Baseball.it

La serie A1 tornerà alle tre partite nella poule scudetto?

di Redazione
Giovedì sera a Bologna le società si riuniranno per valutare le proposte del presidente Marcon: due gironi da sei squadre nelle prima fase, poi poule scudetto a quattro e poule retrocessione per le ultime 8
Il presidente Fibs Andrea Marcon
Il presidente Fibs Andrea Marcon
© K73-Oldmanagency (FIBS)

Giovedì sera, 4 ottobre, verrà fatto il primo passo verso la nuova formula della serie A1 a dodici squadre. Il presidente della Fibs Andrea Marcon ha convocato infatti le dodici società che hanno acquisito il diritto sul campo (le otto partecipanti al campionato 2018 e le quattro promosse dalla serie A2) per una riunione che si svolgerà alle 19,30 nei locali del comitato regionale Fibs di Bologna. Due i punti di una certa rilevanza all'ordine del giorno: formula Campionato e Coppa Italia 2019 Serie A1 Baseball, calendarizzazione della stagione 2019. C'è molto interesse nel movimento per questa riunione.

LA PROPOSTA DELLA FIBS. Le società saranno chiamate a valutare la proposta inoltrata dal presidente Marcon che prevede una regular season con due gironi da 6 squadre con due partite (una riservata al lanciatore di formazione italiana), una poule scudetto a 4 squadre con un girone di andata e ritorno. Nella proposta inviata ai sodalizi è stato previsto anche il ritorno alle 3 partite con una gara riservata ai lanciatori di formazione italiana. Le 8 formazioni che invece giocheranno per evitare la retrocessione si porteranno dietro gli scontri diretti con le formazioni già incontrate nella prima fase di regular season. L'ultima classificata retrocede direttamente in A2 mentre la settima disputerà una serie al meglio delle cinque partite con la seconda classificata di serie A2. saranno i due i visti a disposizione per tutte e 12 le formazioni nella regular season e solo le quattro ammesse alla poule scudetto potranno beneficiare di un terzo. La poule scudetto prenderebbe il via il 5 luglio per concludersi l'11 agosto; le prime due disputeranno le Italian Series al meglio delle sette partite dal 17 al 24 agosto. Per la classifica della Coppa Italia è stato invece proposto di tenere conto delle partite con l'obbligo del lanciatore di formazione italiana giocate nella regular season. Le prime due di ogni girone si qualificherebbero per la Final Four di Coppa Italia prevista per il 29-30 giugno.
Le società, convocate con ampio anticipo rispetto alla prossima stagione agonistica, potranno così iniziare a programmare il nuovo anno e in questa occasione faranno sentire la loro voce per aiutare la federazione a mettere in piedi la formula migliore. Con la formula proposta dalla Fibs le prime due squadre disputerebbero al massimo 45 gare: 20 di regular season, 18 di poule scudetto e sette di finale. Nella riunione di Bologna si comincerà a capire se ci saranno delle defezioni tra le dodici squadre ammesse e se sarà necessario ricorrere al ripescaggio per raggiungere il numero prefissato. Padova ad esempio ha manifestato nelle scorse settimane l'intenzione di rinunciare e giovedì sera a Bologna si capirà se quella del patron Bobo Tommasin era solo una minaccia, rivolta all'amministrazione comunale che non ha mantenuto le promesse per la sistemazione dello stadio, oppure se i veneti sono davvero decisi ad uscire dal massimo palcoscenico. Nella riunione delle società verranno anche fuori altre criticità e si analizzerà il problema delle squadre (Imola e Redipuglia) che al momento non dispongono di un impianto di illuminazione.
ISCRIZIONI DAL 1° NOVEMBRE. Una cosa è certa. Come deliberato dal consiglio federale, le iscrizioni si apriranno il 1° novembre e si chiuderanno il 15 novembre. In questa maniera ai primi di dicembre si potrebbe avere un quadro definitivo, compreso il discorso delle eventuali ripescate.

