Baseball.it

Rimini sbaglia, Bologna punisce

di Carlo Ravegnani
I Pirati partono forte poi commettono ben 5 errori sfruttati al massimo dalla Fortitudo
Jorge Martinez pitcher vincente allo Stadio dei Pirati
Jorge Martinez pitcher vincente allo Stadio dei Pirati
© Lauro Bassani - PhotoBass

Quando il numero delle valide è uguale al numero degli errori, significa che qualcosa non è andato per il verso giusto. Già, perché nel 7-2 che l'UnipolSai ha rifilato in garauno ai campioni d'Italia allo Stadio dei Pirati, pesano tanto i cinque errori commessi dalla difesa riminese, la migliore dell'A1 fino a poche ora fa, con 9 errori in 12 partite. E una squadra scaltra e dal potenziale offensivo notevole come quella bolognese, ha sfruttato tutte le chance provocate dalla serata negativa del terzetto Batista-Ustariz-Llewellyn.
E dire che la partenza era stata tutta riminese, con Martinez partito lento come contro il Nettuno City e costretto a incassare la valida di Romero, il profondo doppio di Ustariz e il singolo di Batista (2-0). Il terzo inning è quello decisivo. Ruiz lo comincia bene con due strike-out, poi subisce la valida di Moesquit che manda a casa Vaglio (2-1) e dopo il singolo di Flores cominciano le "brutture" difensive: Marval sarebbe comodamente out in prima ma Batista sbaglia il lancio verso Ustariz che poi potrebbe eliminare a casa base Flores ma spara l'assistenza contro il muro dietro casa base (2-4).
Altro giro, altri errori, altri punti: Ruiz è ormai bruciato, Frignani capisce il momento no dei Pirati e ordina la rubata, in seconda e in terza, a qualsiasi corridore si presenti in base. Entra Bassani e frena l'onda bolognese aiutato anche da un paio di giocate super di Romero in campo esterno. Ma Rimini è già da un po' sotto la doccia e non la vede mai neppure contro Noguera e Gouvea.
Licenza Creative Commons È consentita la diffusione in qualunque forma degli articoli e dei dati pubblicati sul sito www.baseball.it.
Tuttavia si richiede che la riproduzione sia completa e non parziale, che comprenda nome, cognome dell'Autore e pagina web dell'articolo riprodotto.
COMMENTA L'ARTICOLO
Il commento prima di essere visibile dovrà essere confermato attraverso l'indirizzo e-mail inserito nel modulo

Redazione Baseball.it

BASEBALL.IT è una testata giornalistica online regolarmente registrata al Tribunale di Bologna che si avvale della collaborazione volontaria e a titolo gratuito di giornalisti, esperti e semplici appassionati il cui obiettivo principale è quello di raccontare il baseball italiano e internazionale.

Licenza Creative Commons

Tutti i contenuti di BASEBALL.IT sono pubblicati sotto la licenza "Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia".
Se anche tu desideri collaborare ed entrare a far parte del nostro staff, contattaci con l'indicazione degli argomenti specifici su cui ti piacerebbe contribuire.
È consentita la diffusione in qualunque forma degli articoli e dei dati pubblicati sul sito www.baseball.it. Tuttavia si richiede che la riproduzione sia completa e non parziale, che comprenda nome, cognome dell'Autore e pagina web dell'articolo riprodotto.

© 1998-2018 - Baseball.it di Alessandro Labanti | Reg. n° 7419 del 26/3/2004 Tribunale di Bologna - Direttore Responsabile Filippo Fantasia - Privacy Policy