Baseball.it

Scatta il campionato di serie A2: Castenaso la squadra da battere?

di Maurizio Caldarelli
Gli emiliani saranno guidati da Marco Nanni e hanno messo in rosa i nazionali Richetti, Sabbatani e Infante. Attenzione anche al Maremà Grosseto e ai Red Sox Paternò. Quattro le promozioni nella massima divisione
La festa di Imola per lo scudetto 2017 di A federale
La festa di Imola per lo scudetto 2017 di A federale
© Foto Lauro Bassani

«Con il cambio della normativa la differenza di livello tra A1 e A2 si ridurrà notevolmente». Ne è convinto il presidente Fibs Andrea Marcon. Ed in effetti il campionato di seconda divisione che scatta sabato presenta delle formazioni che potrebbero benissimo dire la loro nel massimo campionato. A cominciare dal Castenaso, che si presenta al via con Marco Nanni, il manager più vincente della Fortitudo Bologna, ma anche con giocatori che hanno fatto o fanno la storia della nazionale italiana, Marco Sabbatani, Carlos Richetti e Juan Carlos Infante. Il team messo insieme da Massimo Bassi, che ha confermato il cubano Peraza, Miliani, Rodriguez e ha trattenuto il talentino di origine albanese Julian Dreni, corteggiato dall'organizzazione dei Phillies, è sicuramente il favorito per uno dei quattro posti che daranno diritto alla serie A1 («Chi rinuncerà ripartirà dalla serie C», ha messo le cose in chiaro Marcon), anche se dovrà fare i conti con altre formazioni ben equipaggiate.
A cominciare dal JR Maremà Grosseto, che un pensierino all'ex IBL lo aveva già fatto in inverno, che ha messo nel roster del nuovo allenatore Filippo Olivelli due signori lanciatori per la categoria: Francesco Dall'Olio, arrivato dal Castenaso, e Simone Grendene, ex Imola, oltre all'intramontabile Manuel Bindi, un seconda base che continua ad avere la passione di un ragazzino.
Nel quartetto delle promosse potrebbe esserci anche un posto per i Red Sox Paternò, che hanno confermato il cubano Wilber Perez, hanno fatto tornare a casa Giuseppe Sciacca e si sono assicurati l'olandese Beaumont. Le previsioni della vigilia parlano bene anche di Macerata. Nellla rosa marchigiana a disposizione di Marvin Vasquez sono entrati i lanciatori Lacrus, Soleana, Rondon e gli interni Vrolijk, Fortino e Lopez. Non vuole fare solo da comprimario Godo che, pur continuando la politica della valorizzazione dei giovani, riabbraccia i veterani Gelli, Rubboli e Bucchi. Imola, campione di serie A federale 2017, ha fatto un grosso colpo ingaggiando da Bologna l'ex Boston Nicolò Clemente, mentre Bollate ha deciso di scommettere sul manager Junior Oberto, che torna nella società che lo portò in Italia ormai una quindicina di anni fa.
Nutrono ambizioni di ben figurare comunque anche il Collecchio di Marcello Saccardi, il Modena, ma anche Cus Brescia, Viterbo e Torino. Sarà comunque il campo a dire la verità sui reali valori in campo.
Il programma della prima giornata.
Girone A:
Cagliari-Codogno (sabato alle 16, domenica 10,30); Senago-Bollate (domenica 10,30-15,30); Cus Brescia-Torino 11-15,30).
Girone B: Castenaso-Bolzano, Verona-Athletics Bologna (sabato 15,30-20,30); Redipuglia-Ronchi (domenica 10-15,30).
Girone C: Godo-Red Sox Paternò, Modena-Collecchio (sabato 15,30-20,30; Redskins Imola-Sala Baganza (domenica 11-15,30).
Girone D: Rams Viterbo-Maremà Grosseto, Nettuno 2-Macerata, Potenza Picena-Papalini Pesaro (domenica 10,30-15,30).
Licenza Creative Commons È consentita la diffusione in qualunque forma degli articoli e dei dati pubblicati sul sito www.baseball.it.
Tuttavia si richiede che la riproduzione sia completa e non parziale, che comprenda nome, cognome dell'Autore e pagina web dell'articolo riprodotto.
COMMENTA L'ARTICOLO
Il commento prima di essere visibile dovrà essere confermato attraverso l'indirizzo e-mail inserito nel modulo

