Baseball.it

De Marco e Toglia, stelle “italiane” di Vanderbilt e UCLA

di Andrea Palmia
Fra i protagonisti assoluti della stagione NCAA 2018, due giovani talenti (uno esterno, l’altro lanciatore) che stanno trascinando le rispettive squadre ai primi posti del ranking nazionale. Con un sogno: le College World Series di giugno
Michael Toglia
Michael Toglia
© Uclabruins.com (Scott Chandler)

La NCAA è arrivata al culmine della stagione regolare con la coppia Florida-Stanford a contendersi la leadership nel ranking nazionale. Interessante quello che succede dietro dove fra le inseguitrici troviamo, oltre alla sorprendente North Carolina State, anche due grandi tradizionali come Vanderbilt e Ucla che stanno facendosi valere in due conference sempre molto competitive come la Southeastern e la Pac 12. Merito soprattutto di due giovani talenti di origine italiana come l'esterno Pat De Marco e il prima base Michael Toglia.
Il primo, esordiente in NCAA, è entrato di prepotenza nel lineup di Vanderbilt già da inizio stagione mostrando qualità offensive e di tenacia sopra la media come testimoniano le sue statistiche: .298 di media battuta in 33 gare con 23 punti battuti a casa e 4 fuoricampo di cui l'ultimo realizzato nella recente vittoria dei suoi Commodores 3-2 contro Western Kentucky. Bella la storia di questo ragazzo nato a Brooklyn che, stanco degli inverni rigidi, convince suo padre Pat (ex-giocatore di baseball alla St John's University) ad accompagnarlo per gli ultimi due anni di high-school a Winder-Barrow, in Georgia. Obiettivo: allenarsi e giocare ed tutto l'anno, migliorare e ottenere una borsa di studio tramite uno dei miglior programmi di baseball dell'intera NCAA (Vanderbilt appunto). Ad onor del vero gli osservatori lo avevano già notato nei tornei estivi con la selezione Team Elite Prime in cui era presente anche il lanciatore Nick Storz ora a Louisiana State. De Marco fa parte di un gruppo di freshmen (primo anno) pieno di talenti, tra cui il terza base Austin Martin, come forse non mai nella storia gloriosa di Vanderbilt.
Storia diversa per Michael Toglia nato a Phoenix, in Arizona, ma cresciuto a livello di high-school nello Stato di Washington prima di "scendere" verso Sud, sulla costa Pacifica, fino ad arrivare a Los Angeles per vestire la casacca dei Bruins di UCLA: lì, nella scorsa stagione, si è distinto come uno dei migliori freshmen dell'intera NCAA con ottime statistiche, .261 nel box con 33 rbi e 8 fuoricampo in 56 partite giocate. Durante l'estate scorsa si è disimpegnato molto bene anche nella prestigiosa Cap Code League, la più famosa Summer League per giocatori NCAA, con la squadra dei Cotuit Kettleers insieme al compagno Justin Hooper. Si è presentato al via della stagione 2018 pronto ad occupare con successo uno degli spot centrali nel line-up di UCLA totalizzando finora buoni risultati come testimonia il .296 di media battuta con 24 punti battuti a casa e 6 fuoricampo. Toglia è stato protagonista lo scorso week end dei due successi dei suoi Bruins sulla forte Stanford, leader della Pac 12 e fra le prime tre squadre del Ranking Ncaa.
Una parentesi anche suoi nostri lanciatori in NCAA: Matteo Bocchi viene attualmente utilizzato da Texas come set-up nella partita infrasettimanale con buon rendimento (14.2 inning lanciati, una media PGL di 2.45 con 11 strikeout e 12 valide concesse, unica pecca 12 basi per ball). Continua a impressionare con la casacca del Clarendon Junior College il lanciatore viterbese Maurizio Andretta: imbattuto in 8 apparizioni sul monte di lancio con ben 7 vittorie (l'ultima contro Luna Community College) e 1 salvezza, sta sostenendo i Bulldogs al secondo posto nella classifica della Western Junior College Athletic Conference a poche settimane dalla fine della stagione regolare.

