Baseball.it

La Wbsc cresce in fretta, con lo sguardo già rivolto verso Parigi

di Maurizio Caldarelli
L'Esecutivo della federazione mondiale presieduta da Riccardo Fraccari ha deliberato per il 2019 un torneo internazionale under 15 di baseball a 5 mentre si studiano le location per i diamanti dei Giochi 2024
Il presidente Riccardo Fraccari con il suo Esecutivo della Wbsc a Viera, in Florida
Il presidente Riccardo Fraccari con il suo Esecutivo della Wbsc a Viera, in Florida
© Foto Baseball.it

COCOA BEACH, FLORIDA - La Florida è stata la capitale mondiale femminile per dieci giorni. L'evento è stato visto da milioni di appassionati, che hanno potuto seguire le cinquanta gare in diretta streaming.
Di questo ma anche di altro (ben diciassette i punti all'ordine del giorno) si è parlato nell'Esecutivo che il presidente della Wbsc Riccardo Fraccari ha convocato per il pomeriggio di sabato 1° settembre a Cocoa Beach.
Il torneo disputato a Viera (vinto dal Giappone) è stato analizzato insieme a tutti gli altri eventi organizzati dalla confederazione nel corso del 2018: manca solo appello il Mondiale U23 di Baranquilla (Colombia) in programma dal 19 al 28 ottobre. «Abbiamo fatto centro - sorride il presidente Riccardo Fraccari - visti sia i risultati organizzativi che la risposta del pubblico».
La riunione dell'Esecutivo è stata però preceduto dalle riunioni delle commissioni olimpiche, del baseball a 5, che hanno portato a importanti risultati.
Per il baseball a 5, che sta facendo registrare uno sviluppo più rapido del previsto, Fraccari e i suoi collaboratori hanno deciso l'istituzione, già dal 2019, di un torneo internazionale della categoria Under 15, di uno senior e di una serie di manifestazioni open organizzate dalle singole federazioni, come succede con il beach tennis o il beach volley.
«Sarebbe auspicabile - dice Fraccari - che il torneo internazionale under 15 fosse misto, con maschi e femmine: sarebbe un messaggio forte ed è fattibile perché che ragazze che giocano a softball si adattano meglio a questa disciplina veloce di cinque inning e appena 50 minuti di gioco. Sono convinto che si capirà lo spirito dell'iniziativa e si potranno mettere insieme atleti dei due sessi».
«Il gioco è molto semplice e accattivante, può essere giocato ovunque e da chiunque senza spese - prosegue il presidente - e lavoreremo per portarlo nelle scuole di tutto il mondo».
La Base, la società che curerà tutti i contenuti mediatici della Wbsc, dai tornei alle gare in diretta, alla realizzazione di video on demand sta pensando anche alla creazione di un gioco elettronico con il baseball a 5, uno sport che ha avuto già palcoscenici importanti per le gare dimostrative: Cuba, Roma, Parigi, Florida, Mlb (durante l'All Star Game), Buenos Aires, Olanda, Romania e altre.
PARIGI 2024. L'Esecutivo della Wbsc, che nel novembre 2019 organizzerà anche la seconda edizione del Premier 12 (distribuito su quattro sedi, Messico, Taiwan, Sud Corea e Giappone), è già al lavoro anche per portare baseball e softball ai Giochi di Parigi 2024. Il torneo è ancora lontano ma si sta cercando di individuare una location dove far disputare le gare di baseball e softball. Il vicepresidente dell'Europa, il francese Didier Seminet, ha portato all'attenzione dei congresso due location da studiare e analizzare, entrambe a 35 minuti dal centro di Parigi: Val d'Europe-Seine et Marne e Gran Paris Sud, vicino a Vaires sur Marne dove si svolgeranno canottaggio e canoa. Nella prima proposta potrebbe esserci anche il coinvolgimento suggestivo di Disneyland.
UNA NUOVA CASA. La Wbsc, che si sta espandendo a vista d'occhio, potrebbe avere entro il 2019 una nuova sede, più accogliente e consona alle esigenze, a Losanna, in Svizzera. L'architetto Enrico Muscioni, dopo un'introduzione del tesoriere Angelo Vicini, ha presentato in tal senso un accattivante progetto.
COACH COMMISSION. Durante la lunga giornata di riunioni all'Hotel Hilton Oceanfront di Cocoa Beach è nata ufficialmente la coach commission, che dovrà certificare i tecnici a livello mondiale. Ne fanno parte l'ex Ct azzurro Marco Mazzieri, Andrea D'Auria, Dj Wabick, Jeffrey Hammonds (uno con 14 anni di Major league), David Santos, Craig Montvidas e Rafael Colon.

