un contratto della durata di 7 anni con i Dallas Cowboys della NFL; l’accordo comprende una clausola che impedisce al giocatore di continuare la sua carriera nel baseball.
Hutchinson aveva lanciato per 4 anni nell’organizzazione di St.Louis, comprese 3 apparizioni nelle Majors la scorsa stagione.

Juan Gonzales ha superato senza problemi la visita medica a cui l’hanno sottoposto i Rangers, ma il suo contratto da 24 milioni di dollari per 2 anni non è ancora stato finalizzato; pare che la squadra e l’agente del giocatore, Jeff Moorad, stiano ancora lavorando su alcuni dettagli.

Infine, la corte suprema del Minnesota ha concesso tempo agli operatori del Metrodome fino a giovedì, per rispondere alla richiesta dei Twins e delle Majors che la corte stessa riveda l’ingiunzione che obbliga la squadra a onorare il contratto con lo stadio, e quindi giocare nel 2002.

Informazioni su Matteo Gandini 704 Articoli
Giornalista pubblicista e collaboratore di Baseball.it dall’ottobre 2000, Matteo è un grande appassionato in genere di sport, soprattutto del mondo sportivo americano, che segue da 10 anni in modo maniacale attraverso giornali, radio, web e TV (è uno dei pochi fortunati in Italia a ricevere la mitica ESPN).Per Baseball.it ha iniziato seguendo le Majors americane. Ora, oltre ad essere co-responsabile della rubrica giornaliera sul baseball a stelle e striscie, si occupa di serie A2. Inoltre, nel 2002, per il sito e l’ufficio stampa FIBS ha seguito da inviato lo stage della nazionale P.O. in Florida, la Capital Cup e i mondiali juniores di Sherbrooke (Canada), il torneo di Legnano di softball, e la settimana di Messina, a cui ha partecipato anche la nazionale seniores azzurra. Nel 2003 è stato invece inviato agli Europei Juniores di Capelle (Olanda). Nel 2001 ha anche collaborato alla rivista “Tutto Baseball e Softball”.Per quanto riguarda il football americano, da 3 anni segue il campionato universitario e professionistico americano per Huddle.org, oltre ad essere un assiduo collaboratore alla rivista AF Post. Nel 2003 partecipa al progetto radio di NFLI, ed è radiocronista via web delle partite interne dei Frogs Legnano.Dopo aver collaborato per un periodo di tempo ai siti web Inside Basketball e Play it, nel 2001 ha seguito i campionati di basket americani (NBA e NCAA) per Telebasket.com, in lingua italiana e inglese. Ora segue la pallacanestro d’oltreoceano per Blackjesus.it.Più volte apparso come opinionista di sport americani a Rete Sport Magazine, trasmissione radiofonica romana, lavora stabilmente nella redazione di Datasport, dopo una breve esperienza in quella di Sportal.Nel 2003 ha lavorato anche per l’Ufficio Stampa delle gare di Coppa del Mondo di sci a Bormio.Ha 26 anni, è residente in provincia di Lecco e si è laureato in scienze politiche alla Statale di Milano. La sua tesi, ovviamente, è legata allo sport: il titolo è “L’integrazione dei neri nello sport USA”. Il suo sogno è dedicare tutta la vita al giornalismo sportivo, in particolare nel settore sport USA.

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.