19 set 2018
Nazionale

Nazionale, i 26 convocati di Gerali per l’Arizona

19 set 2018
Nazionale

Cycle di Garcia, l'Italia stringe i denti e supera il Belgio

19 set 2018
Baseball Ciechi

Brescia, Fiorentina, Milano e Roma alle “Final Four”. Scisma Patrini

18 set 2018
Nazionale

L'Italia prima spreca, poi esplode. Liquidata la Germania 

18 set 2018
BaseballNow

September baseball

17 set 2018
BaseballNow

Super 6: Per l'Italia l'obiettivo deve essere la finale

16 set 2018
Serie A2

Redipuglia, Castenaso, Godo e Imola ipotecano un posto in serie A1

14 set 2018
Nazionale

Gerali: pensare a vincere ma guardando a Tokio 2020

14 set 2018
Serie A2

Scattano le finali che garantiscono quattro posti per la prossima serie A1

14 set 2018
Nazionale

Pronta l'Italia per il Super 6

14 set 2018
Baseball Ciechi

Baseball ciechi, scattano le qualificazioni per la Coppa Italia

12 set 2018
Major Leagues

In MLB è corsa ai playoff: Red Sox già qualificati

12 set 2018
Baseball Worldwide

Il baseball a Fukushima 

12 set 2018
Giovanili

Tiziano, a sette anni già alla conquista di Cuba

11 set 2018
Mercato

Koutsoyanopulos e Paolini continuano col Parma

10 set 2018
Campionato Olandese

Amsterdam e Rotterdam alle “Holland Series 2018”

10 set 2018
Baseball Ciechi

“Mole's Cup 2018”, nuovo trionfo italiano a Ratisbona

10 set 2018
Serie A2

Le semifinali della serie A2 promuovono anche Senago e Torino

8 set 2018
Serie A2

La serie A2 sceglie le otto formazioni che si giocheranno un posto in A1

8 set 2018
Baseball Worldwide

Quasi completo il quadro del Mondiale Under12 2019

7 set 2018
Baseball Worldwide

La WBSC arriva a 208 membri

6 set 2018
Italian Baseball Series

Moesquit-Mazzanti-Gouvea: per l'Unipolsai è scudetto all'11°

5 set 2018
Baseball Worldwide

I gironi della WBSC U-23 Baseball World Cup 2018

4 set 2018
Italian Baseball Series

Con Casanova è un altro ParmaClima

4 set 2018
Italian Baseball Series

Gara-tre sulla rampa di lancio


_______
Redazione Baseball.it

BASEBALL.IT è una testata giornalistica online regolarmente registrata al Tribunale di Bologna che si avvale della collaborazione volontaria e a titolo gratuito di giornalisti, esperti e semplici appassionati il cui obiettivo principale è quello di raccontare il baseball italiano e internazionale.

Licenza Creative Commons

Tutti i contenuti di BASEBALL.IT sono pubblicati sotto la licenza "Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia".
Se anche tu desideri collaborare ed entrare a far parte del nostro staff, contattaci con l'indicazione degli argomenti specifici su cui ti piacerebbe contribuire.
È consentita la diffusione in qualunque forma degli articoli e dei dati pubblicati sul sito www.baseball.it. Tuttavia si richiede che la riproduzione sia completa e non parziale, che comprenda nome, cognome dell'Autore e pagina web dell'articolo riprodotto.

© 1998-2018 - Baseball.it di Alessandro Labanti | Reg. n° 7419 del 26/3/2004 Tribunale di Bologna - Direttore Responsabile Filippo Fantasia - Privacy Policy