Licenza Creative Commons È consentita la diffusione in qualunque forma degli articoli e dei dati pubblicati sul sito www.baseball.it.
Tuttavia si richiede che la riproduzione sia completa e non parziale, che comprenda nome, cognome dell'Autore e pagina web dell'articolo riprodotto.
COMMENTA L'ARTICOLO
Il commento prima di essere visibile dovrà essere confermato attraverso l'indirizzo e-mail inserito nel modulo

18 ott 2018
WBSC

Scatta a Barranquilla e Monteria un super Mondiale under 23

16 ott 2018
Baseball Ciechi

La Roma All Blinds chiude in bellezza il 2018

15 ott 2018
Major Leagues

Championship Series 2018: parità perfetta

13 ott 2018
Nazionale

Potrebbero essere olimpici

13 ott 2018
Varie

Lutto nel baseball nettunese: si è spento Benedetto Faraone

12 ott 2018
Major Leagues

Al via le Championship Series, è caccia al pennant

10 ott 2018
Major Leagues

Red Sox, 10 e lode. Eliminati gli Yankees

10 ott 2018
Campionato Olandese

Rotterdam campione d’Olanda per la 19esima volta

9 ott 2018
Serie A1

Serie A1, ecco chi sta facendo un pensierino al ripescaggio

5 ott 2018
BaseballNow

Che senso ha l'obbligo degli AFI?

5 ott 2018
Serie A1

Michelini non è d'accordo

5 ott 2018
Major Leagues

Ryu sale in cattedra. E stanotte parte anche la American League

5 ott 2018
Baseball Worldwide

Annunciato il calendario del Mondiale Under 23

5 ott 2018
Serie A1

Avanti con la proposta della FIBS

4 ott 2018
Major Leagues

Ai Rockies e Yankees le “Wild Card” e ora scattano le Division Serie

4 ott 2018
Baseball e TV

Su Dazn in diretta tutti i play-off della MLB

2 ott 2018
Major Leagues

MLB: scattano i play-off dopo la “lunga notte” degli spareggi

1 ott 2018
Baseball Ciechi

Alla Roma All Blinds la Coppa Italia 2018

1 ott 2018
Giovanili

Assegnati gli scudetti giovanili

30 set 2018
Serie A2

Il baseball grossetano adesso strizza l'occhio alla serie A1 2019

29 set 2018
Baseball Ciechi

La finale di Coppa Italia 2018 tra un classico e un inedito

28 set 2018
BaseballNow

Perché non la Coppa Italia come terza partita?

28 set 2018
Serie A1

La serie A1 del prossimo anno secondo Marcon

28 set 2018
BaseballNow

Club Olimpico sì per il baseball

27 set 2018
Baseball Worldwide

Stati Uniti sempre primi nel ranking mondiale


_______
Redazione Baseball.it

BASEBALL.IT è una testata giornalistica online regolarmente registrata al Tribunale di Bologna che si avvale della collaborazione volontaria e a titolo gratuito di giornalisti, esperti e semplici appassionati il cui obiettivo principale è quello di raccontare il baseball italiano e internazionale.

Licenza Creative Commons

Tutti i contenuti di BASEBALL.IT sono pubblicati sotto la licenza "Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia".
Se anche tu desideri collaborare ed entrare a far parte del nostro staff, contattaci con l'indicazione degli argomenti specifici su cui ti piacerebbe contribuire.
È consentita la diffusione in qualunque forma degli articoli e dei dati pubblicati sul sito www.baseball.it. Tuttavia si richiede che la riproduzione sia completa e non parziale, che comprenda nome, cognome dell'Autore e pagina web dell'articolo riprodotto.

© 1998-2018 - Baseball.it di Alessandro Labanti | Reg. n° 7419 del 26/3/2004 Tribunale di Bologna - Direttore Responsabile Filippo Fantasia - Privacy Policy