Baseball.it

Febbre da playoff: Bologna-Nettuno e Rimini-Parma

di Filippo Fantasia
Scattano stasera e domani alle 20.30 al “Gianni Falchi” e allo stadio dei Pirati le semifinali della Serie A1. Quattro contendenti, tra cui Rimini defender, si sfidano al meglio delle 5 gare per raggiungere l’agognata finale scudetto 201
Da stasera caccia al Rimini, campione d'Italia in carica
Da stasera caccia al Rimini, campione d'Italia in carica
© Lauro Bassani (PhotoBass)

Partiamo, una volta tanto, dalle "escluse". San Marino, Padova, Padule e Nettuno City. Fa strano, innanzitutto, vedere i Titani, finalisti lo scorso anno, nel gruppetto delle quattro che non ce l'hanno fatta. Insindacabile è il verdetto del diamante. Tuttavia, a queste squadre, ce lo consentirete, va tutto il nostro riconoscimento per aver comunque lottato, con impegno e sacrificio, dando vita ad una regular season durata dal 20 aprile allo scorso fine settimana.
Dopo (ben) 28 partite, la serie A1 saluta ora l'inizio dei playoff. Si accedono i riflettori sul momento topico della stagione. Con un unico sussulto. Alle semifinali 2018 sono giunte tre delle quattro squadre che si qualificarono l'anno passato. Il bulldozer bolognese immancabile, i pirati riminesi ci sono, il Città di Nettuno pure. Manca appunto la T&A, ma ritroviamo, con piacere, Parma, storica piazza a caccia dell'undicesimo tricolore che manca dal 2010 (anno della stella).
Si parte stasera con gara-uno 1, domani si replica, poi sabato 25 agosto l'eventuale gara-5 prima delle finali. Playball in prima serata (ore 20.30) al "Gianni Falchi" per Bologna-Città di Nettuno e allo stadio dei Pirati per Rimini-Parma. Il fascino per l'inizio della corsa al tricolore e l'attesa per il primo lancio rappresentano una costante formidabile di questa fase finale.
Due classiche del nostro campionato, due sfide interessanti che sulla carta lasciano comunque indicazioni preziose sui possibili esiti finali. Che dire dell'UnipolSai Fortitudo di Frignani, una squadra capace di infilare 26 vittorie su 28 partite in regular season (due sole sconfitte il 5 maggio a Nettuno e l'11 agosto a Rimini all'ultima giornata). Una striscia di 22 successi consecutivi, una performance magistrale se si considera pure l'imbattibilità al Falchi. Un roster che eccelle in difesa (20 errori) e in tutte le statistiche offensive, dalla media battuta (.323) ai punti segnati (241), dalle valide (312) ai fuoricampo (27), fino alle basi rubate (33). E seconda sul monte di lancio con 2.77 di media pgl dietro agli arrembanti romagnoli di Ceccaroli (2.24). Avverario dei felsinei, tra cui anche l'ex-Mazzanti, il Nettuno di Trinci, quarto classificato con 16 vittorie e 12 sconfitte, che vorrà cercare di contrastare e bilanciare le chance puntando su un monte equilibrato ed efficace, il terzo della serie A1 proprio dopo quello bolognese (3.17). Non c'è dubbio che il tradizionale piglio spronerà i nettunesi a fare lo sgambetto agli emiliani. Probabili partenti, Martinez e Richmond.
Eppoi c'è Rimini-Parma. I ducali di Poma, terzi con lo stesso record del Nettuno, ci provano con tanto cuore. L'attacco non è devastante ma produce punti e sembra funzionare meglio, stando ai numeri, del monte. Un ruolo di outsider, quindi, per il Parma Clima contro un Rimini, campione in carica, che parte con i favori del pronostico, ha molta voglia di andare avanti e difendere quel tredicesimo scudetto vinto con Zangheri quando era ancora alla guida della società. Ceccaroli e i suoi (23 affermazioni su 28 gare) tenta il bis, Pillisio neo-presidente pregusta le Italian Series. Parma permettendo. Ruiz e Casanova partenti in gara-uno. Fuoco alle polveri.

