Baseball.it

La finale di Coppa Italia 2018 tra un classico e un inedito

di Matteo Briglia
Al via domani alle 10 sul “Leoni” di Casteldebole la Final Four. Sfide incrociate Lampi Milano-Fiorentina e Roma All Blinds-Leonessa Brescia per determinare le contendenti al titolo assegnato nel pomeriggio (playball ore 15.30)
La bresciana Barbara Menoni in corsa
La bresciana Barbara Menoni in corsa
© Germano Titoldini

Baseball ciechi pronto a tuffarsi nella magia dell'autunno. Tutto pronto a Casteldebole per ospitare domani la Final Four di Coppa Italia. Sipario che si alzerà intorno alle 10 sul "Leoni" per l'ennesimo capitolo di un grande classico del nostro baseball tra Lampi Milano e Fiorentina BXC, seguito dalla sfida ad alto livello, piuttosto inedita, tra Roma All Blinds e la sorprendente Leonessa BXC Brescia.
Lampi e Fiorentina si presentano alla semifinale con il miglior biglietto da visita possibile: forma fisica e mentale perfetta, morale alle stelle dopo i concentramenti di qualificazione affrontati con il piglio dei leader, archiviati piuttosto agevolmente. Gara estremamente incerta tra due line up costanti e precisi nel box, rapidi sulle basi, sostenuti da difese organizzate e arcigne. Meneghini ancorati ai giovani guantoni di Dieng, Comi e Allegretta, a cui in stagione hanno spesso dato una mano decisiva i veterani Vasquez, Levantini e Scotton. La diga dei Lampi avrà tuttavia il suo bel da fare nel tentativo di arginare le bordate di un line-up gigliato davvero robusto in cui gli slugger Lazzarini, Musarella come gli ever green Cascio e Comuniello hanno fatto registrare numeri da record su entrambi i lati del campo. Esito finale che presumibilmente oscillerà intorno a prodezze individuali nel box (fattore Dieng/Levantini per i Lampi, opposto all'esplosività istrionica del binomio Musarella/Lazzarini tra i gigliati), imprescindibilmente legato a quel sottile filo che da sempre nel nostro sport separa una grande giocata offensiva da un'eliminazione cocente. Da non trascurare inoltre in questo tipo di confronti serrati la cosiddetta inerzia o momentum, componente psicologica che sulla carta dovrebbe sorridere ai Lampi, vittoriosi sui toscani all'Opening Day di campionato lo scorso 25 marzo. I meneghini di skipper Molon si imposero allora con un netto 6-2 su una Fiorentina fortemente rimaneggiata e fallosa. Le cose sono decisamente migliorate sotto la cupola di Giotto negli ultimi 10 mesi, in particolare dopo l'avvicendamento tra il dimissionario Acciai e skipper Burci, capace di rimodellare l'identità vincente di una Fiorentina oggi parente stretta della compagine che sapeva incantare e ammaliare nelle stagioni 2012 e 2015.
A seguire, seconda semifinale tra Roma All Blinds e Leonessa Brescia. Inedito piacevole, si diceva, tra due formazioni asimmetriche per dna, filosofia di gioco, comunque spettacolari. Lupacchiotti capitolini da oltre 5 stagioni ai vertici in AIBXC, vincitori della Coppa Italia 2013 al termine di un'impresa in cui misero in fila le milanesi, ad un passo dal Tricolore 2017, bruciati sul filo di lana dai Patrini, compagine che miscela velocità e potenza, equilibrata nel box, organizzata in difesa, a cui è stato rimproverato troppo spesso di aver raccolto meno rispetto al talento presente in squadra. Skipper Marco Corazza, veterani Alfonso "Talpone" Somma, Peppe Checchi, Daniela Pierri, come i più giovani Napoli e Abidi che cercheranno di zittire critiche e mugugni interni ed esterni, provando a riportare la Coppa Italia a Roma. Impresa tutt'altro che semplice già dall'impegno di semifinale contro una squadra muscolare, sfacciata e spavalda come la Leonessa Brescia, affacciatasi solo quest'anno ai piani alti del nostro movimento, tutt'altro che una parvenue sprovveduta comunque. Lombardi guidati nel dug-out dall'esperienza consumata di un vecchio volpone come Fabio "Mago Giurlì" Giurleo, passato illustre a Milano, coadiuvato dagli ottimi Salvatore Condorelli e Daniele Sandonini, trascinati in diamante dalla potenza dell'attuale Homerun King Sarwar Ghulam, spalleggiato nel box da frombolieri altrettanto incisivi come Gianluigi Toigo, Omar Asli, sostenuti su entrambi i lati del campo dall'esuberanza giovanile di Qadeer "Crazy Horse" Asghar e Gaspare Pagano, impreziositi dalla lucidità dell'esterno Barbara Menoni. Pronostico che sorride agli All Blinds, sulla carta più completi nel box come in difesa, sicuramente più avvezzi a palcoscenici di tale magnitudo, ma inerzia psicologica tutta dalla parte della Leonessa, capace di sgambettare fragorosamente i ragazzi di Corazza lo scorso luglio all'ultimo turno di campionato. Trionfo lombardo per 13-9, ispirato quella domenica d'estate dalle prestazioni monstre di Ghulam, Toigo, Pagano e Liziero. E chissà che quegli strascichi non possano sortire qualche effetto sugli amici romani anche domani.
La Finale della Coppa Italia 2018 è fissata per le 15.30. E come recitava quel tormentone, comunque andrà, sarà un successo.

