Baseball.it

Serie A1, ecco chi sta facendo un pensierino al ripescaggio

di Maurizio Caldarelli
Dopo il forfait di Padova, il ni di Padule e il silenzio del Nettuno City bisogna guardare a chi può presentare domanda di ammissione. Grosseto, Torino, Macerata e Ronchi sono le maggiori indiziate
Imola e Grosseto potrebbero ritrovarsi nella massima serie
Imola e Grosseto potrebbero ritrovarsi nella massima serie
© lauro bassani - PhotoBass

La prima riunione tra le società di serie A1 è servita a verificare la fattibilità dell'allargamento a dodici squadre e si può dire che la proposta della Fibs, quella con due gironi da sei squadre e due poule, una per il titolo, l'altra per la salvezza, è stata accolta positivamente dalla maggioranza dei sodalizi aventi diritto. Prima di ufficializzare la nuova formula, però, ci sono da sistemare alcune questioni, in primis l'iscrizione di alcune compagini che hanno detto "no" o "ni" all'incontro del 4 ottobre a Bollogna oppure non hanno manifestato affatto il loro desiderio.
Castenaso, per bocca del direttore sportivo Massimo Bassi, ha accolto positivamente la proposta di dividere in due gironi e vota «per tre formazioni promosse alla poule scudetto per girone. In modo di dare la possibilità ad una delle neopromosse o delle escluse dalle semifinali 2018 di diventare protagoniste».
Godo festeggia la promozione in A1Il nodo più importante da scogliere sembra però riguardare le formazioni ripescate nel caso ci dovessero essere delle defezioni. Padova, con una nota ufficiale del patron Bobo Tommasin, sembra essersi chiamata fuori dai giochi e se arrivasse uno sponsor vorrebbe ripartire dalla A2; il Padule Sesto Fiorentino ha chiesto tempo per valutare se disputare o meno la sua terza stagione in A1, mentre del Nettuno City non c'è traccia da qualche mese.
Chi è pronto a subentrare in caso di rinunce? I rumors parlano di un velato interesse di Macerata, Ronchi, Grosseto e Torino a parlare della fattibilità di un ripescaggio.
«Al momento - dice Orlando Vegni, storico dirigente dei Grizzlies Torino - non ci sono i presupposti per chiedere un ripescaggio. Ci piacerebbe tornare in A1, ma servirebbero uno sponsor, un po' di manutenzione all'impianto di illuminazione del Passo Buole».
Un po' il discorso che fa Grosseto. «L'idea è stuzzicante - sottolinea il direttore generale del JR Maremà Grosseto Sandro Chimenti - Abbiamo avuto una risposta incoraggiante e stimolante dal pubblico in occasione degli Europei under 18 e sono contento che i tifosi si ricordino ancora la strada che porta allo Jannella. Per adesso però non ci sono le condizioni».
In Maremma si vedrebbe di buon grado un ritorno sul massimo palcoscenico, ci sono stati incontri in tal senso (ed altri sono previsti nei prossimi giorni con l'obiettivo anche di creare un gruppo dirigenziale), ma si devono reperire risorse e fare chiarezza con l'assessore allo sport Rossi sulla convenzione (in scadenza a giugno 2019) dello stadio Jannella. Un ritorno in A1, a sei anni dall'ultima partecipazione, sarebbe il modo migliore per far rinascere una passione che non si è mai spenta e per ridare vitalità ad un movimento che continua a lavorare per tornare ai vertici.
Foto ricordo per i Rangersi Redipuglia tornati nella massima serieMacerata, l'ultima delle finaliste di A2 ad arrendersi dopo aver rimontato dallo 0-2 con Godo e aver perso gara5, è un'altra delle società partite nell'inverno 2018 per tentare il grande salto e probabilmente staranno lavorando per verificare la possibilità di una richiesta di ammissione all'A1.
Nel 2018 anche Ronchi dei Legionari era partito per vincere il campionato, ma strada facendo è stato superato da una "vicina di casa", Redipuglia. Le due società giuliane hanno aperto un dialogo per collaborare con i Rangers del presidente Sechi che giocheranno le gare interne al "De Gaspardis", anche se a Ronchi si continua a ragionare su un ripescaggio.
Licenza Creative Commons È consentita la diffusione in qualunque forma degli articoli e dei dati pubblicati sul sito www.baseball.it.
Tuttavia si richiede che la riproduzione sia completa e non parziale, che comprenda nome, cognome dell'Autore e pagina web dell'articolo riprodotto.
COMMENTA L'ARTICOLO
Il commento prima di essere visibile dovrà essere confermato attraverso l'indirizzo e-mail inserito nel modulo

