Baseball.it

San Marino, aria nuova in Europa?

di Carlo Ravegnani
La T&A prova a dimenticare le difficoltà del campionato. Colabello: "Spero di essere d'aiuto soprattutto nel box"
Molte speranze europee della T&A passano dal braccio di Alessandro Maestri
Molte speranze europee della T&A passano dal braccio di Alessandro Maestri
© Lauro Bassani - PhotoBass

Con una marcia in meno in campionato, ma con il pieno di fiducia in Coppa, specialmente dopo l'arrivo di Chris Colabello. Una settimana da anni ormai consuetudine quella europea per la T&A San Marino che è volata in Olanda cercando per qualche giorno di dimenticare le disavventure italiane, sotto forma di risultati (al momento sarebbe fuori dai play-off) e infortuni, quello di Epifano in primis. Perché, è bene ricordarlo, i titani hanno vinto già tre volte la Coppa Campioni e l'ultimo trionfo è datato 2014. Alla squadra di Chiarini servirà un'impresa, perché Neptunus Rotterdam (avversario di domani) e Fortitudo Bologna (avversario di giovedì) si annunciano come le grandi favorite per la vittoria finale.
La T&A si affiderà soprattutto al monte di lancio, con il terzetto Jimenez, Quevedo e Maestri che è all'altezza dei top team europei, ma servirà una notevole crescita nel box di battuta, tallone d'Achille nel girone d'andata in campionato (.208 di media battuta e una marea di strike-out subiti). "Ho parlato con Chiarini - ha detto Chris Colabello - e mi ha detto che i problemi maggiori li abbiamo in attacco. Spero di essere d'aiuto in questo, parlare anche con i miei compagni, cercare di capire dove è il problema. Cosa mi aspetto da questa avventura con San Marino? Il baseball è il baseball, anche in Major League si gioca sempre allo stesso modo. Ma se non ci si prepara mentalmente si corre il rischio di rovinarlo questo gioco".
Licenza Creative Commons È consentita la diffusione in qualunque forma degli articoli e dei dati pubblicati sul sito www.baseball.it.
Tuttavia si richiede che la riproduzione sia completa e non parziale, che comprenda nome, cognome dell'Autore e pagina web dell'articolo riprodotto.
COMMENTA L'ARTICOLO
Il commento prima di essere visibile dovrà essere confermato attraverso l'indirizzo e-mail inserito nel modulo

Redazione Baseball.it

BASEBALL.IT è una testata giornalistica online regolarmente registrata al Tribunale di Bologna che si avvale della collaborazione volontaria e a titolo gratuito di giornalisti, esperti e semplici appassionati il cui obiettivo principale è quello di raccontare il baseball italiano e internazionale.

Licenza Creative Commons

Tutti i contenuti di BASEBALL.IT sono pubblicati sotto la licenza "Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia".
Se anche tu desideri collaborare ed entrare a far parte del nostro staff, contattaci con l'indicazione degli argomenti specifici su cui ti piacerebbe contribuire.
È consentita la diffusione in qualunque forma degli articoli e dei dati pubblicati sul sito www.baseball.it. Tuttavia si richiede che la riproduzione sia completa e non parziale, che comprenda nome, cognome dell'Autore e pagina web dell'articolo riprodotto.

© 1998-2018 - Baseball.it di Alessandro Labanti | Reg. n° 7419 del 26/3/2004 Tribunale di Bologna - Direttore Responsabile Filippo Fantasia - Privacy Policy