 

Licenza Creative Commons È consentita la diffusione in qualunque forma degli articoli e dei dati pubblicati sul sito www.baseball.it.
Tuttavia si richiede che la riproduzione sia completa e non parziale, che comprenda nome, cognome dell'Autore e pagina web dell'articolo riprodotto.
COMMENTA L'ARTICOLO
Il commento prima di essere visibile dovrà essere confermato attraverso l'indirizzo e-mail inserito nel modulo

18 set 2018
Nazionale

L'Italia prima spreca, poi esplode. Liquidata la Germania 

18 set 2018
BaseballNow

September baseball

17 set 2018
Nazionale

Super 6: Per l'Italia l'obiettivo deve essere la finale

16 set 2018
Serie A2

Redipuglia, Castenaso, Godo e Imola ipotecano un posto in serie A1

14 set 2018
Nazionale

Gerali: pensare a vincere ma guardando a Tokio 2020

14 set 2018
Serie A2

Scattano le finali che garantiscono quattro posti per la prossima serie A1

14 set 2018
Nazionale

Pronta l'Italia per il Super 6

14 set 2018
Baseball Ciechi

Baseball ciechi, scattano le qualificazioni per la Coppa Italia

12 set 2018
Major Leagues

In MLB è corsa ai playoff: Red Sox già qualificati

12 set 2018
Baseball Worldwide

Il baseball a Fukushima 

12 set 2018
Giovanili

Tiziano, a sette anni già alla conquista di Cuba

11 set 2018
Mercato

Koutsoyanopulos e Paolini continuano col Parma

10 set 2018
Campionato Olandese

Amsterdam e Rotterdam alle “Holland Series 2018”

10 set 2018
Baseball Ciechi

“Mole's Cup 2018”, nuovo trionfo italiano a Ratisbona

10 set 2018
Serie A2

Le semifinali della serie A2 promuovono anche Senago e Torino

8 set 2018
Serie A2

La serie A2 sceglie le otto formazioni che si giocheranno un posto in A1

8 set 2018
Baseball Worldwide

Quasi completo il quadro del Mondiale Under12 2019

7 set 2018
Baseball Worldwide

La WBSC arriva a 208 membri

6 set 2018
Italian Baseball Series

Moesquit-Mazzanti-Gouvea: per l'Unipolsai è scudetto all'11°

5 set 2018
Baseball Worldwide

I gironi della WBSC U-23 Baseball World Cup 2018

4 set 2018
Italian Baseball Series

Con Casanova è un altro ParmaClima

4 set 2018
Italian Baseball Series

Gara-tre sulla rampa di lancio

3 set 2018
Baseball Ciechi

A Staranzano brillano le stelle d’Oriente

3 set 2018
Nazionale

I convocati per il raduno in vista del Super 6

2 set 2018
Serie A2

Bollate, Castenaso, Imola e Macerata ipotecano la finale per la serie A1


_______
Redazione Baseball.it

BASEBALL.IT è una testata giornalistica online regolarmente registrata al Tribunale di Bologna che si avvale della collaborazione volontaria e a titolo gratuito di giornalisti, esperti e semplici appassionati il cui obiettivo principale è quello di raccontare il baseball italiano e internazionale.

Licenza Creative Commons

Tutti i contenuti di BASEBALL.IT sono pubblicati sotto la licenza "Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia".
Se anche tu desideri collaborare ed entrare a far parte del nostro staff, contattaci con l'indicazione degli argomenti specifici su cui ti piacerebbe contribuire.
È consentita la diffusione in qualunque forma degli articoli e dei dati pubblicati sul sito www.baseball.it. Tuttavia si richiede che la riproduzione sia completa e non parziale, che comprenda nome, cognome dell'Autore e pagina web dell'articolo riprodotto.

© 1998-2018 - Baseball.it di Alessandro Labanti | Reg. n° 7419 del 26/3/2004 Tribunale di Bologna - Direttore Responsabile Filippo Fantasia - Privacy Policy