18 ott 2018
WBSC

Scatta a Barranquilla e Monteria un super Mondiale under 23

16 ott 2018
Baseball Ciechi

La Roma All Blinds chiude in bellezza il 2018

15 ott 2018
Major Leagues

Championship Series 2018: parità perfetta

13 ott 2018
Nazionale

Potrebbero essere olimpici

13 ott 2018
Varie

Lutto nel baseball nettunese: si è spento Benedetto Faraone

12 ott 2018
Major Leagues

Al via le Championship Series, è caccia al pennant

10 ott 2018
Major Leagues

Red Sox, 10 e lode. Eliminati gli Yankees

10 ott 2018
Campionato Olandese

Rotterdam campione d’Olanda per la 19esima volta

5 ott 2018
BaseballNow

Che senso ha l'obbligo degli AFI?

5 ott 2018
Serie A1

Michelini non è d'accordo

5 ott 2018
Major Leagues

Ryu sale in cattedra. E stanotte parte anche la American League

5 ott 2018
Baseball Worldwide

Annunciato il calendario del Mondiale Under 23

5 ott 2018
Serie A1

Avanti con la proposta della FIBS

4 ott 2018
Major Leagues

Ai Rockies e Yankees le “Wild Card” e ora scattano le Division Serie

4 ott 2018
Baseball e TV

Su Dazn in diretta tutti i play-off della MLB

3 ott 2018
Serie A1

La serie A1 tornerà alle tre partite nella poule scudetto?

2 ott 2018
Major Leagues

MLB: scattano i play-off dopo la “lunga notte” degli spareggi

1 ott 2018
Baseball Ciechi

Alla Roma All Blinds la Coppa Italia 2018

1 ott 2018
Giovanili

Assegnati gli scudetti giovanili

30 set 2018
Serie A2

Il baseball grossetano adesso strizza l'occhio alla serie A1 2019

29 set 2018
Baseball Ciechi

La finale di Coppa Italia 2018 tra un classico e un inedito

28 set 2018
BaseballNow

Perché non la Coppa Italia come terza partita?

28 set 2018
Serie A1

La serie A1 del prossimo anno secondo Marcon

28 set 2018
BaseballNow

Club Olimpico sì per il baseball

27 set 2018
Baseball Worldwide

Stati Uniti sempre primi nel ranking mondiale


_______
Redazione Baseball.it

BASEBALL.IT è una testata giornalistica online regolarmente registrata al Tribunale di Bologna che si avvale della collaborazione volontaria e a titolo gratuito di giornalisti, esperti e semplici appassionati il cui obiettivo principale è quello di raccontare il baseball italiano e internazionale.

Licenza Creative Commons

Tutti i contenuti di BASEBALL.IT sono pubblicati sotto la licenza "Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia".
Se anche tu desideri collaborare ed entrare a far parte del nostro staff, contattaci con l'indicazione degli argomenti specifici su cui ti piacerebbe contribuire.
È consentita la diffusione in qualunque forma degli articoli e dei dati pubblicati sul sito www.baseball.it. Tuttavia si richiede che la riproduzione sia completa e non parziale, che comprenda nome, cognome dell'Autore e pagina web dell'articolo riprodotto.

© 1998-2018 - Baseball.it di Alessandro Labanti | Reg. n° 7419 del 26/3/2004 Tribunale di Bologna - Direttore Responsabile Filippo Fantasia - Privacy Policy