Baseball.it

Imola conquista lo scudetto di serie A 2017: Castenaso ko per 3-1

di Maurizio Caldarelli
Nelle gare decisive allo stadio Bondi, i Redskins perdono gara3 ma si riscattano nella quarta partita grazie a Marino Salas che firma la vittoria numero quindici di una stagione memorabile
La gioia dei Redskins Imola dopo la conclusione di gara4 a Castenaso
La gioia dei Redskins Imola dopo la conclusione di gara4 a Castenaso
© Foto Lauro Bassani

Imola iscrive per la prima volta il suo nome nell'albo d'oro del campionato di serie A. I Redskins hanno completato l'impresa in quattro partite, dopo essersi arresi in gara3 ad un Castenaso che si è presentato davanti al pubblico amico pronto a vendere cara la pelle. I padroni di casa nel confronto pomeridiano hanno messo infatti subito in chiaro le cose, segnando tre punti al primo attacco: due, segnati da Dreni e Scagnolari, sono arrivati sulla potente valida di Yosvani Peraza a destra, l'altro sulla battuta in diamante di Miliani, complice anche un errore difensivo. Luca D'amico (triplo) e Focchi (volata di sacrificio) hanno provato a riaprire i giochi al 3°, ma al cambio di campo una battuta di Miliani e un altro errore hanno consentito a Rizzi di firmare il 4-1 che sarà poi anche il risultato finale della gara, dopo le brillanti prestazioni dei lanciatori, partendo ovviamente da Francesco Dall'Olio che ha completato il suo match dominando gli avversari.
La musica è cambiata in gara4: Marino Salas, arrivato addirittura alla quindicesima vittoria stagionale, ha messo la museruola al Castenaso, consentendo ai compagni di aspettare il momento giusto per toccare i lanci di Eduardo Miliani, capitolato due volte al 2° inning a causa di un fuoricampo di Tanesini e a causa di un lancio pazzo che ha spinto a casa Sosa. Salas e Miliani hanno tenuto a secco gli attacchi fino al nono inning, in cui Imola chiude il match: Gnudi va a casa su un errore, Coroli sul doppio di Luca D'Amico. Il triplo di Silvestri, a casa su un errore, serve solo a rendere meno pesante il passivo. Imola è campione d'Italia. A Castenaso rimane solo la soddisfazione di tornare nella massima serie dopo 33 anni.

Gara3: Castenaso-Imola 4-1. Lanciatori: v. Dall'Olio 5bv-7so, p. Freddi 4bv-2so in 4rl; triplo Luca D'amico, doppi Andrea D'Amico e Ricciarelli.
Gara4: Castenaso-Imola 1-4: Lanciatori: v. Salas 5bs-10so, p. Miliani 5bv-11so; hr Tanesini (1p. al 2°); triplo Silvestri; doppio Luca D'Amico.
Serie finale: Imola-Castenaso 3-1 (5-3, 8-6, 1-4, 4-1).

L'ALBO D'ORO
2010 Palfinger Reggio Emilia

finalista Codogno
2011 Banca Etruria Arezzo
finalista Rovigo
2012 Palfinger Reggio Emilia
finalista Rovigo
2013 Tommasin Padova
finalista Athletics Bologna
2014 Enegan Grosseto
finalista Ronchi dei Legionari
2015 Bollate 1959
finalista Enegan Grosseto
2016 Paternò Red Sox
finalista Bollate 1959
2017 Redskins Imola
finalista Castenaso

Licenza Creative Commons È consentita la diffusione in qualunque forma degli articoli e dei dati pubblicati sul sito www.baseball.it.
Tuttavia si richiede che la riproduzione sia completa e non parziale, che comprenda nome, cognome dell'Autore e pagina web dell'articolo riprodotto.
COMMENTA L'ARTICOLO
Il commento prima di essere visibile dovrà essere confermato attraverso l'indirizzo e-mail inserito nel modulo

14 dic 2017
Mercato

Il "caso Sabbatani"

14 dic 2017
Italian Baseball League

"Peppe" Natale per l'UnipolSai

12 dic 2017
Varie

Addio a Everardo Dalla Noce, fu Presidente FIBS nel 2001

12 dic 2017
Baseball.it Awards

"Baseball.it Awards 2017", Bologna e Novara al top

9 dic 2017
Italian Baseball League

Zangheri-Pillisio, la staffetta ora è realtà

6 dic 2017
Mercato

De Wolf, un belga a San Marino

6 dic 2017
Mercato

Rimini ingaggia il pitcher Cerilio Soleana

4 dic 2017
Mercato

Juan Martin è il primo ingaggio della T&A San Marino

2 dic 2017
Italian Baseball League

Il Città di Nettuno batte un altro colpo: annunciato Colagrossi

2 dic 2017
Italian Baseball League

Potrebbe non essere una categoria in via di restrizione

1 dic 2017
Serie A Federale

Andrea Mazzoni è il nuovo manager della Farma

1 dic 2017
Visto da...

“Non lasciamo morire questo nostro, amato baseball”

30 nov 2017
NCAA

Dall’Italia al Texas: la grande occasione di Matteo Bocchi

29 nov 2017
Italian Baseball League

Fortini: "una squadra forte per l'IBL"

29 nov 2017
Mercato

Pillisio spara i primi due colpi

29 nov 2017
Varie

“Premio Donnabella” a Passarotto e alla memoria di Ambrosioni

28 nov 2017
Italian Baseball League

Il Città di Nettuno vuole l'IBL e annuncia Paolino Ambrosino

25 nov 2017
BaseballNow

Totoni Sanna: un anno all' "opposizione"

25 nov 2017
Varie

Andrea Marcon, vi racconto il mio primo anno da presidente Fibs

24 nov 2017
Italian Baseball League

San Marino, perché Mario Chiarini

24 nov 2017
Mercato

Bologna prende l'olandese Lampe

21 nov 2017
Italian Baseball League

Michelini: quale campionato?

20 nov 2017
Italian Baseball League

Pillisio verso la Presidenza del Rimini

17 nov 2017
Italian Baseball League

San Marino ha scelto Mario Chiarini

17 nov 2017
Major Leagues

Carlos Beltran dice addio al baseball giocato


_______
Redazione Baseball.it

BASEBALL.IT è una testata giornalistica online regolarmente registrata al Tribunale di Bologna che si avvale della collaborazione volontaria e a titolo gratuito di giornalisti, esperti e semplici appassionati il cui obiettivo principale è quello di raccontare il baseball italiano e internazionale.

Licenza Creative Commons

Tutti i contenuti di BASEBALL.IT sono pubblicati sotto la licenza "Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia".
Se anche tu desideri collaborare ed entrare a far parte del nostro staff, contattaci con l'indicazione degli argomenti specifici su cui ti piacerebbe contribuire.
È consentita la diffusione in qualunque forma degli articoli e dei dati pubblicati sul sito www.baseball.it. Tuttavia si richiede che la riproduzione sia completa e non parziale, che comprenda nome, cognome dell'Autore e pagina web dell'articolo riprodotto.

© 1998-2017 - Baseball.it di Alessandro Labanti | Reg. n° 7419 del 26/3/2004 Tribunale di Bologna - Direttore Responsabile Filippo Fantasia - Privacy Policy