Baseball.it

Il Rimini è pronto

di Redazione
Contro Bologna Rosario e Richetti partenti
Vasquez
Vasquez
© Lauro Bassani - PhotoBass

Il Rimini, dopo aver conquistato una fondamentale doppietta contro la "bestia nera" Novara, si prepara per il big match contro l'UnipolSai, scesa al secondo posto in classifica dietro alla capolista San Marino. La formazione bolognese del manager Frignani è reduce dal pareggio di Padova dove in gara1 senza Rivero ha perso di misura. Lo staff tecnico felsineo per questo fine settimana recupera il forte rilievo venezuelano Rivero che ha saltato due partite per un infortunio muscolare. Il partente in gara1 sarà ovviamente l'americano Owens (5v 3p Pgl 3.00), mentre in gara2 lo starter sarà l'ottimo Pizziconi (5v 2p Pgl 1.12).A parte Ambrosino, per il resto l'arsenale ha disposizione di Frignani è il migliore del campionato con cifre e numeri impressionanti. Il ricevitore Marval è al momento il miglior battitore del campionato .424 con 8 doppi e 6 homer più 30 Rbi ben assistito dall'ex Pirata Flores che produce un ottimo .351 di media impreziosito da 28 Rbi. Non solo ma anche il trio azzurro Nosti (.370), Vaglio (.340) e Sambucci (.314) da importanti certezze al lineup bolognese. Dal bullpen il manager Frignani ha diverse opzioni nelle due gare, Crepaldi (3v 1p Pgl 2.45), Corradini (1v 1p Pgl 3.66), Panerati (1v 0p Pgl 6.00) e Clemente (Pgl 1.04).

Abbiamo ascoltato il manager neroarancio Ceccaroli prima di questo big mach contro Bologna.
Analizziamo la fondamentale doppietta centrata contro il Novara, in gara1 vittoria rocambolesca, mentre in gara2 successo netto, come giudichi questo weekend?
Sì sono state due partite molto importanti per noi, il monte di lancio e la difesa ha fatto un ottimo lavoro. Gara1 contro una coppia solida e di qualità come Ruiz e Aristil non è mai facile battere tanto e fare di conseguenza molto punti. Nella seconda gara abbiamo faticato un po' all'inizio grazie alla buona prova di Bassani, poi una volta che ci siamo sbloccati in attacco abbiamo vinto meritatamente l'incontro dimostrando di essere concentrati e sul pezzo come avevo chiesto.
L'ultimo fine settimana ha dimostrato che ogni partita da qui alla fine sarà una battaglia decisiva, hanno fatto clamore le due sconfitte di San Marino e Bologna. Che ne pensi?
Non sono del tutto sorpreso. Anche le squadre favorite e sulla carta più forti possono incontrare difficoltà contro squadre come Padule e Padova che giocano fino alla fine e hanno dimostrato di avere buoni lanciatori stranieri che possono metterti in grande difficoltà. Dobbiamo pensare una gara alla volta da giocare al meglio, saranno otto finali da qui alla fine.
In questo weekend giocherete contro l'UnipolSai Bologna reduce dal pareggio di Padova. Come hai preparato questa doppia sfida? Cosa ti aspetti dalla tua squadra?
Beh sono una grande squadra hanno pochissimi punti deboli. Owens la scorsa settimana ha lanciato una grande partita e rientrerà Rivero dall'infortunio. Il loro attacco è il più forte del campionato come dimostrano i loro numeri. Concedono pochissimo quindi dovremo essere bravi a sfruttare le poche occasioni che avremo. All'andata abbiamo giocato alla pari, quindi mi aspetto che il nostro livello di gioco sia alto come il loro. Sono fiducioso dobbiamo crederci in ogni momento.
Avrai tutti i tuoi giocatori a disposizione? Rotazione dei partenti confermata?
L'unico assente sarà Luciani che ha un piccolo stiramento intercostale, per il resto avrò tutti a disposizione. I due partenti saranno Rosario e Richetti come nelle precedenti settimane. Vasquez e Caseres spero mi possano dare quella continuità nel box necessaria per vincere le partite. Sono molto soddisfatto dei miglioramenti del nostro giro basso del lineup Zappone, Malengo e Bertagnon se producono e fanno questo tipo di lavoro non lasceranno molto respiro ai pitcher avversari.

