Baseball.it

San Marino solo in vetta, la Fortitudo cade di fronte ad un Aristil intoccabile

di Mauro Cugola
Doppietta contro il Nettuno e la formazione di Nanni guarda tutti dall'alto. Bologna segue a una lunghezza, pareggio tra Rimini e Parma, che nelle ultime 10 partite si giocheranno il quarto posto
Jonnathan Aristil
Jonnathan Aristil
© Foto Leoni

Cinque vittorie nelle ultime sei partite e il San Marino quasi a sorpresa si ritrova solitario in vetta all'Ibl. A sorpresa, perché lo scontro diretto tra due delle tre prime della classe poteva inevitabilmente favorire la Fortitudo, e invece si è rivelato un turno estremamente positivo per la squadra del Titano. Due successi, il primo firmato da Quevedo (alla sua settima vittoria stagionale) con Perez e Ascanio a rilievo, così come anche per la seconda ci sono le firme di tre diversi lanciatori di un bullpen che si sta mostrando estremamente affidabile, ovvero quelle di Floryan, Cherubini e Oberto. Il Nettuno Baseball City ha pagato un risveglio tardivo in garauno e l'indisponibilità di Andreozzi nella seconda che ha inevitabilmente rivoluzionato la rotazione di D'Auria. In garauno in particolare vanno segnalate le due riprese quasi perfette di Jimenez, sette uomini affrontati in due riprese complete (sesto e settimo) in pedana e 6 strike out, che devono suonare come un avviso per coloro che si troveranno a incontrare i tirrenici di qui in avanti. Mentre in garadue il rammarico è anche per i 3 colti rubando quando il match era ancora apertissimo.

Non ne approfitta come detto la Fortitudo, che in garauno contro il Novara è andata letteralmente a sbattere contro un Aristil in stato di grazia, 14 strike out che è anche il record stagionale di un lanciatore in un singolo incontro. Entrato al quarto inning con Ruiz in evidente difficoltà, scelto partente per la quinta volta in stagione sulle 12 totali per gli stranieri, ha affrontato in tutto 19 uomini, lasciandone al piatto come detto 14 e concedendo solamente una base e nessuna valida al miglior attacco dell'Ibl.

Nella seconda partita altro record, stavolta messo a segno dal Bologna, e parliamo dei 3 home run in un singolo incontro. Ad opera di Sambucci, Angulo e ovviamente Marval, che chiudendo il suo weekend con 4 su 9 più una base rimane indiscusso leader della classifica dei battitori con una media di 437. Un numero incredibile, ma della formazione felsinea ci sono anche Nosti, Flores, Vaglio e Sambucci sopra quota 300, in tutto la squadra batte a 316, segno che al di là del secondo posto temporaneo i campioni d'Italia rimangono la formazione da battere.

L'altro scontro della giornata interessante in chiave play off era la sfida tra Rimini e Parma. La vittoria in garauno consente ai romagnoli di tenere ad un match di distanza i ducali, i quali si sono presentati privi del loro pitcher straniero, rifacendosi poi con gli interessi (e prima del limite) nella seconda partita. Per ora anche gli scontri diretti sono in parità, e la sensazione è che per il quarto posto il verdetto arriverà probabilmente al fotofinish. Lotta nel quale potrebbe entrare ancora in extremis il Padova, attualmente a tre partite di distacco dal Rimini, mentre con dieci partite da giocare e nonostante il doppio successo contro un Padule che non sa praticamente più vincere (11 sconfitte di fila) il Padova è già fuori da ogni discorso relativo alla post season.

Licenza Creative Commons È consentita la diffusione in qualunque forma degli articoli e dei dati pubblicati sul sito www.baseball.it.
Tuttavia si richiede che la riproduzione sia completa e non parziale, che comprenda nome, cognome dell'Autore e pagina web dell'articolo riprodotto.
COMMENTA L'ARTICOLO
Il commento prima di essere visibile dovrà essere confermato attraverso l'indirizzo e-mail inserito nel modulo

24 giu 2018
Punto e a capo

Bologna e Rimini, play-off ormai in tasca

24 giu 2018
Serie A1

Ancora Osman!

24 giu 2018
Serie A1

Le mani sulla partita al quarto

24 giu 2018
Serie A1

Pirati, riscatto con gli interessi

23 giu 2018
Serie A1

L'Unipolsai dilaga a Sesto Fiorentino

23 giu 2018
Serie A1

Doppio di Mercuri e due errori: vince il Città di Nettuno

23 giu 2018
Serie A1

Per Rimini terzo inning fatale contro il ParmaClima

22 giu 2018
Serie A2

Il derby lombardo Bollate-Senago infiamma la prima di ritorno in A2

22 giu 2018
Serie A1

Per l'Unipolsai doppia partita a Sesto Fiorentino

21 giu 2018
Playball

Un fine settimana per palati fini con un gustoso derby Parma-Rimini

21 giu 2018
Serie A1

Parma-Rimini? Un big-match dove gli episodi risulteranno decisivi

21 giu 2018
Serie A1

Dal Titano al Tirreno, i numeri della sfida S. Marino-Nettuno

19 giu 2018
Baseball e TV

L’analisi dopo il "giro di boa” al Bar del Baseball - Extrainning

18 giu 2018
Serie A2

Le big di serie A2 fanno la voce grossa anche nell'ultima di Intergirone

17 giu 2018
Campionato Olandese

“Mister Kordemans”: con 1949 strike-out è il nuovo re d’Olanda

17 giu 2018
Punto e a capo

Bologna e Rimini continuano a volare, dietro è lotta a tre per i play off

17 giu 2018
Serie A1

Nettuno si prende la rivincita sul ParmaClima

17 giu 2018
Serie A1

T&A, doppietta per ripartire

17 giu 2018
Serie A1

Rimini di prepotenza

17 giu 2018
Serie A1

Ancora un bis per l'Unipolsai

16 giu 2018
Serie A1

Hernandez, sregolatezza e genio

16 giu 2018
Serie A1

Casanova-Lupo accoppiata vincente

16 giu 2018
NCAA

College World Series, la prima volta di Bocchi

16 giu 2018
Serie A1

UnipolSai bene a Padova

15 giu 2018
Major Leagues

Gli Houston Astros alla conquista del West…


_______
Redazione Baseball.it

BASEBALL.IT è una testata giornalistica online regolarmente registrata al Tribunale di Bologna che si avvale della collaborazione volontaria e a titolo gratuito di giornalisti, esperti e semplici appassionati il cui obiettivo principale è quello di raccontare il baseball italiano e internazionale.

Licenza Creative Commons

Tutti i contenuti di BASEBALL.IT sono pubblicati sotto la licenza "Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia".
Se anche tu desideri collaborare ed entrare a far parte del nostro staff, contattaci con l'indicazione degli argomenti specifici su cui ti piacerebbe contribuire.
È consentita la diffusione in qualunque forma degli articoli e dei dati pubblicati sul sito www.baseball.it. Tuttavia si richiede che la riproduzione sia completa e non parziale, che comprenda nome, cognome dell'Autore e pagina web dell'articolo riprodotto.

© 1998-2018 - Baseball.it di Alessandro Labanti | Reg. n° 7419 del 26/3/2004 Tribunale di Bologna - Direttore Responsabile Filippo Fantasia - Privacy Policy