Baseball.it

Imola sovverte il pronostico con Collecchio e sale nell'Italian league 2018

di Maurizio Caldarelli
I Redskins perdono la prima sfida all'ultimo attacco, ma non si perdono d'animo: vincono prima del limite gara2 e chiudono i conti con un doppio di Gnudi che decide la terza partita sospesa al sesto per la pioggia
Erik Gelli segna uno dei punti di Imola in gara1
Erik Gelli segna uno dei punti di Imola in gara1
© Lauro Bassani - PhotoBass

Storica promozione per i Redskins Imola che sovvertono il pronostico nella semifinale con il Camec Collecchio e vincono la semifinale di serie A alla terza partita. Un'impresa davvero di notevoli proporzioni, quella compiuta dai ragazzi allenati da Moreno Trombini, considerato che in gara1 il Collecchio era riuscito ad imporsi al termine di una maratona. Imola ha pareggiato i conti e poi è partita forte nella bella e ha chiuso in vantaggio quando gli arbitri hanno deciso di sospendere definitivamente il match per la pioggia.

In gara1 Ci sono volute oltre quattro ore di gioco per trovare un vincitore nella prima gara della semifinale di serie A tra Lanfranchi Camec Collecchio e Redskins Imola. Una gara fantastica, decisa su una base forzata, che ha permesso a Valenti di firmare l'11-10. Prima di arrivare al successo la squadra di Marcello Saccardi si è portata sul 3-0 al secondo inning, grazie al doppio da due punti di Ferrarini e alla battuta di Valenti. Dopo il 3-3 dell'Imola al quarto inning (doppio di Gnudi da due punti e volata di Tanesini), la gara si è fatta appassionante. A fine sesto Imola è arrivato sul 9-7, ma ha subito il pareggio all'ottavo. Al nono il singolo di Focchi porta i Redskin sul 10-9, ma non è finita: al cambio di campo Simone Grendene non trova l'area di strike. Mantovani e Valenti vanno in base per ball, il singolo di Astorri va segnare il 10-10. Base intenzionale a Zanichelli, ma arrivano ancora quattro ball e Valenti segna il punto della vittoria locale.

Per nulla scoraggiato dalla sconfitta arrivata all'ultimo inning, Imola in gara2, disputata nella mattinata di domenica, pareggia la serie con una vittoria per 10-0 per manifesta superiorità. I Redskins hanno potuto portare la serie sull'1-1 grazie alla solida straordinaria vittoria di Marino Salas, che ha firmato la dodicesima vittoria della stagione con una four-hit impreziosita da dieci eliminazioni al piatto. Imola ha ipotecato la vittoria con un big inning al secondo tentativo con 6 punti.

Imola ha potuto festeggiare il successo sul Collecchio al termine di una terza partita condizionata dalla pioggia. Sul monte duello Yepez- Sosa con i Redskins che passano subito in vantaggio segnando due punti al primo, grazie ad un gran doppio di Gnudi. Al quarto la partita viene interrotta per la pioggia e riprende dopo diversi minuti di sospensione. Il punteggio resta sul 2-0 fino al sesto dove la pioggia interrompe di nuovo il match, ma stavolta non riprenderà più con la partita che termina con il successo di Imola, che brinda ad una promozione storica.

Lanfranchi Collecchio-Redskins Imola 1-2 (11-10, 0-10 all'8°, 0-2 al 6°).

Il tabellino di gara1
IMOLA: D'Amico bd (0/3), Focchi 9 (3/5), D'Amico 5 (2/5), Angrisano 2 (1/3), Gnudi 7 (1/4), Tanesini 8 (0/4), Gelli 6 (2/5), Poli 3 (0/3), Sosa 4 (2/5).
COLLECCHIO: Mantovani 8 (0/3), Valenti 6 (1/5), Astorri 7-2 (2/5), Zanichelli 3 (1/3), Fanfoni 4 (0/2), Lori bd (2/3), Ferrarini 5 (1/3), Fontana 9 (0/5), Gandolfi 2 (1/1), (Trolli 7 (1/3),.
Arbitri: Caser, Garbin.
Punti, Imola 000.324.001: 10 (11bv-2e); Collecchio 030.013.022: 11 (9bv-1e).
Lanciatori: Turrini 2.2rl, 3bv, 4bb, 4so; Freddi 2.1rl, 3bv, 2bb, 1so; Bortolotti 2.1rl, 2bv, 4bb, 3so; Grendene (p.) 1rl, 2bv, 4bb, 0so; Giovanelli 4rl, 3bv, 1bb, 4so; Acerbi 1.2rl, 1bv, 3bb, 1so; Moretti 1.1rl, 3bv, 1bb, 2so; Corsaro 1rl, 1bv, 1bb, 0so; Dallaturca (v.) 1rl, 3bv, 1bb, 1so.
Note: triplo di Sosa; doppio di Focchi, D'Amico (2), Gnudi, Gelli, Astorri, Ferrarini, Gandolfi.

