Baseball.it

Pillisio spara i primi due colpi

di Carlo Ravegnani
I Pirati si assicurano il 24enne catcher antillano con passaporto olandese Phildrick Llevellyn e il coetaneo prima base della nazionale spagnola Jesus Ustariz
Phildrick Llevellyn catcher antillano con passaporto olandese neo acquisto dei Pirati
Phildrick Llevellyn catcher antillano con passaporto olandese neo acquisto dei Pirati
© Freek Bouw/Phrake Photography (catcher.home.xs4all.nl)

Non si può dire che il 2017 sia stato un anno banale per il Rimini Baseball. Dal ritorno di Paolo Ceccaroli nel ruolo di manager, alla vittoria di uno scudetto che pure per i più ottimisti pareva una chimera durante la regular season. E ora il passaggio di consegne al vertice della società con Simone Pillisio neo presidente. E l'ormai ex numero uno del Novara, sta lavorando alacremente con il suo staff alla composizione della squadra da affidare a Paolo Ceccaroli che dovrà difendere lo scudetto e provare a dare l'assalto alla Coppa dei Campioni, grande sogno di Rino Zangheri.
E ieri Pillisio ha messo a segno i suoi primi colpi di mercato. C'era da sostituire capitan Bertagnon dietro il piatto di casa base e gli addetti ai lavoro avevano subito avvicinato Marco Sabbatani che veniva dato in uscita da Bologna, troppo chiuso da Marval nel ruolo di ricevitore e con l'ombra di un possibile arrivo di Deotto in casa Fortitudo. Ma la candidatura di Sabbatani non ha trovato conferma, perché Pillisio aveva già mente a chi affidare maschera e schinieri.
Oggi infatti è stato ufficializzato l'ingaggio di Phildrick Llevellyn, catcher di 24 anni (è nato il 25 settembre 1993), antillano di Curacao con il passaporto olandese. Llevellyn ha fatto parte del roster della nazionale olandese che ha partecipato all'ultima edizione del World Baseball Classic, nel 2016 è stato considerato uno dei primi 100 prospetti delle Minor League e attualmente sta giocando l'Asia Winter a Taiwan nella squadra All-Star allenata dal tecnico della nazionale olandese Steve Janssen. Dove tra l'altro figurano numerosi giocatori ben noti ai tifosi italiani come Kimborowicz, Epifano e Ferrini di San Marino, Van Heydoorn (Verona), Leo Rodriguez (Nettuno) e quel Vicente Lupo di Redipuglia che i bene informati danno già alla T&A di Chiarini.
Ma i Pirati non si sono fermati all'ingaggio di Llevellyn e hanno "coperto" anche il ruolo di prima base. Era sembrata difficile già da tempo la conferma di Daniele Malengo e infatti la società ha puntato su un altro comunitario, il venezuelano Jesus Ustariz, 24enne prima base della nazionale spagnolo.

 

Licenza Creative Commons È consentita la diffusione in qualunque forma degli articoli e dei dati pubblicati sul sito www.baseball.it.
Tuttavia si richiede che la riproduzione sia completa e non parziale, che comprenda nome, cognome dell'Autore e pagina web dell'articolo riprodotto.
COMMENTA L'ARTICOLO
Il commento prima di essere visibile dovrà essere confermato attraverso l'indirizzo e-mail inserito nel modulo

19 ott 2018
Baseball Worldwide

Undici manager hanno svelato le carte nella conferenza stampa 

19 ott 2018
Baseball Worldwide

La Wbsc chiude la stagione 2018 con un evento dai grandi numeri

19 ott 2018
Major Leagues

Boston demolisce gli Astros e va alle World Series 2018

18 ott 2018
WBSC

Scatta a Barranquilla e Monteria un super Mondiale under 23

16 ott 2018
Baseball Ciechi

La Roma All Blinds chiude in bellezza il 2018

15 ott 2018
Major Leagues

Championship Series 2018: parità perfetta

13 ott 2018
Nazionale

Potrebbero essere olimpici

13 ott 2018
Varie

Lutto nel baseball nettunese: si è spento Benedetto Faraone

12 ott 2018
Major Leagues

Al via le Championship Series, è caccia al pennant

10 ott 2018
Major Leagues

Red Sox, 10 e lode. Eliminati gli Yankees

10 ott 2018
Campionato Olandese

Rotterdam campione d’Olanda per la 19esima volta

9 ott 2018
Serie A1

Serie A1, ecco chi sta facendo un pensierino al ripescaggio

5 ott 2018
BaseballNow

Che senso ha l'obbligo degli AFI?

5 ott 2018
Serie A1

Michelini non è d'accordo

5 ott 2018
Major Leagues

Ryu sale in cattedra. E stanotte parte anche la American League

5 ott 2018
Baseball Worldwide

Annunciato il calendario del Mondiale Under 23

5 ott 2018
Serie A1

Avanti con la proposta della FIBS

4 ott 2018
Major Leagues

Ai Rockies e Yankees le “Wild Card” e ora scattano le Division Serie

4 ott 2018
Baseball e TV

Su Dazn in diretta tutti i play-off della MLB

3 ott 2018
Serie A1

La serie A1 tornerà alle tre partite nella poule scudetto?

2 ott 2018
Major Leagues

MLB: scattano i play-off dopo la “lunga notte” degli spareggi

1 ott 2018
Baseball Ciechi

Alla Roma All Blinds la Coppa Italia 2018

1 ott 2018
Giovanili

Assegnati gli scudetti giovanili

30 set 2018
Serie A2

Il baseball grossetano adesso strizza l'occhio alla serie A1 2019

29 set 2018
Baseball Ciechi

La finale di Coppa Italia 2018 tra un classico e un inedito


_______
Redazione Baseball.it

BASEBALL.IT è una testata giornalistica online regolarmente registrata al Tribunale di Bologna che si avvale della collaborazione volontaria e a titolo gratuito di giornalisti, esperti e semplici appassionati il cui obiettivo principale è quello di raccontare il baseball italiano e internazionale.

Licenza Creative Commons

Tutti i contenuti di BASEBALL.IT sono pubblicati sotto la licenza "Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia".
Se anche tu desideri collaborare ed entrare a far parte del nostro staff, contattaci con l'indicazione degli argomenti specifici su cui ti piacerebbe contribuire.
È consentita la diffusione in qualunque forma degli articoli e dei dati pubblicati sul sito www.baseball.it. Tuttavia si richiede che la riproduzione sia completa e non parziale, che comprenda nome, cognome dell'Autore e pagina web dell'articolo riprodotto.

© 1998-2018 - Baseball.it di Alessandro Labanti | Reg. n° 7419 del 26/3/2004 Tribunale di Bologna - Direttore Responsabile Filippo Fantasia - Privacy Policy