Baseball.it

Unipolsai sul City in sette inning

di Redazione
Niente da fare per i nettunesi contro Martinez. Bologna subito in  vantaggio poi la chiusura con due turni da quattro punti
Filippo Agretti (Fortitudo Bologna)
Filippo Agretti (Fortitudo Bologna)
© Lorenzo Bellocchio

Successo agevole in poco più di due ore di gioco per la UnipolSai Bologna, che ha sconfitto il Nettuno City con il risultato di 12 a 0, e gara sospesa per manifesta superiorità al settimo inning.
Il match è iniziato con oltre mezz'ora di ritardo e il partente biancoblù Martinez è sembrato soffrirne, trovandosi subito a basi piene (due valide subite e un "passaggio gratuito") con un solo eliminato, ma il lanciatore cubano ne è uscito nel migliore dei modi e da lì in poi per gli ospiti è scesa la notte.
Al cambio di campo la Fortitudo va subito in vantaggio. Apre il doppio di Nosti che viene successivamente mandato a punto dalla battuta in diamante di Moesquit. Al secondo inning, la valida di Agretti porta a casa altre due segnature e al terzo è la volata di sacrificio di Marval ad arrotondare sul 4 a 0. Il doppio di Vaglio al quinto inning incrementa il vantaggio bolognese di un'altra lunghezza. Il partente nettunese Misell contiene il numero delle valide, ma è punito severamente per i suoi problemi di controllo, basi ball, lanci pazzi e un suo errore, sempre nel corso del quinto inning, sulla battuta di Maggi, favorisce l'ingresso di altri due punti, che la valida puntuale di Agretti arrotonda a tre, portando il punteggio sull' 8 a 0. Per il City va a lanciare Fontana, che però al termine del successivo attacco si fa espellere, sostituito da Vasquez, che al 6° concede la manifesta superiorità, firmata dal doppio in piedi di Maggi. Vittoria numero 8 per Jorge Martinez, mentre per Filippo Crepaldi due riprese impeccabili. Per Beau Maggi e Filippo Agretti 3 punti battuti a casa.
Licenza Creative Commons È consentita la diffusione in qualunque forma degli articoli e dei dati pubblicati sul sito www.baseball.it.
Tuttavia si richiede che la riproduzione sia completa e non parziale, che comprenda nome, cognome dell'Autore e pagina web dell'articolo riprodotto.
COMMENTA L'ARTICOLO
Il commento prima di essere visibile dovrà essere confermato attraverso l'indirizzo e-mail inserito nel modulo

Redazione Baseball.it

BASEBALL.IT è una testata giornalistica online regolarmente registrata al Tribunale di Bologna che si avvale della collaborazione volontaria e a titolo gratuito di giornalisti, esperti e semplici appassionati il cui obiettivo principale è quello di raccontare il baseball italiano e internazionale.

Licenza Creative Commons

Tutti i contenuti di BASEBALL.IT sono pubblicati sotto la licenza "Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia".
Se anche tu desideri collaborare ed entrare a far parte del nostro staff, contattaci con l'indicazione degli argomenti specifici su cui ti piacerebbe contribuire.
È consentita la diffusione in qualunque forma degli articoli e dei dati pubblicati sul sito www.baseball.it. Tuttavia si richiede che la riproduzione sia completa e non parziale, che comprenda nome, cognome dell'Autore e pagina web dell'articolo riprodotto.

© 1998-2018 - Baseball.it di Alessandro Labanti | Reg. n° 7419 del 26/3/2004 Tribunale di Bologna - Direttore Responsabile Filippo Fantasia - Privacy Policy