Baseball.it

Ancora un pari fra Novara e Padova

di Redazione
Prova super di Ruiz nella prima partita e vantaggio "automatico" per i piemontesi. In gara due decisione all'8° in favore della Tommasin che aveva rimesso poco prima tutto in gioco con un errore
Raul Ruiz
Raul Ruiz
© PhotoBass (Novara Baseball)

E' destino che gli incontri tra Padova e Novara terminino con una vittoria per parte: nel gironcino preliminare e nella prima giornata di andata di IBL le due squadre si erano infatti divise la posta e così è stato ancora lo scorso weekend, quando veneti e piemontesi hanno incrociato mazze e guantoni per l'ultima volta nella stagione: venerdì sera, al Provini di Novara, nella partita del lanciatore straniero, la squadra di manager Duarte è riuscita a portare a casa un faticoso successo, mentre sabato sera, al Plebiscito di Padova, sono stati gli uomini di Aluffi a far rispettare il fattore campo dopo un match per certi versi rocambolesco. Ancora una volta Novara manca l'occasione di fare il definitivo salto di qualità e la sesta piazza sembra al momento attuale l'obiettivo più alla portata di una stagione comunque positiva.
Venendo alla cronaca dei match, nel primo incontro il venezuelano Ruiz, preferito al dominicano Aristil quale partente, porge gli onori di casa a Canache: al primo attacco ospite il lanciatore di casa colpisce Pacini, il primo battitore del Padova, e poi inanella 19 eliminazioni consecutive: uscirà nella prima parte dell'8° inning con 10 strike out effettuati, due basi per ball, due uomini colpiti e una sola valida concessa, a Perdomo, nel corso della 7° ripresa: una prestazione "monstre" per un giocatore che sta trovando continuità dopo un inizio di stagione altalenante. Novara, dal proprio canto, fa poco in attacco per mettere al sicuro il risultato dopo averlo sbloccato subito al 1° inning: base per ball a Loardi, singoli di Alvarez e Batista che riempiono le basi e poi sanguinosa seconda base per ball concessa a Bassani che porta a casa gratis il punto del vantaggio. Successivamente Canache controllerà senza problemi i battitori piemontesi. Sarà il rilievo Novoa a consentire il secondo punto al Novara all'8° ripresa: doppio di Pizzorni che, dopo un singolo di Angulo, si sposta in terza e a casa su lancio pazzo del pitcher dominicano. Dall'altra parte, i rilievi Buffa e Aristil mettono strike out 5 battitori su 6 affrontati e cristallizzano il risultato finale sul 2 a 0.
Nella seconda partita inizia Bassani per Novara che sfida Fabiani: apre subito le danze Padova grazie a Teahen che, con un doppio, spinge a casa Perdomo, in base grazie a 4 ball. Al 2° inning altro allungo: valida di Piovan, base per ball a Berini e Pacini colpito e le basi sono piene. Il successivo singolo di Martone porta a casa ben 2 punti. Il punteggio resta inchiodato sino al 6° inning, poi Novara inizia la rimonta: Caglieris, in seconda base su errore difensivo, sul gioco si spinge a casa grazie a un paio di grounded. Al 7°, poi, altro punto grazie ad Alvarez, autore di un doppio sul rilievo Crepaldi, che va in terza dopo un singolo di Buffa e a punto su battuta di Batista. Padova allunga di nuovo sempre al 7° quando sul monte c'è D'Amico che colpisce Pacini, concede una base per ball a Berini e poi subisce un doppio da Perdomo per il 5 a 2 che sembra chiudere i giochi. Padova, però, fa e disfa: all'8°, con due out, Pizzorni batte un singolo e poi su un errore difensivo si sposta in terza. Loardi batte valido e porta casa l'esterno ospite. Entra Tebaldi sul monte e viene subito castigato da un doppio di Angulo. Sulla successiva lunga battuta di Alvarez la difesa patavina commette un patatrac e i due corridori sulle basi siglano il punto del pareggio. Padova però non si scompone e sempre nello stesso 8° inning si riporta in vantaggio, stavolta definitivamente: il secondo rilievo Cadoni mette in base Medoro con 4 ball e poi la difesa poco l'aiuta commettendo due errori sui bunt di Montalbetti e Berini, quest'ultimo decisivo ai fini del punteggio. Il lanciatore sardo poi limita i danni con due eliminazioni al piatto, ma sul 6 a 5 Novara non riesce più a pareggiare all'ultima ripresa nonostante Batista arrivi sino in terza base dopo aver battuto valido.

