Baseball.it

Il Castenaso stende il Grosseto e vola in IBL dopo 33 anni

di Maurizio Caldarelli
Gli emiliani, sorretti a dovere dall'intramontabile Remiglo Leal (4 bv) s'aggiudicano la terza sfida allo stadio Jannella e tornano nella massima serie. Decimo fuoricampo dell'anno per Yosvani Peraza
Il ricevitore cubano Peraza elimina Fiorentini a casa base
Il ricevitore cubano Peraza elimina Fiorentini a casa base
© foto Fabrizio Andreini

Il Castenaso brinda alla promozione in IBL: i ragazzi di Marco Avallone hanno travolto il JR Grosseto (10-0 il risultato finale) nella terza partita della semifinale di serie A allo Jannella. L'intramontabile Remigio Leal (53 anni) ha frenato a dovere il line-up maremmano, con le solite palle sporche e curve, mentre i battitori emiliani non hanno lasciato scampo ai lanciatori schierati sulla collinetta da Paolo Rullo.
Il manager grossetano ha affidato la partenza al giovanissimo Tommaso Capizzi. Una decisione un po' a sorpresa visto che nel bullpen era disponibile anche "mister perfect game",  Angel Marquez. «Sono pronto, non vedo l'ora di dare una mano», ha detto il venezuelano, che si è riscaldato anche nel corso del matche, al termine di garadue. Capizzi, considerato che era all'esordio in un playoff, si ben è comportato pur subendo in 1.1 riprese i primi due punti, che hanno dato la spinta decisiva al Castenaso che torna nella massima serie dopo oltre trent'anni.
Un successo strameritato quello emiliano, anche se il Grosseto può recitare il mea culpa per non essere riuscito a toccare, con uno degli attacchi più forti di serie A, i lanci di Leal. I toscani, che speravano di aprire un nuovo capitolo nella storia di Grosseto con il ritorno in IBL già da questo fine settimana, dovranno ora aspettare la riunione delle società, fissata per il prossimo 24 settembre, per non gettare al vento una stagione iniziata sotto i migliori auspici e finita nel peggiore dei modi. In riva all'Ombrone il rilancio non può essere più rimandato e servono soluzioni immediate confidando sulla volontà del presidente Marcon di portare a dodici le formazioni iscritte all'IBL.
LA CRONACA
la partita inizia malissimo per i biancorossi, con Silvestri e Ricciarelli che battono valido e vengono spinti entrambi a casa dal poderoso doppio dell'incubo Peraza, spauracchio per tutto il weekend dello Jannella. Inizio terribile per il Jolly Roger, anche perché dall'altra parte sul monte c'è l'ex Remigio Leal, uno che è meglio non trovarsi di fronte in una gara da dentro o fuori. La partita di Capizzi finisce al secondo inning dopo due valide degli ospiti, gli subentra Decena che riesce a chiudere a zero la ripresa ma capitola al terzo dopo una base a Ricciarelli spinto a punto dal "lavoro" dei compagni.
L'attacco del Jr è inesistente, la prima hit - alla fine saranno appena 4 - arriva al quarto ad opera di Montanelli, così per restare incollato alla partita il Grosseto ha bisogno di una difesa perfetta. Ci riesce, grazie a Decena e Pancellini, fino al sesto inning, quando il Castenaso segna altri 3 punti chiudendo in pratica la contesa: Peraza piazza un fuoricampo, poi due basi e il doppio da due punti dell'esterno Napoli.
Dal Groseto nessun segno di vita, il Castenaso passeggia e si scatena al nono inning su Badii firmando il 10-0. L'ingresso del closer Mega serve solo a chiudere l'inning.
Il tabellino di gara3
CASTENASO: Silvestri 3 (1/5), Riccarelli 4 (2/4), Rizzi 5 (0/3), Peraza (2/3), Dall'Olio 9 (1/5), Chatto dh (2/5), Scagnolari 8 (1/2, Rofrani pr, Bentivogli 7' (1/2), Dreni 6 (2/5), Napoli 7 8' (2/4). Lanciatore: Leal.
GROSSETO: Ferretti 6 (0/4), Aprili 4 (0/3, Giannini 4'), Montanelli 9 (1/4), Sgnaolin 3 (2/4), S. Fiorentini 2 (1/4), Biscontri 7 (0/3, Ciani 7' 0/1), Vitillo 8 (0/3), A. Fiorentini 5 (0/3). Lanciatori: Capuzzi, Decena, Pancellini, Lenzi, Badii, Mega.
ARBITRI: Checchi, Mariella.
Punti, Castenaso 201.003.004: 10 (14bv-1e); Grosseto 000.000.000: 0 (4bv-1e).
Lanciatori: Capizzi (p.) 1.1 rl, 2bv, 2 er, 0bb, 0so; Decena 1.2 rl, 1bv, 1er, 2bb, 0so; Pancellini 2.1 rl, 2bv, 2 er, 0bb, 3so; Lenzi 2.1 rl, 3bv, 1 er, 2bb, 0so; Badii 0.1 rl, 1bv, 3er, 2bb, 0so; Mega 0.2 rl, 2so, 1er, 0bb, oso; Leal (v.) 9.0 rl, 4bv, 0er, 2bb, 3so
Note: fuoricampo da due punti di Peraza al 6°.

