Baseball.it

Il Milano batte il Sanremo e torna in serie B

di Redazione
Rossoblù promossi con due vittorie nelle sfide di ritorno al Kennedy, dopo l’1-1 ottenuto in Liguria. In gara quattro, il punto decisivo del 6-5 arriva con una doppia rubata al primo supplementare. Vialetto si conferma rilievo vincente
Il capitano del Milano, Nicola Bancora, con la targa della promozione mentre la squadra festeggia
Il capitano del Milano, Nicola Bancora, con la targa della promozione mentre la squadra festeggia
© Milano Baseball

Vincere un playoff con una doppia rubata, dopo aver sofferto per quattro ore ed essere stati costretti ai supplementari da un Sanremo mai domo. Dopo solo un anno di purgatorio, dovuto all'impossibilità di proseguire l'esperienza in serie A2 per l'inadeguatezza del Kennedy, il Milano ha conquistato la promozione in serie B battendo con pieno merito i liguri nelle due partite di ritorno (1-1 all'andata): sabato per manifesta 14-4 e ieri al 10' per 6-5 dopo aver condotto 4-2 fino al 7', aver subito il sorpasso sanremese ed aver riacciuffato il pareggio all'8'. Merito di una squadra rossoblù che ha saputo restare compatta e concentrata fino in fondo e merito dell'idea di Marco Fraschetti (ex ricevitore del Milano e della Nazionale) di far rubare la seconda a Pinazzi con i corridori agli angoli, aprendo la strada per la rubata di casa base da parte di Andrea Pasotto. Ma merito anche dei giovani lanciatori milanesi Pizzi e Polce che hanno tenuto sulla linea di galleggiamento i rossoblù fino al 7° inning, quando Fraschetti ha potuto rimettere la palla in mano a Vialetto, rilievo-certezza ancora una volta in questa stagione. E non a caso il "fratello maggiore" dei baby pitcher milanesi ha messo la firma su tutte e tre le partite vinte dal Milano nei playoff.
Gara quattro aperta da 2 punti milanesi al 1' (singolo di Malli, doppio di Turner e singolo di Pasotto) in risposta all'allungo dei liguri nel primo attacco (complici tre basi ball e un lancio pazzo concessi da Pizzi). Poi il Milano va sul 3-1 al 3' (errore del terza base e valida di Pasotto), subisce un punto al 4°, ma il rilievo Polce limita i danni a basi cariche, e allunga sul 4-2 al 5' (ancora doppio di Turner portato a casa da una valida del solito Pasotto). A quel punto il Sanremo rialza la testa: un errore di Mercuri, una valida di Boetti, due basi ball di Polce e un colpito favoriscono il sorpasso, ma all'8' una valida di Pinazzi e una volata di sacrificio di Villa stabiliscono la parità. Poi il pompiere Vialetto e la doppia rubata regalano la promozione.
Le statistiche della sfida vedono Pasotto a 3 su 4, Turner a 2 su 5 e 9 valide totali di squadra contro le 10 del Sanremo. Vialetto invece è il vincente della sfida con 2 valide subite in 3 inning e 3 strike-out.
Festa grande dunque per la società milanese che ha deciso di ripartire dalla serie C per poter tornare al Kennedy ed ha centrato subito l'obbiettivo promozione, perdendo due sole partite in tutta la stagione e regalando al pubblico di casa (accorso in buon numero soprattutto domenica) la festa per la promozione. Il Sanremo invece conferma la sua tradizione negativa a Milano che l'ha visto sconfitto 16 volte su 16 partite giocate nel capoluogo lombardo.
Adesso il presidente Selmi (particolarmente contento a fine partita) e i suoi collaboratori dovranno cominciare a lavorare per la categoria superiore, con l'obbiettivo di proseguire nella crescita di questo gruppo di giovanissimi che non ha tradito la fiducia di Fraschetti e del suo vice Pinazzi (ieri squalificato ma utile nel ruolo di speaker d'eccezione).
Ora la società del presidente Alessandro Selmi lavorerà per affrontare nel migliore dei modi la serie B 2018, nella speranza che il Comune e la Federazione (che gestisce il Kennedy) possano mettere il campo milanese nella condizione di ospitare la categoria superiore.

