Baseball.it

Bis dell'Unipolsai: ipoteca bolognese sulla Final Four

di Redazione
A Parma vittoria di misura (2 a 0) in gara-due e adesso tre match ball per la squadra di Frignani
Alex Russo
Alex Russo
© Lorenzo Bellocchio (Fortitudo Baseball)

Dopo il successo ottenuto in gara uno, la Fortitudo UnipolSai supera nuovamente in trasferta il Parma Clima, questa volta con il punteggio di 2-0 nella seconda partita, ed è a un passo dalla qualificazione alla Final Four di Coppa Italia. In una fredda serata di fine estate, caratterizzata dalla pioggia, la Fortitudo si affida all'ottima prova sul monte di lancio della coppia Pizziconi-Corradini mentre, in attacco, sono risolutive le valide di Russo al quinto inning e di Marval al nono.

In una serata caratterizzata dalla pioggia, causa del cambio orario di inizio gara dalle 20.30 alle 20.45 e ‘'compagna' dei giocatori in campo per buona parte del match, le prime riprese di gioco scorrono tranquille senza nessun fatto eclatante. Due sono le occasioni degne di nota. La prima capita all'UnipolSai al secondo inning. Con uno fuori, Sambucci va in base per ball e Robel Garcia arriva in prima per un errore della difesa. Ambrosino e Russo però vengono eliminati al volo. Al quarto, invece, è il Parma a insidiare un buon Pizziconi sul monte di lancio dell'UnipolSai. Deotto ottiene 4 ball con un out e raggiunge la terza sul singolo al centro di Scalera, dopo che Gradali era stato eliminato al piatto. Il partente felsineo però non si scompone e mette strike out Guido Gerali.

Uscita indenne dalla difficile situazione, la Fortitudo sblocca il risultato nella parte alta della quinta ripresa. Ambrosino viene colpito, ruba la seconda e poi corre a casa sul chirurgico singolo al centro di Russo. Nel capovolgimento di fronte, Maestri apre l'attacco del Parma con una base per ball e viene spinto in seconda sul bunt di Piazza. Dopo l'out al volo sulla battuta di Benetti, Mirabal ottiene altri 4 ball e spinge lo staff tecnico alla visita sul monte dello staff tecnico felsineo. Alla ripresa del gioco, Pizziconi, poi rilevato a inizio sesto Corradini, conclude la sua prova ottenendo il terzo out ai danni di Castillo.

Al sesto e al settimo inning, l'UnipolSai ha la ghiotta occasione per aumentare il proprio vantaggio ma in ambedue le occasioni non riesce a concretizzare. Nel sesto attacco, Vaglio batte valido e avanza in seconda sulla rimbalzante di Flores. Dopo il passaggio intenzionale dato a Marval, Sambucci viene colpito. Nessuno però tra Garcia e Ambrosino riesce però a trovare la giocata risolutrice. Nella settima ripresa, invece, Agretti batte valido contro Pomponi, entrato al posto di Rivera. Il pitcher ducale manda poi in base con 4 ball sia Nosti che Vaglio riempiendo tutti i cuscini. Flores però viene messo strike out mentre Marval batte una rimbalzante in diamante ed è il terzo fuori. Al cambio campo, Maestri batte valido su Corradini ma, con un out già a tabellone, una bella giocata difensiva di Garcia sulla rimbalzante di Piazza propizia il doppio gioco con cui si chiude l'inning.

In occasione dell'ultimo attacco, la Fortitudo sigla il secondo punto della sua serata. Nosti viene colpito, avanza in seconda base su lancio pazzo e in terza con una rubata. Flores guadagna il passaggio gratuito in prima con 4 ball e Marval batte la valida del 2-0. Si tratta dell'ultima emozione del match. Corradini chiude senza problemi l'ultimo attacco avversario e firma così la salvezza che vale il 2-0 nella serie. Venerdì 8 settembre, alle ore 20.30, allo stadio Gianni Falchi, l'UnipolSai ha il primo match point per chiudere la serie.