Castenaso-JR Grosseto 2-1 (11-4, 2-10, 10-0).

Licenza Creative Commons È consentita la diffusione in qualunque forma degli articoli e dei dati pubblicati sul sito www.baseball.it.
Tuttavia si richiede che la riproduzione sia completa e non parziale, che comprenda nome, cognome dell'Autore e pagina web dell'articolo riprodotto.
COMMENTA L'ARTICOLO
Il commento prima di essere visibile dovrà essere confermato attraverso l'indirizzo e-mail inserito nel modulo

22 apr 2018
Punto e a capo

Tutto come da pronostico nella prima giornata

22 apr 2018
Serie A1

Rimini, bastano due "big-inning"

22 apr 2018
Serie A1

Nessun punto del Padule e la T&A fa doppietta

22 apr 2018
Serie A1

Unipolsai con una volata di sacrificio al nono

21 apr 2018
Serie A1

Pirati, rimonta vincente

21 apr 2018
Serie A1

Inizio vincente per l'Unipolsai

20 apr 2018
Serie A2

Test verità per l'imbattuta Macerata contro il rimaneggiato Grosseto

20 apr 2018
Baseball Ciechi

White Sox-Lampi match-clou del weekend AIBXC

20 apr 2018
BaseballNow

Magari poco ma almeno si gioca

20 apr 2018
Playball

Il nuovo volto del campionato…

19 apr 2018
Verso il PlayBall

Pirati, l'anno del dopo-Zangheri

19 apr 2018
Verso il PlayBall

Parma a caccia dei play-off. "Senza se e senza ma"

18 apr 2018
Verso il PlayBall

Nettuno Baseball City, si gioca senza pressioni

18 apr 2018
Baseball Ciechi

Baseball ciechi, nessuna distrazione per Malnate e Roma

18 apr 2018
Verso il PlayBall

Unipolsai all'insegna degli stranieri confermati

17 apr 2018
Verso il PlayBall

Città di Nettuno e un sogno chiamato Playoff

17 apr 2018
Verso il PlayBall

Padova, parole d’ordine: “convinzione e determinazione”

16 apr 2018
Verso il PlayBall

San Marino, più certezze che scommesse

16 apr 2018
Verso il PlayBall

«Siamo più competivi e vogliamo far meglio della scorsa stagione»

16 apr 2018
Coppa Italia Baseball

Trionfo dell'UnipolSai Bologna nella Coppa Italia 2018

15 apr 2018
Serie A2

Colpo di Collecchio nel giorno del ritiro di Paternò dalla serie A2

15 apr 2018
Coppa Italia Baseball

C.Italia: la finale è fra Città di Nettuno e Unipolsai

13 apr 2018
Coppa Italia Baseball

E' tempo di final four

13 apr 2018
Baseball Ciechi

Thurpos e Redskins, debutto assoluto per le matricole

13 apr 2018
NCAA

De Marco e Toglia, stelle “italiane” di Vanderbilt e UCLA


_______
Redazione Baseball.it

BASEBALL.IT è una testata giornalistica online regolarmente registrata al Tribunale di Bologna che si avvale della collaborazione volontaria e a titolo gratuito di giornalisti, esperti e semplici appassionati il cui obiettivo principale è quello di raccontare il baseball italiano e internazionale.

Licenza Creative Commons

Tutti i contenuti di BASEBALL.IT sono pubblicati sotto la licenza "Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia".
Se anche tu desideri collaborare ed entrare a far parte del nostro staff, contattaci con l'indicazione degli argomenti specifici su cui ti piacerebbe contribuire.
È consentita la diffusione in qualunque forma degli articoli e dei dati pubblicati sul sito www.baseball.it. Tuttavia si richiede che la riproduzione sia completa e non parziale, che comprenda nome, cognome dell'Autore e pagina web dell'articolo riprodotto.

© 1998-2018 - Baseball.it di Alessandro Labanti | Reg. n° 7419 del 26/3/2004 Tribunale di Bologna - Direttore Responsabile Filippo Fantasia - Privacy Policy