Baseball.it

Il derby in finale atto terzo

di Carlo Ravegnani
Nel 2012 e 2013 doppia vittoria sammarinese. Rimini è la squadra con più partecipazioni alla sfida scudetto
Carlos Quevedo pitcher partente in garauno per la T&A
Carlos Quevedo pitcher partente in garauno per la T&A
© Diego Gasperoni

Dal 1986, anno di introduzione dei play-off, siamo arrivati alla finale numero 32. Otto squadre in Italia l'hanno giocata almeno una volta. Rimini comanda la lista con 19 finali scudetto (compreso quella che inizia stasera), seguita da Nettuno a 14, Bologna con 9, Grosseto e San Marino con 7, Parma a 6 e una partecipazione da definire storica per Verona nel 1991 e Modena nel 2003. Concentrandosi sulle due attuali finaliste, i Pirati hanno un bilancio di 8 scudetti e 10 sconfitte, si affacciano all'ultimo atto del campionato per il sesto anno consecutivo, nuovo primato in riva all'Adriatico visto che in due precedenti Rimini aveva toccato quota 5 (dall'86 al '90 e dal '98 al 2002). Il record assoluto è di Nettuno con dieci finali di fila dal '93 al 2002. La T&A invece ha un saldo in attivo, con 4 finali vinte e 2 perse, entrambe con la Fortitudo.
Rimini-San Marino vale il titolo tricolore per la terza volta nelle ultime sei edizioni e il bilancio pende decisamente dalla parte dei titani che si sono aggiudicati il doppio confronto (2012-2013) diventando una sorta di bestia nera dei Pirati, aggiungendo anche la finale di Coppa Campioni 2014, quello che al momento resta l'ultimo trofeo in bacheca per la squadra della Repubblica. Se nel 2012 il 4-2 di San Marino è stato piuttosto netto, l'anno successivo è stato quello del ribaltone: esattamente come la recente semifinale tra Rimini e Bologna, nessuna delle due squadre ha fatto valere il fattore campo. E così, dopo il 2-0 riminese sul Titano, c'è stata la clamorosa rimonta della T&A che si è trovata con le spalle al muro, ma si è affidata alla coppia sul monte Magrane-Da Silva per ribaltare la serie allo Stadio dei Pirati. L'ultimo atto nei play-off tra le due squadre risale allo scorso anno quando Rimini eliminò i "cugini" in semifinale.
Curioso il fatto che le due finaliste si sono affrontate quest'anno già 8 volte: sei in regular season (4-2 il bilancio per gli uomini di Nanni), una in Coppa Campioni (vittoria sammarinese con rissa finale) e pure una volta in amichevole pre-campionato sulla distanza di 14 inning. Lungo l'elenco degli ex: Vasquez, Escalona e Teran hanno un passato a San Marino, Chiarini, Cit, Babini, Cherubini e Avagnina hanno vestito la casacca neroarancione. E poi c'è il mancato ex Alessandro Maestri che quest'anno era in prestito a San Marino ma ha preferito la vacanza a casa dopo una dura stagione in Messico.
Licenza Creative Commons È consentita la diffusione in qualunque forma degli articoli e dei dati pubblicati sul sito www.baseball.it.
Tuttavia si richiede che la riproduzione sia completa e non parziale, che comprenda nome, cognome dell'Autore e pagina web dell'articolo riprodotto.
COMMENTA L'ARTICOLO
Il commento prima di essere visibile dovrà essere confermato attraverso l'indirizzo e-mail inserito nel modulo

24 nov 2017
Italian Baseball League

San Marino, perché Mario Chiarini

24 nov 2017
Mercato

Bologna prende l'olandese Lampe

21 nov 2017
Italian Baseball League

Michelini: quale campionato?

20 nov 2017
Italian Baseball League

Pillisio verso la Presidenza del Rimini

17 nov 2017
Italian Baseball League

San Marino ha scelto Mario Chiarini

17 nov 2017
Major Leagues

Carlos Beltran dice addio al baseball giocato

16 nov 2017
Major Leagues

MLB, Molitor e Lovullo eletti manager dell’anno

15 nov 2017
Major Leagues

A Judge e Bellinger il “Rookie of the Year”

14 nov 2017
Mercato

Anche Sambucci torna a Parma

12 nov 2017
Italian Baseball League

E' stato Nanni a dire basta

10 nov 2017
Italian Baseball League

San Marino-Nanni, è già finita

10 nov 2017
Major Leagues

I bomber della Major, ecco i Silver Slugger 2017

10 nov 2017
Varie

Spring-training all’italiana: parte la “Pizza League”

9 nov 2017
Mercato

Ricardo Paolini al Parma

8 nov 2017
Major Leagues

Addio Roy: il mondo del baseball piange Halladay

4 nov 2017
Mercato

Torna a casa Poma

2 nov 2017
Major Leagues

“Houston, non abbiamo un problema ma finalmente l’anello”

30 ott 2017
Major Leagues

Una folle gara-5 porta gli Astros a un passo dal trionfo

27 ott 2017
Major Leagues

Goodbye New York: Girardi lascia gli Yankees

26 ott 2017
Major Leagues

Incredibili Astros, 11 riprese per mettere ko i Dodgers

26 ott 2017
Baseball.it Awards

"Baseball.it Awards 2017", la corsa continua...

25 ott 2017
Major Leagues

World Series roventi, ai Dodgers la prima sfida

23 ott 2017
Major Leagues

Houston raggiunge Los Angeles alle World Series

22 ott 2017
European Baseball Series

L'Italia non concede il "tris"  

21 ott 2017
European Baseball Series

Bis azzurro nelle European Series


_______
Redazione Baseball.it

BASEBALL.IT è una testata giornalistica online regolarmente registrata al Tribunale di Bologna che si avvale della collaborazione volontaria e a titolo gratuito di giornalisti, esperti e semplici appassionati il cui obiettivo principale è quello di raccontare il baseball italiano e internazionale.

Licenza Creative Commons

Tutti i contenuti di BASEBALL.IT sono pubblicati sotto la licenza "Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia".
Se anche tu desideri collaborare ed entrare a far parte del nostro staff, contattaci con l'indicazione degli argomenti specifici su cui ti piacerebbe contribuire.
È consentita la diffusione in qualunque forma degli articoli e dei dati pubblicati sul sito www.baseball.it. Tuttavia si richiede che la riproduzione sia completa e non parziale, che comprenda nome, cognome dell'Autore e pagina web dell'articolo riprodotto.

© 1998-2017 - Baseball.it di Alessandro Labanti | Reg. n° 7419 del 26/3/2004 Tribunale di Bologna - Direttore Responsabile Filippo Fantasia - Privacy Policy