 

Licenza Creative Commons È consentita la diffusione in qualunque forma degli articoli e dei dati pubblicati sul sito www.baseball.it.
Tuttavia si richiede che la riproduzione sia completa e non parziale, che comprenda nome, cognome dell'Autore e pagina web dell'articolo riprodotto.
COMMENTA L'ARTICOLO
Il commento prima di essere visibile dovrà essere confermato attraverso l'indirizzo e-mail inserito nel modulo

18 ott 2018
WBSC

Scatta a Barranquilla e Monteria un super Mondiale under 23

16 ott 2018
Baseball Ciechi

La Roma All Blinds chiude in bellezza il 2018

15 ott 2018
Major Leagues

Championship Series 2018: parità perfetta

13 ott 2018
Nazionale

Potrebbero essere olimpici

13 ott 2018
Varie

Lutto nel baseball nettunese: si è spento Benedetto Faraone

12 ott 2018
Major Leagues

Al via le Championship Series, è caccia al pennant

10 ott 2018
Major Leagues

Red Sox, 10 e lode. Eliminati gli Yankees

10 ott 2018
Campionato Olandese

Rotterdam campione d’Olanda per la 19esima volta

9 ott 2018
Serie A1

Serie A1, ecco chi sta facendo un pensierino al ripescaggio

5 ott 2018
BaseballNow

Che senso ha l'obbligo degli AFI?

5 ott 2018
Serie A1

Michelini non è d'accordo

5 ott 2018
Major Leagues

Ryu sale in cattedra. E stanotte parte anche la American League

5 ott 2018
Baseball Worldwide

Annunciato il calendario del Mondiale Under 23

5 ott 2018
Serie A1

Avanti con la proposta della FIBS

4 ott 2018
Major Leagues

Ai Rockies e Yankees le “Wild Card” e ora scattano le Division Serie

4 ott 2018
Baseball e TV

Su Dazn in diretta tutti i play-off della MLB

3 ott 2018
Serie A1

La serie A1 tornerà alle tre partite nella poule scudetto?

2 ott 2018
Major Leagues

MLB: scattano i play-off dopo la “lunga notte” degli spareggi

1 ott 2018
Baseball Ciechi

Alla Roma All Blinds la Coppa Italia 2018

1 ott 2018
Giovanili

Assegnati gli scudetti giovanili

30 set 2018
Serie A2

Il baseball grossetano adesso strizza l'occhio alla serie A1 2019

28 set 2018
BaseballNow

Perché non la Coppa Italia come terza partita?

28 set 2018
Serie A1

La serie A1 del prossimo anno secondo Marcon

28 set 2018
BaseballNow

Club Olimpico sì per il baseball

27 set 2018
Baseball Worldwide

Stati Uniti sempre primi nel ranking mondiale


_______
Redazione Baseball.it

BASEBALL.IT è una testata giornalistica online regolarmente registrata al Tribunale di Bologna che si avvale della collaborazione volontaria e a titolo gratuito di giornalisti, esperti e semplici appassionati il cui obiettivo principale è quello di raccontare il baseball italiano e internazionale.

Licenza Creative Commons

Tutti i contenuti di BASEBALL.IT sono pubblicati sotto la licenza "Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia".
Se anche tu desideri collaborare ed entrare a far parte del nostro staff, contattaci con l'indicazione degli argomenti specifici su cui ti piacerebbe contribuire.
È consentita la diffusione in qualunque forma degli articoli e dei dati pubblicati sul sito www.baseball.it. Tuttavia si richiede che la riproduzione sia completa e non parziale, che comprenda nome, cognome dell'Autore e pagina web dell'articolo riprodotto.

© 1998-2018 - Baseball.it di Alessandro Labanti | Reg. n° 7419 del 26/3/2004 Tribunale di Bologna - Direttore Responsabile Filippo Fantasia - Privacy Policy