 

Licenza Creative Commons È consentita la diffusione in qualunque forma degli articoli e dei dati pubblicati sul sito www.baseball.it.
Tuttavia si richiede che la riproduzione sia completa e non parziale, che comprenda nome, cognome dell'Autore e pagina web dell'articolo riprodotto.
COMMENTA L'ARTICOLO
Il commento prima di essere visibile dovrà essere confermato attraverso l'indirizzo e-mail inserito nel modulo

23 set 2018
Nazionale

Supersix, la pioggia fa vincere l'Olanda

23 set 2018
Serie A2

Imola e Godo a suon di valide brindano alla promozione in A1

23 set 2018
Serie A2

Castenaso e Redipuglia festeggiano il ritorno in serie A1

22 set 2018
Nazionale

Finale Olanda-Italia al Super 6, maltempo permettendo

22 set 2018
Nazionale

Super Six, nuova prova di forza dell'attacco azzurro

22 set 2018
Serie A2

E' l'ora della verità: la serie A2 sceglie le quattro promosse

22 set 2018
Le interviste di Baseball.it

Félix Cano: "Difficile giocare in certe condizioni"

21 set 2018
Major Leagues

Indians ai playoff, Red Sox a un passo dal record

21 set 2018
Nazionale

L'Italia vince alla sagra dei fuoricampo

21 set 2018
BaseballNow

Niente Club Olimpico anche se l'Italia dovesse vincere il Super 6

21 set 2018
Baseball Worldwide

A Parigi 2024 solo le finali

21 set 2018
BaseballNow

Italia attenta ai "venez-iani"!

20 set 2018
Nazionale

Super Six, l'Italia s'arrende all'Olanda solo al tie-break (9-8)

19 set 2018
Nazionale

Nazionale, i 26 convocati di Gerali per l’Arizona

19 set 2018
Nazionale

Cycle di Garcia, l'Italia stringe i denti e supera il Belgio

19 set 2018
Baseball Ciechi

Brescia, Fiorentina, Milano e Roma alle “Final Four”. Scisma Patrini

18 set 2018
Nazionale

L'Italia prima spreca, poi esplode. Liquidata la Germania 

18 set 2018
BaseballNow

September baseball

17 set 2018
BaseballNow

Super 6: Per l'Italia l'obiettivo deve essere la finale

16 set 2018
Serie A2

Redipuglia, Castenaso, Godo e Imola ipotecano un posto in serie A1

14 set 2018
Nazionale

Gerali: pensare a vincere ma guardando a Tokio 2020

14 set 2018
Serie A2

Scattano le finali che garantiscono quattro posti per la prossima serie A1

14 set 2018
Nazionale

Pronta l'Italia per il Super 6

14 set 2018
Baseball Ciechi

Baseball ciechi, scattano le qualificazioni per la Coppa Italia

12 set 2018
Major Leagues

In MLB è corsa ai playoff: Red Sox già qualificati


_______
Redazione Baseball.it

BASEBALL.IT è una testata giornalistica online regolarmente registrata al Tribunale di Bologna che si avvale della collaborazione volontaria e a titolo gratuito di giornalisti, esperti e semplici appassionati il cui obiettivo principale è quello di raccontare il baseball italiano e internazionale.

Licenza Creative Commons

Tutti i contenuti di BASEBALL.IT sono pubblicati sotto la licenza "Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia".
Se anche tu desideri collaborare ed entrare a far parte del nostro staff, contattaci con l'indicazione degli argomenti specifici su cui ti piacerebbe contribuire.
È consentita la diffusione in qualunque forma degli articoli e dei dati pubblicati sul sito www.baseball.it. Tuttavia si richiede che la riproduzione sia completa e non parziale, che comprenda nome, cognome dell'Autore e pagina web dell'articolo riprodotto.

© 1998-2018 - Baseball.it di Alessandro Labanti | Reg. n° 7419 del 26/3/2004 Tribunale di Bologna - Direttore Responsabile Filippo Fantasia - Privacy Policy