Baseball.it

L'Unipolsai prende Beau Maggi e conferma Flores

di Mino Prati
L'italo-americano, l'anno scorso a Godo, sarà il secondo ricevitore. Da Novara rientra Dobboletta
Beau Maggi
Beau Maggi
© Lauro Bassani - PhotoBass

Iniziata "ufficialmente" la stagione 2018 con l'inizio della preparazione, a ranghi ridotti, sabato scorso, l'Unipolsai ha quasi completato il roster con l'annuncio dell'ingaggio del ricevitore italo-americano Beau Maggi (classe 1990, fratello minore di Drew, in maglia azzurra al World Baseball Classic 2017) e la conferma di Josè Flores. In verità il presidente Michelini ci ha fatto capire che qualcosa sul monte manca ancora, pensando anche alla Coppa dei Campioni.
Maggi, mancino in battuta, sarà il cambio di Marval dietro casa base, ma all'occorrenza può essere schierato anche prima base, si è formato al Brophy College Preparatory di Phoenix e alla Arizona State University. E' stato scelto al 24° giro dai Kansas City Royals al draft di giugno 2012 e con i Royals ha giocato in Rookie League con Burlington nel 2012 (41 partite, media battuta .202, arrivi in base .351) e Idaho Falls nel 2013 (21 gare, avg .186, obp .314). Nel 2013 , ha esordito in singolo A con Lexington. Nel 2014, solo qualche apparizione con Wilmington (A avanzato) e Omaha (triplo A). Nel 2015 firma e rilascio dopo qualche settimana con i Pittsburg Pirates e con i Los Angeles Angels.
L'anno scorso è arrivato a Godo, in serie A, disputando 19 partite, con una media battuta di .273 e medie molto interessanti come arrivi in base (.431) e "bombardieri" (.455 - 7 doppi e un fuoricampo). In difesa 5 colti rubando su 9 senza errori e palle mancate in tutta la stagione.
Assieme all'annuncio del nuovo arrivo la Fortitudo ha dato anche quello della conferma di Josè Flores, reduce da un ottimo 2017 come interbase (quarto assoluto in regular season IBL come media battuta con .377, secondo come punti battuti a casa con 39, a una sola lunghezza dal compagno di squadra Marval e primo nei doppi con 17. Nei programmi di Frignani, Flores dovrebbe "girare il diamante, nel senso che l'idea iniziale è quella di partire con Garcia interbase e Mazzanti prima base e battitore designato. Decideremo comunque quando avremo tutti a Bologna". Anche se - pensiamo noi - utilizzare tutti i visti dall'inizio può sembrare un azzardo: ci è stato assicurato che non è perché ci siano rischi di forfait all'ultimo momento ma una scelta ponderata.
Cavallo di ritorno infine Lorenzo Dobboletta, classe 94, prodotto del vivaio biancoblù e già in prima squadra nel 2014 e nel 2015. Nel 2016 e 2017 è stato invece a Novara, dove ha collezionato 61 presenze, vincendo il primo anno il "guanto d'oro" FIBS e il premio "Enzo Masci" come miglior giovane nei Baseball.it Awards, e nel 2017 ancora il premio della nostra testata come esterno centro.

Qui tutto il mercato 2017-2018 con le probabili formazioni

G
M
T
Rileva linguaAfrikaansAlbaneseAraboArmenoAzeroBascoBengaleseBielorussoBirmanoBosniacoBulgaroCatalanoCebuanoCecoChichewaCinese (semp)Cinese (trad)CoreanoCreolo HaitianoCroatoDaneseEbraicoEsperantoEstoneFilippinoFinlandeseFranceseGalizianoGalleseGeorgianoGiapponeseGiavaneseGrecoGujaratiHausaHindiHmongIgboIndonesianoIngleseIrlandeseIslandeseItalianoKannadaKazakoKhmerLaoLatinoLettoneLituanoMacedoneMalabareseMalagasyMaleseMalteseMaoriMaratiMongoloNepaleseNorvegeseOlandesePersianoPolaccoPortoghesePunjabiRumenoRussoSerboSesothoSingaleseSlovaccoSlovenoSomaloSpagnoloSundaneseSvedeseSwahiliTagikoTailandeseTamilTedescoTeluguTurcoUcrainoUnghereseUrduUsbecoVietnamitaYiddishYorubaZuluAfrikaansAlbaneseAraboArmenoAzeroBascoBengaleseBielorussoBirmanoBosniacoBulgaroCatalanoCebuanoCecoChichewaCinese (semp)Cinese (trad)CoreanoCreolo HaitianoCroatoDaneseEbraicoEsperantoEstoneFilippinoFinlandeseFranceseGalizianoGalleseGeorgianoGiapponeseGiavaneseGrecoGujaratiHausaHindiHmongIgboIndonesianoIngleseIrlandeseIslandeseItalianoKannadaKazakoKhmerLaoLatinoLettoneLituanoMacedoneMalabareseMalagasyMaleseMalteseMaoriMaratiMongoloNepaleseNorvegeseOlandesePersianoPolaccoPortoghesePunjabiRumenoRussoSerboSesothoSingaleseSlovaccoSlovenoSomaloSpagnoloSundaneseSvedeseSwahiliTagikoTailandeseTamilTedescoTeluguTurcoUcrainoUnghereseUrduUsbecoVietnamitaYiddishYorubaZulu
La funzione vocale è limitata a 200 caratteri
Redazione Baseball.it

BASEBALL.IT è una testata giornalistica online regolarmente registrata al Tribunale di Bologna che si avvale della collaborazione volontaria e a titolo gratuito di giornalisti, esperti e semplici appassionati il cui obiettivo principale è quello di raccontare il baseball italiano e internazionale.

Licenza Creative Commons

Tutti i contenuti di BASEBALL.IT sono pubblicati sotto la licenza "Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia".
Se anche tu desideri collaborare ed entrare a far parte del nostro staff, contattaci con l'indicazione degli argomenti specifici su cui ti piacerebbe contribuire.
È consentita la diffusione in qualunque forma degli articoli e dei dati pubblicati sul sito www.baseball.it. Tuttavia si richiede che la riproduzione sia completa e non parziale, che comprenda nome, cognome dell'Autore e pagina web dell'articolo riprodotto.

© 1998-2018 - Baseball.it di Alessandro Labanti | Reg. n° 7419 del 26/3/2004 Tribunale di Bologna - Direttore Responsabile Filippo Fantasia - Privacy Policy