 

Licenza Creative Commons È consentita la diffusione in qualunque forma degli articoli e dei dati pubblicati sul sito www.baseball.it.
Tuttavia si richiede che la riproduzione sia completa e non parziale, che comprenda nome, cognome dell'Autore e pagina web dell'articolo riprodotto.
COMMENTA L'ARTICOLO
Il commento prima di essere visibile dovrà essere confermato attraverso l'indirizzo e-mail inserito nel modulo

17 ott 2017
European Baseball Series

Italia-Olanda in diretta venerdì su Fox Sports

17 ott 2017
Major Leagues

Il fattore campo domina nelle Championship Series

14 ott 2017
Varie

Fraccari sempre presidente mondiale del baseball

14 ott 2017
Major Leagues

Los Angeles e Chicago, tocca ancora a voi

13 ott 2017
Major Leagues

Astros e Yankees, su il sipario delle Championship Series

13 ott 2017
Major Leagues

I Chicago Cubs ingranano la terza

13 ott 2017
Baseball.it Awards

I "Baseball.it Awards" spengono 18 candeline!

12 ott 2017
Major Leagues

Impresa Yankees che volano alle Championship Series

11 ott 2017
BaseballNow

"M.C." (Massimo Campionato) ancora in alto mare

11 ott 2017
Campionato Olandese

Il Neptunus fa 18 nel segno di Orlando Yntema

10 ott 2017
Italian Baseball League

Fumata bianca per l'IBL

10 ott 2017
Major Leagues

Astros e Dodgers alle Championship Series

9 ott 2017
Serie A Federale

Castenaso, potrebbe essere promozione vera

6 ott 2017
Major Leagues

E si accendono i riflettori anche sulla National League…

6 ott 2017
Major Leagues

Partenza sprint per Houston e Cleveland nelle ALDS

6 ott 2017
Varie

Rimini ospiterà il "Louisville Slugger Super Clinic" 2017

5 ott 2017
Major Leagues

Indians vs Yankees, Astros vs Red Sox: su il sipario

5 ott 2017
Major Leagues

Attacchi scatenati nella sfida per la wild card della NL

5 ott 2017
Serie A Federale

Serie A, Trinci nuovo manager del Città di Nettuno

4 ott 2017
Major Leagues

Agli Yankees le Division Series della American League

3 ott 2017
Major Leagues

Arizona e Colorado, l’Ovest alla conquista della wild-card

2 ott 2017
Serie A Federale

E' Filippo Olivelli il nuovo manager del JR Grosseto

2 ott 2017
Major Leagues

Post-season MLB: si comincia dalle wild-card

2 ott 2017
Italian Baseball League

Tommasin Padova, una stagione in chiaroscuro

1 ott 2017
Serie A Federale

Imola conquista lo scudetto di serie A 2017: Castenaso ko per 3-1


_______
Redazione Baseball.it

BASEBALL.IT è una testata giornalistica online regolarmente registrata al Tribunale di Bologna che si avvale della collaborazione volontaria e a titolo gratuito di giornalisti, esperti e semplici appassionati il cui obiettivo principale è quello di raccontare il baseball italiano e internazionale.

Licenza Creative Commons

Tutti i contenuti di BASEBALL.IT sono pubblicati sotto la licenza "Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia".
Se anche tu desideri collaborare ed entrare a far parte del nostro staff, contattaci con l'indicazione degli argomenti specifici su cui ti piacerebbe contribuire.
È consentita la diffusione in qualunque forma degli articoli e dei dati pubblicati sul sito www.baseball.it. Tuttavia si richiede che la riproduzione sia completa e non parziale, che comprenda nome, cognome dell'Autore e pagina web dell'articolo riprodotto.

© 1998-2017 - Baseball.it di Alessandro Labanti | Reg. n° 7419 del 26/3/2004 Tribunale di Bologna - Direttore Responsabile Filippo Fantasia - Privacy Policy