Baseball.it

Thurpos e Redskins, debutto assoluto per le matricole

di Matteo Briglia
Impegni improbi per le due esordienti: Cagliari contro i Patrini Malnate domani alle 14 sul neutro di Alghero, i perugini al battesimo del fuoco domenica ore 14.30 opposti alla Roma All Blinds. Double-header per Brescia contro la Fiorentina
La Fiorentina BXC 2018
La Fiorentina BXC 2018
© Sonia Fenoglio

Fine settimana davvero intenso nel campionato di baseball per ciechi con quattro gare in programma tra Brescia, Alghero e Roma.
Si partirà domattina intorno alle 11 sul campo del Cus Brescia di Via Branze con la sfida tra i padroni di casa della Leonessa Brescia opposti alla Fiorentina in un match che le due formazioni hanno già cerchiato sul proprio calendario come "must win". Lombardi con un solo punto in cascina dopo il pareggio all'esordio a luci ed ombre contro il Bologna White Sox, mentre la Fiorentina ha pagato la scarsa condizione atletica e il numero esiguo di atleti disponibili all'Opening Day, rimediando una sconfitta piuttosto netta dai Lampi Milano. Da qui la necessità per le due formazioni di aggiudicarsi l'intera posta in palio, soprattutto per non perdere il treno di testa in un torneo a girone unico, che qualificherà alla Final Four di metà luglio solo le prime quattro. Skipper che recuperano la maggior parte degli effettivi e che cercheranno di affidarsi ad uno small-ball efficace.
Lo sfizioso fine settimana proseguirà, sempre domani, con playball ore 14 tra i profumi, il folklore e le suggestioni dell'antica terra di Sardegna. In programma infatti ad Alghero la sfida tra i Campioni d'Italia dei Patrini Malnate e la giovane matricola isolana dei Thurpos Cagliari. Gli stravaganti ed originali amici sardi riserveranno un'accoglienza del tutto speciale ai varesini tricolori, scortati in grande stile dalle maschere tradizionali della tradizione popolare carnascialesca barbaricina, "Sos Thurpos ", il volto dipinto di pece, coperto da un cappuccio denominato "Su Gabbanu", campanacci e danze tradizionali sul modello "Haka" degli All Blacks, nel tentativo di esorcizzare sportivamente gli "spiriti maligni" dei Patrini e trarre carica per ben figurare contro la squadra più forte oggi dell'AIBXC. Pronostico sbilanciato dalla parte di Malnate, naturalmente, ma che solo per le cosiddette "festivities" di contorno vale assolutamente la pena seguire e presenziare in massa sul Comunale tirato a lucido di Alghero, città che di per sé è già un diamante.
La domenica ci riporterà nuovamente sul campo del Cus Brescia dove, tempo permettendo, dovrebbero affrontarsi i padroni di casa della Leonessa BXC opposti ai Lampi Milano. Primo fine settimana da double-header in campionato quindi, protagonista la Leonessa d'Italia, di cui sarà interessante testare condizione atletica e mentale 24 ore dopo l'impegno contro la Fiorentina. Proveranno ad approfittare dell'eventuale stanchezza dei leoni bresciani i Lampi di manager Molon, chiamati a gettarsi immediatamente alle spalle il passo falso compiuto meno di una settimana fa contro Malnate "piglia-tutto". Molon si mostra comunque tranquillo alla vigilia di uno scontro fondamentale in chiave post-season contro una concorrente diretta, potendo contare su un roster meneghino al completo in cui sono in molti ad attendersi gli squilli autoritari di Dieng, Casadei e Allegretta, apparsi opachi nell'impegno di domenica scorsa.
A chiudere l'abbuffata di "batti e corri" il confronto dell'Acqua Acetosa tra la Roma All Blinds e la matricola perugina degli Umbria Redskins, playball alle 14.30 circa. Esordio durissimo per la formazione del Presidente Pierini, guidata nel dug-out da manager Mastrantonio, opposta ai vice campioni d'Italia capitolini, convincenti domenica scorsa all'esordio stagionale contro gli Staranzano Ducks. I veterani Pierini, Bottarelli, Vintila e Trefolello, come i rookie Quinci, Reggi e Cannas sono comunque determinati a rendere la vita dura agli atleti esperti di manager Corazza e si pongono l'obiettivo ambizioso di strappare applausi a scena aperta al folto pubblico che, si spera, gremirà l'impianto romano.

 

Licenza Creative Commons È consentita la diffusione in qualunque forma degli articoli e dei dati pubblicati sul sito www.baseball.it.
Tuttavia si richiede che la riproduzione sia completa e non parziale, che comprenda nome, cognome dell'Autore e pagina web dell'articolo riprodotto.
COMMENTA L'ARTICOLO
Il commento prima di essere visibile dovrà essere confermato attraverso l'indirizzo e-mail inserito nel modulo

Redazione Baseball.it

BASEBALL.IT è una testata giornalistica online regolarmente registrata al Tribunale di Bologna che si avvale della collaborazione volontaria e a titolo gratuito di giornalisti, esperti e semplici appassionati il cui obiettivo principale è quello di raccontare il baseball italiano e internazionale.

Licenza Creative Commons

Tutti i contenuti di BASEBALL.IT sono pubblicati sotto la licenza "Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia".
Se anche tu desideri collaborare ed entrare a far parte del nostro staff, contattaci con l'indicazione degli argomenti specifici su cui ti piacerebbe contribuire.
È consentita la diffusione in qualunque forma degli articoli e dei dati pubblicati sul sito www.baseball.it. Tuttavia si richiede che la riproduzione sia completa e non parziale, che comprenda nome, cognome dell'Autore e pagina web dell'articolo riprodotto.

© 1998-2018 - Baseball.it di Alessandro Labanti | Reg. n° 7419 del 26/3/2004 Tribunale di Bologna - Direttore Responsabile Filippo Fantasia - Privacy Policy