Baseball.it

La serie A2 consuma nel weekend l'ultimo turno della stagione regolare

di Maurizio Caldarelli
Sono ancora molti i verdetti da emettere, soprattutto per il completamento della griglia dei playoff che scatteranno l'1 e 2 settembre. Castenaso e Ronchi dei Legionari  si giocano il primo posto lontano dal diamante amico.
Una fase di gioco di una partita di intergirone tra Castenaso e Bollate
Una fase di gioco di una partita di intergirone tra Castenaso e Bollate
© Lauro Bassani - PhotoBass

Cala il sipario in questo fine settimana sulla regular season della serie A2. La quinta di ritorno dovrà emettere gli ultimi verdetti. Il girone A ha scelto le quattro formazioni che dal primo settembre parteciperanno ai playoff per stabilire le quattro promosse alla serie A1 2019, che passerà a dodici squadre. Il Cus Brescia, ospitando il retrocesso Codogno, ha però la possibilità di soffiare il secondo posto al Senago (che ha esaurito le partite). Torino, invece, potrebbe ancora insidiare il terzo posto. Nel girone B serviranno probabilmente i recuperi per avere un quadro completo. Nel frattempo Castenaso e Ronchi si giocano il primato sui diamanti di Verona e Bologna. Nel girone C ci gioca solo a Imola. I Redskins sono sicuri del primo posto ma Godo vincendo due gare può agganciare Collecchio al secondo posto e sarà il team quality balance a stabilire i piazzamenti. Nel girone D lo scontro al vertice Viterbo-Macerata vale solo per il prestigio. Nettuno e Grosseto si giocano le altre due piazze: il terzo posto consentirebbe di evitare Bollate al primo turno. Pesaro facendo l'enplein contro il Maremà può agganciare l'ultimo posto disponibile ma perdendone due potrebbe essere raggiunto da Potenza Picena.


I LEADER DEL CAMPIONATO DI A2

Il programma della quinta di ritorno.

GIRONE A:
Cus Brescia-Codogno, Grizzlies Torino-Bollate.
 Classifica: Bollate (19 vittorie-11 sconfitte) 633; Senago (15-17) 469; Cus Brescia (13-17) 433; Grizzlies Torino (12-18) 400; Cagliari (12-20) 375; Codogno (9-21) 286.

GIRONE B: Tecnovap Verona-Castenaso, Rangers Redipuglia-Bolzano, Valpanaro Bologna-New Black Panthers Ronchi dei Legionari.
 Classifica: Castenaso (24-5) 828; New Black Panthers (23-7) 767; Rangers Redipuglia (18-11) 621; Athletics Bologna (14-15) 483; Bolzano (12-17) 414; Verona (9-21) 300.

GIRONE C: Redskins Imola-Godo. Classifica: Redskins Imola (20-6) 769; Collecchio (19-9) 679; Godo (17-9) 654; Comcor Modena (16-12) 577; Sala Baganza (12-16) 429.

GIRONE D: Pantere Potenza Picena-Nettuno2, Pasquali Viterbo-Hotsand Macerata, Papalini Pesaro-Maremà Grosseto. Classifica: Macerata (20-8) 714; Viterbo (14-14) 500; Nettuno2 e Grosseto (10-18) 357; Pesaro (8-20) 286; Potenza Picena (6-22) 214.

Licenza Creative Commons È consentita la diffusione in qualunque forma degli articoli e dei dati pubblicati sul sito www.baseball.it.
Tuttavia si richiede che la riproduzione sia completa e non parziale, che comprenda nome, cognome dell'Autore e pagina web dell'articolo riprodotto.
COMMENTA L'ARTICOLO
Il commento prima di essere visibile dovrà essere confermato attraverso l'indirizzo e-mail inserito nel modulo

Redazione Baseball.it

BASEBALL.IT è una testata giornalistica online regolarmente registrata al Tribunale di Bologna che si avvale della collaborazione volontaria e a titolo gratuito di giornalisti, esperti e semplici appassionati il cui obiettivo principale è quello di raccontare il baseball italiano e internazionale.

Licenza Creative Commons

Tutti i contenuti di BASEBALL.IT sono pubblicati sotto la licenza "Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia".
Se anche tu desideri collaborare ed entrare a far parte del nostro staff, contattaci con l'indicazione degli argomenti specifici su cui ti piacerebbe contribuire.
È consentita la diffusione in qualunque forma degli articoli e dei dati pubblicati sul sito www.baseball.it. Tuttavia si richiede che la riproduzione sia completa e non parziale, che comprenda nome, cognome dell'Autore e pagina web dell'articolo riprodotto.

© 1998-2018 - Baseball.it di Alessandro Labanti | Reg. n° 7419 del 26/3/2004 Tribunale di Bologna - Direttore Responsabile Filippo Fantasia - Privacy Policy