Baseball.it

Al Mondiale in Florida con il Super Round arrivano le grandi emozioni  

di Maurizio Caldarelli
Organizzazione impeccabile, squadre al top e ospiti illustri sugli spalti, a cominciare da Francis Ford Coppola. Il Tc Angelo Fanara: «Buon livello, ma si deve lavorare sui fondamentali per aumentare le big».
Angelo Fanara, commissario tecnico della Wbsc
Angelo Fanara, commissario tecnico della Wbsc
© Foto Baseball.it

VIERA, Florida - L'ottava edizione del Mondiale femminile, in svolgimento sui due straordinari diamanti in sintetico dell'Usssa Space Coast Complex di Viera, con l'inizio del Super Round tra le migliori sei formazioni della prima fase, sta facendo vedere la sua faccia migliore: partite tiratissime, giocatrici determinate su ogni palla. Spettacolo puro, in poche parole.
La manifestazione, che si è distinto da subito per l'ottima organizzazione, è un evento che sta calamitando l'interesse dei media statunitensi (se n'è parlato anche in "Good morning America", sui più grandi quotidiani e sui siti della Major league), anche se il tempo bizzarro della prima fase ha portato meno pubblico delle aspettative. Sugli spalti però non è passata inosservata la presenza di Francis Ford Coppola, il regista e produttore cinematografico.

«Si sta assistendo complessivamente - dice Angelo Fanara, membro della commissione tecnica della Wbsc - ad un buon livello. Ci sono tre-quattro squadre davvero importanti, che potrebbero dire la loro (specialmente il Giappone con il suo gioco corto) anche in un campionato italiano di serie A2 ed altrettante (compresa l'Australia, rimasta fuori dai playoff) davvero valide, ma ci sono nazionali ancora un po' indietro. Diciamo che per il momento siamo lontani dallo standard maschile, ma ci stiamo avvicinando».
Il grossetano Fanara a livello maschile ha ricoperto praticamente ogni ruolo in una vita spesa per il baseball: ha iniziato come ricevitore del Bbc Grosseto, poi è stato allenatore del Roselle Maremma, della nazionale italiana juniores dal 1994 al 2004, presidente del Cnt Fibs e da anni è commissario tecnico internazionale. Con la Wbsc dell'amico presidente Riccardo Fraccari è alla seconda esperienza in Mondiale femminile, dopo quella di Busan, in Sud Corea 2016. Nessuno meglio di lui può inquadrare il momento vissuto da questo sport che si è affacciato alla ribalta internazionale nel 2002, con la prima World Cup disputata nel 2004 ad Edmonton, in Canada.
«Per aumentare ulteriormente il livello del gioco - aggiunge Fanara - e bisognerà migliorare i fondamentali. Certo che la distanza della collinetta è un bel carico per le donne. Per renderlo più veloce la Wbsc dovrà probabilmente prevedere una mercy rule, la manifesta superiorità già dal quarto inning, con venti punti, perché le squadre più deboli hanno preso fino a sedici punti in un solo inning».
In Italia si può provare a portare questo sport? «Certamente, con le tante ragazze che giocano a softball non sarebbe difficile fare delle squadre. Ma si potrebbe anche adottarlo a livello giovanile. Mi ricordo che qualche anno fa a Livorno le ragazze giocavano a baseball con i maschietti fino alla categoria Cadetti».

Licenza Creative Commons È consentita la diffusione in qualunque forma degli articoli e dei dati pubblicati sul sito www.baseball.it.
Tuttavia si richiede che la riproduzione sia completa e non parziale, che comprenda nome, cognome dell'Autore e pagina web dell'articolo riprodotto.
COMMENTA L'ARTICOLO
Il commento prima di essere visibile dovrà essere confermato attraverso l'indirizzo e-mail inserito nel modulo

23 set 2018
Nazionale

Supersix, la pioggia fa vincere l'Olanda

23 set 2018
Serie A2

Imola e Godo a suon di valide brindano alla promozione in A1

23 set 2018
Serie A2

Castenaso e Redipuglia festeggiano il ritorno in serie A1

22 set 2018
Nazionale

Finale Olanda-Italia al Super 6, maltempo permettendo

22 set 2018
Nazionale

Super Six, nuova prova di forza dell'attacco azzurro

22 set 2018
Serie A2

E' l'ora della verità: la serie A2 sceglie le quattro promosse

22 set 2018
Le interviste di Baseball.it

Félix Cano: "Difficile giocare in certe condizioni"

21 set 2018
Major Leagues

Indians ai playoff, Red Sox a un passo dal record

21 set 2018
Nazionale

L'Italia vince alla sagra dei fuoricampo

21 set 2018
BaseballNow

Niente Club Olimpico anche se l'Italia dovesse vincere il Super 6

21 set 2018
Baseball Worldwide

A Parigi 2024 solo le finali

21 set 2018
BaseballNow

Italia attenta ai "venez-iani"!

20 set 2018
Nazionale

Super Six, l'Italia s'arrende all'Olanda solo al tie-break (9-8)

19 set 2018
Nazionale

Nazionale, i 26 convocati di Gerali per l’Arizona

19 set 2018
Nazionale

Cycle di Garcia, l'Italia stringe i denti e supera il Belgio

19 set 2018
Baseball Ciechi

Brescia, Fiorentina, Milano e Roma alle “Final Four”. Scisma Patrini

18 set 2018
Nazionale

L'Italia prima spreca, poi esplode. Liquidata la Germania 

18 set 2018
BaseballNow

September baseball

17 set 2018
BaseballNow

Super 6: Per l'Italia l'obiettivo deve essere la finale

16 set 2018
Serie A2

Redipuglia, Castenaso, Godo e Imola ipotecano un posto in serie A1

14 set 2018
Nazionale

Gerali: pensare a vincere ma guardando a Tokio 2020

14 set 2018
Serie A2

Scattano le finali che garantiscono quattro posti per la prossima serie A1

14 set 2018
Nazionale

Pronta l'Italia per il Super 6

14 set 2018
Baseball Ciechi

Baseball ciechi, scattano le qualificazioni per la Coppa Italia

12 set 2018
Major Leagues

In MLB è corsa ai playoff: Red Sox già qualificati


_______
Redazione Baseball.it

BASEBALL.IT è una testata giornalistica online regolarmente registrata al Tribunale di Bologna che si avvale della collaborazione volontaria e a titolo gratuito di giornalisti, esperti e semplici appassionati il cui obiettivo principale è quello di raccontare il baseball italiano e internazionale.

Licenza Creative Commons

Tutti i contenuti di BASEBALL.IT sono pubblicati sotto la licenza "Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia".
Se anche tu desideri collaborare ed entrare a far parte del nostro staff, contattaci con l'indicazione degli argomenti specifici su cui ti piacerebbe contribuire.
È consentita la diffusione in qualunque forma degli articoli e dei dati pubblicati sul sito www.baseball.it. Tuttavia si richiede che la riproduzione sia completa e non parziale, che comprenda nome, cognome dell'Autore e pagina web dell'articolo riprodotto.

© 1998-2018 - Baseball.it di Alessandro Labanti | Reg. n° 7419 del 26/3/2004 Tribunale di Bologna - Direttore Responsabile Filippo Fantasia - Privacy Policy