Licenza Creative Commons È consentita la diffusione in qualunque forma degli articoli e dei dati pubblicati sul sito www.baseball.it.
Tuttavia si richiede che la riproduzione sia completa e non parziale, che comprenda nome, cognome dell'Autore e pagina web dell'articolo riprodotto.
COMMENTA L'ARTICOLO
Il commento prima di essere visibile dovrà essere confermato attraverso l'indirizzo e-mail inserito nel modulo

17 giu 2018
Campionato Olandese

“Mister Kordemans”: con 1949 strike-out è il nuovo re d’Olanda

17 giu 2018
Punto e a capo

Bologna e Rimini continuano a volare, dietro è lotta a tre per i play off

17 giu 2018
Serie A1

Nettuno si prende la rivincita sul ParmaClima

17 giu 2018
Serie A1

T&A, doppietta per ripartire

17 giu 2018
Serie A1

Rimini di prepotenza

17 giu 2018
Serie A1

Ancora un bis per l'Unipolsai

16 giu 2018
Serie A1

Hernandez, sregolatezza e genio

16 giu 2018
Serie A1

Casanova-Lupo accoppiata vincente

16 giu 2018
NCAA

College World Series, la prima volta di Bocchi

16 giu 2018
Serie A1

UnipolSai bene a Padova

15 giu 2018
Major Leagues

Gli Houston Astros alla conquista del West…

15 giu 2018
Serie A2

Il Maremà Grosseto vuole dare un calcio alla crisi con Collecchio

15 giu 2018
Serie A1

T&A, dimenticare la retrocessione in Coppa

14 giu 2018
Serie A1

Il Rimini riparte dal campo del City

14 giu 2018
Serie A1

Unipolsai attenta all ex: Alex Russo

14 giu 2018
Playball

Alessandro Lucarelli apre la sfida playoff Parma Clima-Città di Nettuno

13 giu 2018
NCAA

Un grande Bocchi guida Texas alle College World Series

13 giu 2018
Nazionale

La sperimentale di Gerali vince 9 a 1 a Padova

12 giu 2018
Nazionale

A Padova cresce l’attesa per l’amichevole di lusso con l’Italia

11 giu 2018
BaseballNow

L'incredibile T&A, lo Stachanov del Borgerhout, la mazza sbagliata

10 giu 2018
Coppa Campioni

Rimini, che... mazzata in Coppa

10 giu 2018
Serie A2

Nove vittorie per il girone C nella quinta giornata di Intergirone

10 giu 2018
Coppa Campioni

L'Unipolsai è di bronzo

10 giu 2018
Coppa Campioni

T&A, clamorosa retrocessione

10 giu 2018
Coppa Campioni

Curacao Neptunus, l’altra finalista che Rimini vorrà detronizzare


_______
Redazione Baseball.it

BASEBALL.IT è una testata giornalistica online regolarmente registrata al Tribunale di Bologna che si avvale della collaborazione volontaria e a titolo gratuito di giornalisti, esperti e semplici appassionati il cui obiettivo principale è quello di raccontare il baseball italiano e internazionale.

Licenza Creative Commons

Tutti i contenuti di BASEBALL.IT sono pubblicati sotto la licenza "Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia".
Se anche tu desideri collaborare ed entrare a far parte del nostro staff, contattaci con l'indicazione degli argomenti specifici su cui ti piacerebbe contribuire.
È consentita la diffusione in qualunque forma degli articoli e dei dati pubblicati sul sito www.baseball.it. Tuttavia si richiede che la riproduzione sia completa e non parziale, che comprenda nome, cognome dell'Autore e pagina web dell'articolo riprodotto.

© 1998-2018 - Baseball.it di Alessandro Labanti | Reg. n° 7419 del 26/3/2004 Tribunale di Bologna - Direttore Responsabile Filippo Fantasia - Privacy Policy