Baseball.it

Rimini vuole la finale, Parma insegue un sogno

di Gianni 23
Partita da dentro o fuori allo stadio dei Pirati. Spunti sulla sfida tra "numeri" e imprevedibilità del gioco
Garcia, partente del Parma nella sfida che vale la finale
Garcia, partente del Parma nella sfida che vale la finale
© Parma Baseball

Questione di “numeri” o di imprevedibilità del gioco? Di una squadra partita per confermare lo scudetto o di una che se arriva in finale è andata oltre l'obiettivo stagionale? Gara cinque tra Rimini e Parma Clima si può leggere da diverse angolazioni e – comunque vada – la serie di semifinale ha regalato bel gioco ed emozioni escluso il “cappotto” di gara-3 che forse aveva illuso la squadra di Ceccaroli di poter chiudere i conti subito. Invece Parma ha gettato il cuore oltre l'ostacolo, ha trova un Casanova superlativo, belle giocate difensive, e ha riportato la serie in parità dopo un 17-1 che avrebbe tagliato le gambe a chiunque. Nel baseball l'1-0 non è un risultato abituale, ma tanto è bastato ai parmensi per continuare a cullare un sogno. Perché di questo si tratta: la squadra ducale puntava ad arrivare ai play off, a far crescere ancora i ragazzi che si sono messi in evidenza, ma una volta in gioco deve averci preso gusto. Rimini, invece – scudetto sul petto – puntava sin dall'inizio almeno a tornare in finale. Ha sprecato il primo match point, la prossima partita non avrà domani.Si gioca alle 20.30 in casa dei “Pirati”, sabato 25 agosto. Chi vince, il 31, affronta il Bologna che ha fatto un sol boccone del Nuova città di Nettuno.

Dicevamo dei “numeri”. In generale quelli delle quattro sfide giocate fin qui contano poco. E' chiaro che la roboante vittoria di gara-3 proietta i nero arancio davanti inevitabilmente agli sfidanti. Però su qualche dato – sempre di baseball parliamo e le statistiche sono importanti – ci si deve soffermare. Entrambe le squadre preferiscono lanciatori mancini: gli adriatici battono 348, i ducali 264. Contro i destri, invece, padroni di casa a 264 e ospiti a un misero 73. Parma prende più strike out di tutti (38) ma Rimini non scherza (35) e per di più è la squadra che ha battuto per 5 volte in doppio gioco, cosa che i ducali hanno limitato a 1. Soprattutto in partite “strette” la doppia eliminazione taglia le gambe a chi è in attacco e rinfranca difese e lanciatori

A proposito di questi, sul monte tutti abili e arruolati in entrambe le squadre. Soprattutto pronti a ogni evenienza. I partenti, salvo sorprese dell'ultima ora, saranno Alex Bassani per i padroni di casa e Ulfrido Garcia per il Parma. I manager confermano che i bullpen sono tutti a disposizione, Poma non esclude che dopo i 117 lanci di mercoledì anche Casanova possa dare una mano. Ha già "firmato", del resto, entrambe le vittorie del Parma.... 

 

Mi aspetto una squadra ancora più determinata e più puntuale in certe situazioni, ad esempio con il gioco corto e il batti e corri” - ha detto il manager parmense. Fa appello ai tifosi, invece, quello del Rimini: “ è una partita dentro-fuori e la squadra ha bisogno di tutto il sostegno ora".

Licenza Creative Commons È consentita la diffusione in qualunque forma degli articoli e dei dati pubblicati sul sito www.baseball.it.
Tuttavia si richiede che la riproduzione sia completa e non parziale, che comprenda nome, cognome dell'Autore e pagina web dell'articolo riprodotto.
COMMENTA L'ARTICOLO
Il commento prima di essere visibile dovrà essere confermato attraverso l'indirizzo e-mail inserito nel modulo

23 set 2018
Nazionale

Supersix, la pioggia fa vincere l'Olanda

23 set 2018
Serie A2

Imola e Godo a suon di valide brindano alla promozione in A1

23 set 2018
Serie A2

Castenaso e Redipuglia festeggiano il ritorno in serie A1

22 set 2018
Nazionale

Finale Olanda-Italia al Super 6, maltempo permettendo

22 set 2018
Nazionale

Super Six, nuova prova di forza dell'attacco azzurro

22 set 2018
Serie A2

E' l'ora della verità: la serie A2 sceglie le quattro promosse

22 set 2018
Le interviste di Baseball.it

Félix Cano: "Difficile giocare in certe condizioni"

21 set 2018
Major Leagues

Indians ai playoff, Red Sox a un passo dal record

21 set 2018
Nazionale

L'Italia vince alla sagra dei fuoricampo

21 set 2018
BaseballNow

Niente Club Olimpico anche se l'Italia dovesse vincere il Super 6

21 set 2018
Baseball Worldwide

A Parigi 2024 solo le finali

21 set 2018
BaseballNow

Italia attenta ai "venez-iani"!

20 set 2018
Nazionale

Super Six, l'Italia s'arrende all'Olanda solo al tie-break (9-8)

19 set 2018
Nazionale

Nazionale, i 26 convocati di Gerali per l’Arizona

19 set 2018
Nazionale

Cycle di Garcia, l'Italia stringe i denti e supera il Belgio

19 set 2018
Baseball Ciechi

Brescia, Fiorentina, Milano e Roma alle “Final Four”. Scisma Patrini

18 set 2018
Nazionale

L'Italia prima spreca, poi esplode. Liquidata la Germania 

18 set 2018
BaseballNow

September baseball

17 set 2018
BaseballNow

Super 6: Per l'Italia l'obiettivo deve essere la finale

16 set 2018
Serie A2

Redipuglia, Castenaso, Godo e Imola ipotecano un posto in serie A1

14 set 2018
Nazionale

Gerali: pensare a vincere ma guardando a Tokio 2020

14 set 2018
Serie A2

Scattano le finali che garantiscono quattro posti per la prossima serie A1

14 set 2018
Nazionale

Pronta l'Italia per il Super 6

14 set 2018
Baseball Ciechi

Baseball ciechi, scattano le qualificazioni per la Coppa Italia

12 set 2018
Major Leagues

In MLB è corsa ai playoff: Red Sox già qualificati


_______
Redazione Baseball.it

BASEBALL.IT è una testata giornalistica online regolarmente registrata al Tribunale di Bologna che si avvale della collaborazione volontaria e a titolo gratuito di giornalisti, esperti e semplici appassionati il cui obiettivo principale è quello di raccontare il baseball italiano e internazionale.

Licenza Creative Commons

Tutti i contenuti di BASEBALL.IT sono pubblicati sotto la licenza "Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia".
Se anche tu desideri collaborare ed entrare a far parte del nostro staff, contattaci con l'indicazione degli argomenti specifici su cui ti piacerebbe contribuire.
È consentita la diffusione in qualunque forma degli articoli e dei dati pubblicati sul sito www.baseball.it. Tuttavia si richiede che la riproduzione sia completa e non parziale, che comprenda nome, cognome dell'Autore e pagina web dell'articolo riprodotto.

© 1998-2018 - Baseball.it di Alessandro Labanti | Reg. n° 7419 del 26/3/2004 Tribunale di Bologna - Direttore Responsabile Filippo Fantasia - Privacy Policy