Baseball.it

I ragazzi terribili della NCAA

di Andrea Palmia
Matteo Bocchi e Maurizio Andretta, giovani e promettenti prospetti italiani in Texas, si stanno facendo onore nel panorama del baseball NCAA attirando sempre più l’attenzione di tifosi e addetti ai lavori. Grazie al duro lavoro sul mound
Matteo Bocchi
Matteo Bocchi
© Texas Longhorns Baseball

A un mese circa dall'inizio della stagione del baseball Ncaa, con le favorite Oregon State e Florida a duellare per la prima piazza del ranking nazionale, sono soprattutto le ottime prestazioni dei nostri giovani lanciatori Matteo Bocchi e Maurizio Andretta a richiamare forte attenzione. Dopo il recente esordio da partente contro Northwestern, per Bocchi è arrivata anche la prima vittoria nella sfida infrasettimanale della sua Texas contro la storica rivale Sam Houston State, una compagine al 25esimo posto nel ranking Ncaa. Il giovane talento, cresciuto nel vivaio della Crocetta e reduce da due stagioni al Junior College di Odessa, è salito sul monte di lancio "amico" del Disch Falk Field al quarto inning rilevando il partente Nico O'Donnell sul punteggio di 0-0 e in 1.1 inning ha ottenuto 3 eliminazioni al piatto senza concedere valide mentre i compagni in attacco hanno messo fine alla prova del partente avversario Nick Mikolajchak segnando i due punti decisivi nel successo di misura dei Longhorns (3-2). Grande la soddisfazione nel clan di Texas, rattristato nei giorni scorsi dalla notizia della scomparsa all'età di 79 anni del leggendario coach Augie Garrido, storico manager per 20 anni dei Longhorns texani di cui aveva lasciato la guida al termine della stagione 2016 con oltre 800 vittorie e due titoli NCAA nel 2002 e nel 2005. Bocchi si sta guadagnando progressivamente la fiducia di compagni, tecnici e tifosi mostrando come l'impegno e il lavoro sul campo portino sempre a buoni risultati.
Restando sempre nel Texas ma scendiamo a livello di Junior College (università con periodo di eleggibilità di soli 2 anni non 4 come in NCAA Division I) più precisamente a Clarendon dove si sta ben distinguendo il lanciatore Maurizio Andretta. Per il giovane proveniente dal florido vivaio dei Rams Viterbo, al suo primo anno negli States, un inizio scintillante con 5 apparizioni sul monte di cui 4 partenze con altrettanti successi ottenuti, più una salvezza, e statistiche di tutto rilievo: 21 inning lanciati con ben 33 strikeouts ed una media pgl di 4.73. Per Andretta miglior inizio di avventura non ci poteva essere e già gli osservatori di alcuni college di Ncaa Division I lo stanno seguendo con estrema attenzione in prospettiva futura.

 

Licenza Creative Commons È consentita la diffusione in qualunque forma degli articoli e dei dati pubblicati sul sito www.baseball.it.
Tuttavia si richiede che la riproduzione sia completa e non parziale, che comprenda nome, cognome dell'Autore e pagina web dell'articolo riprodotto.
COMMENTA L'ARTICOLO
Il commento prima di essere visibile dovrà essere confermato attraverso l'indirizzo e-mail inserito nel modulo

18 set 2018
Nazionale

L'Italia prima spreca, poi esplode. Liquidata la Germania 

18 set 2018
BaseballNow

September baseball

17 set 2018
Nazionale

Super 6: Per l'Italia l'obiettivo deve essere la finale

16 set 2018
Serie A2

Redipuglia, Castenaso, Godo e Imola ipotecano un posto in serie A1

14 set 2018
Nazionale

Gerali: pensare a vincere ma guardando a Tokio 2020

14 set 2018
Serie A2

Scattano le finali che garantiscono quattro posti per la prossima serie A1

14 set 2018
Nazionale

Pronta l'Italia per il Super 6

14 set 2018
Baseball Ciechi

Baseball ciechi, scattano le qualificazioni per la Coppa Italia

12 set 2018
Major Leagues

In MLB è corsa ai playoff: Red Sox già qualificati

12 set 2018
Baseball Worldwide

Il baseball a Fukushima 

12 set 2018
Giovanili

Tiziano, a sette anni già alla conquista di Cuba

11 set 2018
Mercato

Koutsoyanopulos e Paolini continuano col Parma

10 set 2018
Campionato Olandese

Amsterdam e Rotterdam alle “Holland Series 2018”

10 set 2018
Baseball Ciechi

“Mole's Cup 2018”, nuovo trionfo italiano a Ratisbona

10 set 2018
Serie A2

Le semifinali della serie A2 promuovono anche Senago e Torino

8 set 2018
Serie A2

La serie A2 sceglie le otto formazioni che si giocheranno un posto in A1

8 set 2018
Baseball Worldwide

Quasi completo il quadro del Mondiale Under12 2019

7 set 2018
Baseball Worldwide

La WBSC arriva a 208 membri

6 set 2018
Italian Baseball Series

Moesquit-Mazzanti-Gouvea: per l'Unipolsai è scudetto all'11°

5 set 2018
Baseball Worldwide

I gironi della WBSC U-23 Baseball World Cup 2018

4 set 2018
Italian Baseball Series

Con Casanova è un altro ParmaClima

4 set 2018
Italian Baseball Series

Gara-tre sulla rampa di lancio

3 set 2018
Baseball Ciechi

A Staranzano brillano le stelle d’Oriente

3 set 2018
Nazionale

I convocati per il raduno in vista del Super 6

2 set 2018
Serie A2

Bollate, Castenaso, Imola e Macerata ipotecano la finale per la serie A1


_______
Redazione Baseball.it

BASEBALL.IT è una testata giornalistica online regolarmente registrata al Tribunale di Bologna che si avvale della collaborazione volontaria e a titolo gratuito di giornalisti, esperti e semplici appassionati il cui obiettivo principale è quello di raccontare il baseball italiano e internazionale.

Licenza Creative Commons

Tutti i contenuti di BASEBALL.IT sono pubblicati sotto la licenza "Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia".
Se anche tu desideri collaborare ed entrare a far parte del nostro staff, contattaci con l'indicazione degli argomenti specifici su cui ti piacerebbe contribuire.
È consentita la diffusione in qualunque forma degli articoli e dei dati pubblicati sul sito www.baseball.it. Tuttavia si richiede che la riproduzione sia completa e non parziale, che comprenda nome, cognome dell'Autore e pagina web dell'articolo riprodotto.

© 1998-2018 - Baseball.it di Alessandro Labanti | Reg. n° 7419 del 26/3/2004 Tribunale di Bologna - Direttore Responsabile Filippo Fantasia - Privacy Policy