 

Licenza Creative Commons È consentita la diffusione in qualunque forma degli articoli e dei dati pubblicati sul sito www.baseball.it.
Tuttavia si richiede che la riproduzione sia completa e non parziale, che comprenda nome, cognome dell'Autore e pagina web dell'articolo riprodotto.
COMMENTA L'ARTICOLO
Il commento prima di essere visibile dovrà essere confermato attraverso l'indirizzo e-mail inserito nel modulo

23 set 2018
Nazionale

Supersix, la pioggia fa vincere l'Olanda

23 set 2018
Serie A2

Imola e Godo a suon di valide brindano alla promozione in A1

23 set 2018
Serie A2

Castenaso e Redipuglia festeggiano il ritorno in serie A1

22 set 2018
Nazionale

Finale Olanda-Italia al Super 6, maltempo permettendo

22 set 2018
Nazionale

Super Six, nuova prova di forza dell'attacco azzurro

22 set 2018
Serie A2

E' l'ora della verità: la serie A2 sceglie le quattro promosse

22 set 2018
Le interviste di Baseball.it

Félix Cano: "Difficile giocare in certe condizioni"

21 set 2018
Major Leagues

Indians ai playoff, Red Sox a un passo dal record

21 set 2018
Nazionale

L'Italia vince alla sagra dei fuoricampo

21 set 2018
BaseballNow

Niente Club Olimpico anche se l'Italia dovesse vincere il Super 6

21 set 2018
Baseball Worldwide

A Parigi 2024 solo le finali

21 set 2018
BaseballNow

Italia attenta ai "venez-iani"!

20 set 2018
Nazionale

Super Six, l'Italia s'arrende all'Olanda solo al tie-break (9-8)

19 set 2018
Nazionale

Nazionale, i 26 convocati di Gerali per l’Arizona

19 set 2018
Nazionale

Cycle di Garcia, l'Italia stringe i denti e supera il Belgio

19 set 2018
Baseball Ciechi

Brescia, Fiorentina, Milano e Roma alle “Final Four”. Scisma Patrini

18 set 2018
Nazionale

L'Italia prima spreca, poi esplode. Liquidata la Germania 

18 set 2018
BaseballNow

September baseball

17 set 2018
BaseballNow

Super 6: Per l'Italia l'obiettivo deve essere la finale

16 set 2018
Serie A2

Redipuglia, Castenaso, Godo e Imola ipotecano un posto in serie A1

14 set 2018
Nazionale

Gerali: pensare a vincere ma guardando a Tokio 2020

14 set 2018
Serie A2

Scattano le finali che garantiscono quattro posti per la prossima serie A1

14 set 2018
Nazionale

Pronta l'Italia per il Super 6

14 set 2018
Baseball Ciechi

Baseball ciechi, scattano le qualificazioni per la Coppa Italia

12 set 2018
Major Leagues

In MLB è corsa ai playoff: Red Sox già qualificati


_______
Redazione Baseball.it

BASEBALL.IT è una testata giornalistica online regolarmente registrata al Tribunale di Bologna che si avvale della collaborazione volontaria e a titolo gratuito di giornalisti, esperti e semplici appassionati il cui obiettivo principale è quello di raccontare il baseball italiano e internazionale.

Licenza Creative Commons

Tutti i contenuti di BASEBALL.IT sono pubblicati sotto la licenza "Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia".
Se anche tu desideri collaborare ed entrare a far parte del nostro staff, contattaci con l'indicazione degli argomenti specifici su cui ti piacerebbe contribuire.
È consentita la diffusione in qualunque forma degli articoli e dei dati pubblicati sul sito www.baseball.it. Tuttavia si richiede che la riproduzione sia completa e non parziale, che comprenda nome, cognome dell'Autore e pagina web dell'articolo riprodotto.

© 1998-2018 - Baseball.it di Alessandro Labanti | Reg. n° 7419 del 26/3/2004 Tribunale di Bologna - Direttore Responsabile Filippo Fantasia - Privacy Policy