Il tabellino di gara-uno

Il tabellino di gara-due  

 

Licenza Creative Commons È consentita la diffusione in qualunque forma degli articoli e dei dati pubblicati sul sito www.baseball.it.
Tuttavia si richiede che la riproduzione sia completa e non parziale, che comprenda nome, cognome dell'Autore e pagina web dell'articolo riprodotto.
COMMENTA L'ARTICOLO
Il commento prima di essere visibile dovrà essere confermato attraverso l'indirizzo e-mail inserito nel modulo

22 feb 2018
WBSC

Ranking WBSC: Italia fuori dalle prime 12

22 feb 2018
Nazionale

Il calendario dell'Haarlem Honkball Week

21 feb 2018
Nazionale Giovanili

La rinascita di Grosseto passa dai campionati Europei Under 18

21 feb 2018
Mercato

Escalona al Parmaclima

21 feb 2018
Winter League

A Rimini e Padova i primi titoli regionali 2018

20 feb 2018
Varie

Marco Mazzieri eletto manager europeo dell'anno 2017 dalla Ceb

16 feb 2018
NCAA

Si apre la “caccia” agli Alligatori

16 feb 2018
Serie A1

Nettuno, la Procura federale chiude il caso svincoli

16 feb 2018
Coppa Italia Baseball

Coppa Italia, ridotta la formula su richiesta delle Società

14 feb 2018
Mercato

Nettuno Baseball City, quattro volti nuovi per Morville

12 feb 2018
Winter League

A Bologna si sono chiuse le qualificazioni

11 feb 2018
Coppa Italia Baseball

Ecco comparire all'improvviso la Coppa Italia

11 feb 2018
Federazione

Il CONI da ragione alla FIBS

9 feb 2018
Mercato

Simone, decimo innesto per il Nettuno Academy

8 feb 2018
Winter League

Esordio in Veneto.Trento chiude la prima fase.Bologna quasi tutto deciso

7 feb 2018
Mercato

L'Unipolsai prende Beau Maggi e conferma Flores

6 feb 2018
NCAA

Il sogno americano di Maurizio Andretta

5 feb 2018
BaseballNow

Marcon: fatti non parole

5 feb 2018
Serie A1

Nettuno Baseball City, arrivano anche Vasquez e Acevedo

5 feb 2018
Mercato

Aldo Koutsoyanopulos, da Mission Viejo a Parma

5 feb 2018
Mercato

Nettuno Baseball City, nuovo manager e due pitcher stranieri in arrivo

4 feb 2018
Serie A2

Cambia format il campionato di serie A2 per la stagione 2018

4 feb 2018
Serie A1

La A1 si sente trascurata e scrive a Malagò

2 feb 2018
Tornei Giovanili

Leo Seminati inaugura primo “Baseball Camp” a Bergamo

1 feb 2018
Mercato

C'è Ronald Bermudez per San Marino


_______
Redazione Baseball.it

BASEBALL.IT è una testata giornalistica online regolarmente registrata al Tribunale di Bologna che si avvale della collaborazione volontaria e a titolo gratuito di giornalisti, esperti e semplici appassionati il cui obiettivo principale è quello di raccontare il baseball italiano e internazionale.

Licenza Creative Commons

Tutti i contenuti di BASEBALL.IT sono pubblicati sotto la licenza "Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia".
Se anche tu desideri collaborare ed entrare a far parte del nostro staff, contattaci con l'indicazione degli argomenti specifici su cui ti piacerebbe contribuire.
È consentita la diffusione in qualunque forma degli articoli e dei dati pubblicati sul sito www.baseball.it. Tuttavia si richiede che la riproduzione sia completa e non parziale, che comprenda nome, cognome dell'Autore e pagina web dell'articolo riprodotto.

© 1998-2018 - Baseball.it di Alessandro Labanti | Reg. n° 7419 del 26/3/2004 Tribunale di Bologna - Direttore Responsabile Filippo Fantasia - Privacy Policy