Baseball.it

Il Nettuno fa doppietta a Novara con i suoi bombardieri

di Redazione
In gara-due hanno deciso i fuoricampo di Bermudez, Mazzanti e Davenport
Batista-Sellaroli
Batista-Sellaroli
© Lauro Bassani - PhotoBass

Angel Service più forte e motivata e nulla da fare per il Novara. I laziali, in lotta per guadagnarsi la prima posizione nella stagione regolare, non potevano concedersi distrazioni in casa di una delle sorprese positive del campionato, seppur tagliata fuori dal discorso playoff. I novaresi hanno venduto cara la pelle restando sempre incollati agli avversari sino quasi alle ultime battute, ma poi la profondità della panchina dei nettunesi ha fatto la differenza, specialmente nel secondo incontro.
Venendo alla cronaca dei match, nella serata di venerdì, si sono sfidati i lanciatori stranieri, Uviedo per gli ospiti e Ruiz per i padroni di casa. Dopo un inizio equilibrato, sblocca il risultato al 3° attacco il Nettuno con un solo homer di Bermudez. Mentre il Novara non riesce a trovare le contromisure a Uviedo, al 5° gli ospiti allungano nuovamente: Sellaroli batte un singolo, avanza in seconda su sacrificio di Sparagna, e in terza a seguito di due basi ball concesse a Bermudez (intenzionale) e Mazzanti. Una lunga volata di Colagrossi spedisce a casa base l'interno ospite per il 2 a 0 parziale.
Novara ritorna in partita al 6°: doppio di Dobboletta e singolo di Alvarez per il primo punto, ma Batista non riesce a concretizzare, dopo che un'altra valida di Angulo aveva spinto il catcher di casa in terza.
I rilievi di Aristil (perfetto) e Jimenez cristallizzano il risultato sino al 9° inning, quando Buffa sul monte di lancio per i novaresi, innervosito da qualche chiamata da parte dell'arbitro di casa, concede due basi per ball consecutive a Sellaroli e Sparagna: i tre bombardieri nettunesi Bermudez, Mazzanti e Colagrossi non perdono l'occasione per punire l'italo-americano con tre singoli che valgono altrettanti punti per il 5 a 1 che sarà poi il risultato definitivo.
Il secondo match vede invece sfidarsi Bassani per Novara e Taschini per Nettuno: l'avvio di partita è molto promettente per la squadra di casa che segna due punti al primo attacco. Il partente nettunese ha un avvio poco brillante e concede nell'ordine un base a Loardi, un singolo ad Alvarez, un doppio ad Angulo e un'altra base per ball a Buffa: a basi piene, nessun out e un punto già segnato, Batista batte in doppio gioco: arriva un altro punto, ma l'occasione per incrementare il margine finisce qui. Taschini reggerà infatti benissimo altre tre riprese, rilevato poi da Simone e Morellini che lasceranno all'attacco piemontese solo le briciole (1 sola valida).
Dall'altra parte la rimonta nettunese è inesorabile: al 2° inning, Davenport con un lungo doppio spedisce a casa Fontana, in base per 4 ball ricevuti. Al 3° pareggio e sorpasso con due fuoricampo da 1 punto, back-to-back di Bermudez e Mazzanti. Poi Bassani regge bene sino al 6° inning, ma il rilievo di D'Amico - poco aiutato anche dalla difesa - è tutt'altro che efficace: Davenport lo colpisce con un altro solo homer, poi Sellaroli (singolo), Retrosi e Colagrossi, autori di due doppi, mettono virtualmente fine al match, consentendo ai nettunesi di marcare 4 punti. Nell'8° e 9° inning, con Cadoni sul monte, altri due punti con Mercuri e Colagrossi sugli scudi (artefici di due doppi) per il 9 a 2 finale.
Licenza Creative Commons È consentita la diffusione in qualunque forma degli articoli e dei dati pubblicati sul sito www.baseball.it.
Tuttavia si richiede che la riproduzione sia completa e non parziale, che comprenda nome, cognome dell'Autore e pagina web dell'articolo riprodotto.
COMMENTA L'ARTICOLO
Il commento prima di essere visibile dovrà essere confermato attraverso l'indirizzo e-mail inserito nel modulo

21 nov 2017
Italian Baseball League

Michelini: quale campionato?

20 nov 2017
Italian Baseball League

Pillisio verso la Presidenza del Rimini

17 nov 2017
Italian Baseball League

San Marino ha scelto Mario Chiarini

17 nov 2017
Major Leagues

Carlos Beltran dice addio al baseball giocato

16 nov 2017
Major Leagues

MLB, Molitor e Lovullo eletti manager dell’anno

15 nov 2017
Major Leagues

A Judge e Bellinger il “Rookie of the Year”

14 nov 2017
Mercato

Anche Sambucci torna a Parma

12 nov 2017
Italian Baseball League

E' stato Nanni a dire basta

10 nov 2017
Italian Baseball League

San Marino-Nanni, è già finita

10 nov 2017
Major Leagues

I bomber della Major, ecco i Silver Slugger 2017

10 nov 2017
Varie

Spring-training all’italiana: parte la “Pizza League”

9 nov 2017
Mercato

Ricardo Paolini al Parma

8 nov 2017
Major Leagues

Addio Roy: il mondo del baseball piange Halladay

4 nov 2017
Mercato

Torna a casa Poma

2 nov 2017
Major Leagues

“Houston, non abbiamo un problema ma finalmente l’anello”

30 ott 2017
Major Leagues

Una folle gara-5 porta gli Astros a un passo dal trionfo

27 ott 2017
Major Leagues

Goodbye New York: Girardi lascia gli Yankees

26 ott 2017
Major Leagues

Incredibili Astros, 11 riprese per mettere ko i Dodgers

26 ott 2017
Baseball.it Awards

"Baseball.it Awards 2017", la corsa continua...

25 ott 2017
Major Leagues

World Series roventi, ai Dodgers la prima sfida

23 ott 2017
Major Leagues

Houston raggiunge Los Angeles alle World Series

22 ott 2017
European Baseball Series

L'Italia non concede il "tris"  

21 ott 2017
European Baseball Series

Bis azzurro nelle European Series

21 ott 2017
European Baseball Series

Olanda battuta, la “giovane Italia” di Gerali brilla a Verona

20 ott 2017
Major Leagues

Dodgers alle World Series dopo 29 anni, Cubs al tappeto


_______
Redazione Baseball.it

BASEBALL.IT è una testata giornalistica online regolarmente registrata al Tribunale di Bologna che si avvale della collaborazione volontaria e a titolo gratuito di giornalisti, esperti e semplici appassionati il cui obiettivo principale è quello di raccontare il baseball italiano e internazionale.

Licenza Creative Commons

Tutti i contenuti di BASEBALL.IT sono pubblicati sotto la licenza "Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia".
Se anche tu desideri collaborare ed entrare a far parte del nostro staff, contattaci con l'indicazione degli argomenti specifici su cui ti piacerebbe contribuire.
È consentita la diffusione in qualunque forma degli articoli e dei dati pubblicati sul sito www.baseball.it. Tuttavia si richiede che la riproduzione sia completa e non parziale, che comprenda nome, cognome dell'Autore e pagina web dell'articolo riprodotto.

© 1998-2017 - Baseball.it di Alessandro Labanti | Reg. n° 7419 del 26/3/2004 Tribunale di Bologna - Direttore Responsabile Filippo Fantasia - Privacy Policy