Baseball.it

Il consiglio federale ha deliberato sulle ripescate di A2 e B

di Mino Prati
Da Riccione arriva anche la base intenzionale dichiarata. Deliberata come sanata la posizione economica del Città di Nettuno nei confronti della FIBS
Il Consiglio Federale del 26 gennaio 2018
Il Consiglio Federale del 26 gennaio 2018
© 2fOldman (FIBS)

Dal sito della FIBS apprendiamo - nessuna nota, al momento, per i media - che ieri a Riccione c'è stato un consiglio federale nel corso del quale, fra le altre cose, è stato modificato regolamento tecnico di gioco con l'innovazione della base intenzionale dichiarata, è stata approvata la circolare attività agonistica (senza altre specifiche in merito), e si è deciso di tornare nel 2018 all'arbitraggio a tre nella serie A1 baseball anche durante la regular season.
Quindi ci sono state le decisioni sui ripescaggi: nella in A2 baseball è stato inserito il Cagliari, che porta così a 24 il numero totale delle partecipanti. Corposo il numero dei ripescaggi in serie B baseball dove è stato raggiunto il numero delle 40 partecipanti con l'inserimento di Ancona, Caserta, Catalana, Chieti, Fiorentina, Latina, Livorno, Lupi Roma e Piacenza. Nominati infine i manager e gli staff delle nazionali, da Gerali a scendere.

In realtà si è parlato anche di altro, almeno a quanto ci è arrivato alle orecchie. In particolare, anche se non c'è stata una delibera specifica sul ripescaggio in A1 del Città di Nettuno è stata in pratica ufficialmente riconosciuta come sanata la posizione debitoria del club nei confronti della federazione.
Di calendari invece, cosa di cui ci era stata in qualche modo preannunciata l'approvazione, non se ne sarebbe neppure parlato.

Chi si aspettava di sapere qualcosa, anche in modo informale, a proposito della richiesta di svincolo dei giocatori Mercuri, Trinci e Andrea Sellaroli dal Nettuno City e in favore del Città di Nettuno (con relative polemiche) è andato completamente deluso. E, soprattutto, a dispetto da quel che aveva tuonato il presidente Marcon, sempre sul sito istituzionale lo scorso 4 gennaio ("Già dalla seduta del 26 gennaio, il Consiglio Federale prenderà definitivamente in mano la ristrutturazione complessiva dell'attività per arrivare nel 2019 al necessario allargamento, che non può essere rinviato ulteriormente"), parrebbe che della cosa non si sia nemmeno fatto cenno se non di striscio.

Redazione Baseball.it

BASEBALL.IT è una testata giornalistica online regolarmente registrata al Tribunale di Bologna che si avvale della collaborazione volontaria e a titolo gratuito di giornalisti, esperti e semplici appassionati il cui obiettivo principale è quello di raccontare il baseball italiano e internazionale.

Licenza Creative Commons

Tutti i contenuti di BASEBALL.IT sono pubblicati sotto la licenza "Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia".
Se anche tu desideri collaborare ed entrare a far parte del nostro staff, contattaci con l'indicazione degli argomenti specifici su cui ti piacerebbe contribuire.
È consentita la diffusione in qualunque forma degli articoli e dei dati pubblicati sul sito www.baseball.it. Tuttavia si richiede che la riproduzione sia completa e non parziale, che comprenda nome, cognome dell'Autore e pagina web dell'articolo riprodotto.

© 1998-2018 - Baseball.it di Alessandro Labanti | Reg. n° 7419 del 26/3/2004 Tribunale di Bologna - Direttore Responsabile Filippo Fantasia - Privacy Policy