Licenza Creative Commons È consentita la diffusione in qualunque forma degli articoli e dei dati pubblicati sul sito www.baseball.it.
Tuttavia si richiede che la riproduzione sia completa e non parziale, che comprenda nome, cognome dell'Autore e pagina web dell'articolo riprodotto.
COMMENTA L'ARTICOLO
Il commento prima di essere visibile dovrà essere confermato attraverso l'indirizzo e-mail inserito nel modulo

20 nov 2017
Italian Baseball League

Pillisio verso la Presidenza del Rimini

17 nov 2017
Italian Baseball League

San Marino ha scelto Mario Chiarini

17 nov 2017
Major Leagues

Carlos Beltran dice addio al baseball giocato

16 nov 2017
Major Leagues

MLB, Molitor e Lovullo eletti manager dell’anno

15 nov 2017
Major Leagues

A Judge e Bellinger il “Rookie of the Year”

14 nov 2017
Mercato

Anche Sambucci torna a Parma

12 nov 2017
Italian Baseball League

E' stato Nanni a dire basta

10 nov 2017
Italian Baseball League

San Marino-Nanni, è già finita

10 nov 2017
Major Leagues

I bomber della Major, ecco i Silver Slugger 2017

10 nov 2017
Varie

Spring-training all’italiana: parte la “Pizza League”

9 nov 2017
Mercato

Ricardo Paolini al Parma

8 nov 2017
Major Leagues

Addio Roy: il mondo del baseball piange Halladay

4 nov 2017
Mercato

Torna a casa Poma

2 nov 2017
Major Leagues

“Houston, non abbiamo un problema ma finalmente l’anello”

30 ott 2017
Major Leagues

Una folle gara-5 porta gli Astros a un passo dal trionfo

27 ott 2017
Major Leagues

Goodbye New York: Girardi lascia gli Yankees

26 ott 2017
Major Leagues

Incredibili Astros, 11 riprese per mettere ko i Dodgers

26 ott 2017
Baseball.it Awards

"Baseball.it Awards 2017", la corsa continua...

25 ott 2017
Major Leagues

World Series roventi, ai Dodgers la prima sfida

23 ott 2017
Major Leagues

Houston raggiunge Los Angeles alle World Series

22 ott 2017
European Baseball Series

L'Italia non concede il "tris"  

21 ott 2017
European Baseball Series

Bis azzurro nelle European Series

21 ott 2017
European Baseball Series

Olanda battuta, la “giovane Italia” di Gerali brilla a Verona

20 ott 2017
Major Leagues

Dodgers alle World Series dopo 29 anni, Cubs al tappeto

19 ott 2017
Nazionale

"Gibo" Gerali: la mia Italia


_______
Redazione Baseball.it

BASEBALL.IT è una testata giornalistica online regolarmente registrata al Tribunale di Bologna che si avvale della collaborazione volontaria e a titolo gratuito di giornalisti, esperti e semplici appassionati il cui obiettivo principale è quello di raccontare il baseball italiano e internazionale.

Licenza Creative Commons

Tutti i contenuti di BASEBALL.IT sono pubblicati sotto la licenza "Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia".
Se anche tu desideri collaborare ed entrare a far parte del nostro staff, contattaci con l'indicazione degli argomenti specifici su cui ti piacerebbe contribuire.
È consentita la diffusione in qualunque forma degli articoli e dei dati pubblicati sul sito www.baseball.it. Tuttavia si richiede che la riproduzione sia completa e non parziale, che comprenda nome, cognome dell'Autore e pagina web dell'articolo riprodotto.

© 1998-2017 - Baseball.it di Alessandro Labanti | Reg. n° 7419 del 26/3/2004 Tribunale di Bologna - Direttore Responsabile Filippo Fantasia - Privacy Policy