Baseball.it

Ancora Pirati e la doppietta è servita

di Carlo Ravegnani
Rimini bissa la vittoria di venerdì e ora San Marino è con le spalle al muro. Partita chiusa dal grande slam di Infante
Juan Carlos Infante gira la terza base dopo il grande slam al 9 inning
Juan Carlos Infante gira la terza base dopo il grande slam al 9 inning
© Lauro Bassani - PhotoBass

Due a zero Pirati. Esattamente come nella finale del 2013 quando Rimini vinse due partite a San Marino prima di subire la clamorosa rimonta. Quindi la finale scudetto, che dopo il 15-5 di ieri sera pende decisamente dalla parte riminese, è ancora tutta da giocare. Certo che la squadra di Paolo Ceccaroli è andata a minare le sicurezze e le certezze di quella di Marco Nanni, cioè un monte lunghissimo che avrebbe dovuto assicurare ai titani la possibilità di una comoda e robusta rotazione.
Invece in garauno Quevedo non è stato impeccabile e in garadue la prestazione di Florian è stata scadente, peraltro affossato dalla sua difesa, per non parlare della chiusura di Oberto. Rimini è in fiducia, non c'è che dire, la serie vincente con Bologna ha galvanizzato i Pirati che nel box vanno tranquilli e distesi e sulle basi si permettono quelle giocate quasi mai ammirate durante la regular season. Dicevamo degli errori sammarinesi: pesante quello di Albanese al secondo sul tentativo di doppia rubata terza-seconda di Celli e il redivivo Caseres, entrambi a punto sull'errore di tiro del catcher. Pesante pure quello di Reginato che sulla comoda volata di sacrificio di Vasquez ha perso la pallina dando via all'inning da 4 punti dove il protagonista è stato ancora Celli.
La T&A questa volta ha saputo reagire, trovando due punti al terzo con i doppi di Pulzetti e Poma e altrettanti al quarto col doppio di Avagnina e la volata dello stesso Pulzetti. Intanto Nanni si è affidato ai suoi rilievi italiani, romagnoli per la precisione, con Cherubini autore di sette out di fila prima di riempire le basi a suon di ball, compresi i quattro a Bertagnon che sono valsi il 7-4. Stesso discorso per Coveri rientrato dalla Repubblica Dominicana, giusto in tempo per frenare le mazze riminesi, con sette out consecutivi tra fine sesto, poi settimo e ottavo inning.
E mentre Rimini è rimasto due volte a basi piene, le speranze della T&A si sono infrante sui doppi giochi da fine inning di Ferrini e Albanese. Poi palla ai rilievi: ma mentre Teran conduceva in porto la gara, Oberto non trovava la zona dello strike su Caseres e Bertagnon per poi incassare il grande slam di Infante che metteva di fatto fine a una partita contraddistinta da 27 valide, 8 di queste extrabase. Ora due giorni di stop, poi si riparte martedì allo Stadio dei Pirati con il primo match ball a disposizione della squadra neroarancione.

Il tabellino

 

Licenza Creative Commons È consentita la diffusione in qualunque forma degli articoli e dei dati pubblicati sul sito www.baseball.it.
Tuttavia si richiede che la riproduzione sia completa e non parziale, che comprenda nome, cognome dell'Autore e pagina web dell'articolo riprodotto.
COMMENTA L'ARTICOLO
Il commento prima di essere visibile dovrà essere confermato attraverso l'indirizzo e-mail inserito nel modulo

24 set 2018
BaseballNow

Serie A1 2019, si deciderà poi

23 set 2018
Nazionale

Supersix, la pioggia fa vincere l'Olanda

23 set 2018
Serie A2

Imola e Godo a suon di valide brindano alla promozione in A1

23 set 2018
Serie A2

Castenaso e Redipuglia festeggiano il ritorno in serie A1

22 set 2018
Nazionale

Finale Olanda-Italia al Super 6, maltempo permettendo

22 set 2018
Nazionale

Super Six, nuova prova di forza dell'attacco azzurro

22 set 2018
Serie A2

E' l'ora della verità: la serie A2 sceglie le quattro promosse

22 set 2018
Le interviste di Baseball.it

Félix Cano: "Difficile giocare in certe condizioni"

21 set 2018
Major Leagues

Indians ai playoff, Red Sox a un passo dal record

21 set 2018
Nazionale

L'Italia vince alla sagra dei fuoricampo

21 set 2018
BaseballNow

Niente Club Olimpico anche se l'Italia dovesse vincere il Super 6

21 set 2018
Baseball Worldwide

A Parigi 2024 solo le finali

21 set 2018
BaseballNow

Italia attenta ai "venez-iani"!

20 set 2018
Nazionale

Super Six, l'Italia s'arrende all'Olanda solo al tie-break (9-8)

19 set 2018
Nazionale

Nazionale, i 26 convocati di Gerali per l’Arizona

19 set 2018
Nazionale

Cycle di Garcia, l'Italia stringe i denti e supera il Belgio

19 set 2018
Baseball Ciechi

Brescia, Fiorentina, Milano e Roma alle “Final Four”. Scisma Patrini

18 set 2018
Nazionale

L'Italia prima spreca, poi esplode. Liquidata la Germania 

18 set 2018
BaseballNow

September baseball

17 set 2018
BaseballNow

Super 6: Per l'Italia l'obiettivo deve essere la finale

16 set 2018
Serie A2

Redipuglia, Castenaso, Godo e Imola ipotecano un posto in serie A1

14 set 2018
Nazionale

Gerali: pensare a vincere ma guardando a Tokio 2020

14 set 2018
Serie A2

Scattano le finali che garantiscono quattro posti per la prossima serie A1

14 set 2018
Nazionale

Pronta l'Italia per il Super 6

14 set 2018
Baseball Ciechi

Baseball ciechi, scattano le qualificazioni per la Coppa Italia


_______
Redazione Baseball.it

BASEBALL.IT è una testata giornalistica online regolarmente registrata al Tribunale di Bologna che si avvale della collaborazione volontaria e a titolo gratuito di giornalisti, esperti e semplici appassionati il cui obiettivo principale è quello di raccontare il baseball italiano e internazionale.

Licenza Creative Commons

Tutti i contenuti di BASEBALL.IT sono pubblicati sotto la licenza "Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia".
Se anche tu desideri collaborare ed entrare a far parte del nostro staff, contattaci con l'indicazione degli argomenti specifici su cui ti piacerebbe contribuire.
È consentita la diffusione in qualunque forma degli articoli e dei dati pubblicati sul sito www.baseball.it. Tuttavia si richiede che la riproduzione sia completa e non parziale, che comprenda nome, cognome dell'Autore e pagina web dell'articolo riprodotto.

© 1998-2018 - Baseball.it di Alessandro Labanti | Reg. n° 7419 del 26/3/2004 Tribunale di Bologna - Direttore Responsabile Filippo Fantasia - Privacy Policy