Licenza Creative Commons È consentita la diffusione in qualunque forma degli articoli e dei dati pubblicati sul sito www.baseball.it.
Tuttavia si richiede che la riproduzione sia completa e non parziale, che comprenda nome, cognome dell'Autore e pagina web dell'articolo riprodotto.
COMMENTA L'ARTICOLO
Il commento prima di essere visibile dovrà essere confermato attraverso l'indirizzo e-mail inserito nel modulo

21 nov 2017
Italian Baseball League

Michelini: quale campionato?

20 nov 2017
Italian Baseball League

Pillisio verso la Presidenza del Rimini

17 nov 2017
Italian Baseball League

San Marino ha scelto Mario Chiarini

17 nov 2017
Major Leagues

Carlos Beltran dice addio al baseball giocato

16 nov 2017
Major Leagues

MLB, Molitor e Lovullo eletti manager dell’anno

15 nov 2017
Major Leagues

A Judge e Bellinger il “Rookie of the Year”

14 nov 2017
Mercato

Anche Sambucci torna a Parma

12 nov 2017
Italian Baseball League

E' stato Nanni a dire basta

10 nov 2017
Italian Baseball League

San Marino-Nanni, è già finita

10 nov 2017
Major Leagues

I bomber della Major, ecco i Silver Slugger 2017

10 nov 2017
Varie

Spring-training all’italiana: parte la “Pizza League”

9 nov 2017
Mercato

Ricardo Paolini al Parma

8 nov 2017
Major Leagues

Addio Roy: il mondo del baseball piange Halladay

4 nov 2017
Mercato

Torna a casa Poma

2 nov 2017
Major Leagues

“Houston, non abbiamo un problema ma finalmente l’anello”

30 ott 2017
Major Leagues

Una folle gara-5 porta gli Astros a un passo dal trionfo

27 ott 2017
Major Leagues

Goodbye New York: Girardi lascia gli Yankees

26 ott 2017
Major Leagues

Incredibili Astros, 11 riprese per mettere ko i Dodgers

26 ott 2017
Baseball.it Awards

"Baseball.it Awards 2017", la corsa continua...

25 ott 2017
Major Leagues

World Series roventi, ai Dodgers la prima sfida

23 ott 2017
Major Leagues

Houston raggiunge Los Angeles alle World Series

22 ott 2017
European Baseball Series

L'Italia non concede il "tris"  

21 ott 2017
European Baseball Series

Bis azzurro nelle European Series

21 ott 2017
European Baseball Series

Olanda battuta, la “giovane Italia” di Gerali brilla a Verona

20 ott 2017
Major Leagues

Dodgers alle World Series dopo 29 anni, Cubs al tappeto


_______
Redazione Baseball.it

BASEBALL.IT è una testata giornalistica online regolarmente registrata al Tribunale di Bologna che si avvale della collaborazione volontaria e a titolo gratuito di giornalisti, esperti e semplici appassionati il cui obiettivo principale è quello di raccontare il baseball italiano e internazionale.

Licenza Creative Commons

Tutti i contenuti di BASEBALL.IT sono pubblicati sotto la licenza "Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia".
Se anche tu desideri collaborare ed entrare a far parte del nostro staff, contattaci con l'indicazione degli argomenti specifici su cui ti piacerebbe contribuire.
È consentita la diffusione in qualunque forma degli articoli e dei dati pubblicati sul sito www.baseball.it. Tuttavia si richiede che la riproduzione sia completa e non parziale, che comprenda nome, cognome dell'Autore e pagina web dell'articolo riprodotto.

© 1998-2017 - Baseball.it di Alessandro Labanti | Reg. n° 7419 del 26/3/2004 Tribunale di Bologna - Direttore Responsabile Filippo Fantasia - Privacy Policy