Baseball.it

Ceccaroli: "Resettiamo scorso weekend, concentriamoci su doppia sfida"

di Redazione
Così il manager dei Pirati alla vigilia dei match contro la T&A: "Avversario di grande livello. Compagine ben allenata, quadrata, che non regala molto agli avversari. Dovremo giocare un buon baseball in tutti i settori"
Il riminese Lorenzo Di Fabio
Il riminese Lorenzo Di Fabio
© Renato Ferrini

Inizia il Girone di Ritorno per i Pirati che, dopo aver chiuso brillantemente l'andata vincendo due gare a Sesto Fiorentino contro la matricola Padule, si preparano a sfidare nuovamente i rivali della T&A San Marino. Sarà il quarto derby stagionale (due in campionato e uno in Europa) fra le due compagini che vale come sempre molto in ottica playoff visto che Rimini si trova al quarto posto (12v 8p) a due lunghezze dagli avversari sammarinesi (14v 6p). La squadra di Nanni viene da un buon pareggio contro la capolista UnipolSai Bologna che ha dimostrato le qualità e un buon stato di forma del suo roster. Il monte di lancio è sicuramente il punto di forza della T&A che fino a questo momento è il terzo in graduatoria per media Pgl (2.67 davanti Rimini e Bologna). In gara1 lo staff tecnico titano si affiderà al partente Quevedo (5v 2p Pgl 1.54), poi sono pronti a subentrare i due rilievi Perez (Pgl 1.69 10.2 ip) e l'italo-americano Kimborowicz (Pgl 2.70 3.1 ip) senza dimenticare il closer venezuelano ex MLB Ascanio (Pgl 1.42 1 salvezza). Nella gara riservata ai lanciatori ASI lo starter sarà il mancino Florian (2v 2p Pgl 3.22). Dal bullpen sono pronti ad entrare a gara in corso l'ex Cherubini (1v 1p Pgl 3.26) ed Oberto (4v 0p Pgl 2.77). Sullo schieramento difensivo il manager Nanni ha diverse opzioni da poter sfruttare anche se probabilmente dovrà rinunciare anche in questo weekend al ricevitore titolare Albanese. Nel primo incontro Cit verrà impiegato dietro al piatto di casa base, mentre il giorno seguente sarà Morreale a ricevere. Il lineup sammarinese ha sicuramente in Epifano la principale bocca di fuoco (.420 in 13 gare giocate), poi Ferrini (.329), Chiarini (.308 più 14 Rbi), Poma (.256 più 15 Rbi), Reginato (.300) e lo slugger Imperiali (.218 più 4 homer) sono battitori sempre molto pericolosi che possono fare la differenza. Il manager neroarancio Ceccaroli prima del quarto derby stagionale.
Esaminiamo le due vittorie di Sabato scorso a Sesto Fiorentino contro il Padule, cosa ti è piaciuto particolarmente della tua squadra?
Nonostante le non perfette condizioni del campo, sono molto soddisfatto della difesa che non ha commesso nessun errore difensivo facendo delle buone giocate. Bene anche il monte che ha concesso pochissimo agli avversari. L'attacco ha fatto un buon lavoro dimostrando dei miglioramenti in certi aspetti che avevo chiesto in settimana ai ragazzi.
Inizia da questo fine settimana il Girone di Ritorno col derby, visto che saranno tutte partite decisive come stai preparando la squadra a questo importante appuntamento?
Prima di tutto bisogna resettare lo scorso weekend e concentrarci su questa doppia sfida contro un avversario di grande livello. Sono una compagine ben allenata, quadrata che non regala molto agli avversari. Dovremo giocare un buon baseball in tutti i settori. Il loro monte di lancio è il principale punto di forza bisognerà affrontare al meglio i lanci dei pitcher sammarinesi. Sappiamo che Kimborowicz, Perez e Ascanio sono lanciatori di palla veloce oltre a Quevedo che ha dimostrato di essere in gran forma concedendo poco ai lineup avversari. Saranno due belle sfide senza dubbio.
Parlando di Vasquez come giudichi il suo esordio in campionato a Padule? Buone notizie arrivano dall'attacco Caseres, Malengo e Di Fabio stanno trovando continuità nel box facendo turni importanti, che ne pensi?
Per quanto riguarda Vasquez ancora non è al 100% della forma visto che non giocava una partita ufficiale da fine Maggio. E' già a buon punto, ma per vedere il vero Vasquez ci vorrà ancora una settimana. Caseres sta producendo battute importanti, ma può fare ancora meglio. Malengo e Di Fabio stanno aumentando le loro prestazioni nel box aiutando molto la squadra e mettendo una grande pressione ai pitcher avversari. Spero possano migliorare ancora nel corso delle settimane.
Avrai tutto il roster a disposizione? Partenti confermati come lo scorso weekend?
Si avrò tutta la squadra disponibile. Teran è pienamente recuperato e quindi potrò contare su di lui. Le formazioni difensive le ruoterò di gara in gara visto che ho finalmente diverse opzioni. I due partenti saranno Rosario e Richetti come da programma.
Venerdì sera alle ore 20 (30 Giugno) allo Stadio di Serravalle si disputerà gara1, mentre il giorno seguente (Sabato 1 Luglio) la sfida si sposterà sul diamante riminese di Via Monaco per gara2 (playball ore 20.30). Gli arbitri designati per questo weekend saranno Taurelli e De Notta.

 

Licenza Creative Commons È consentita la diffusione in qualunque forma degli articoli e dei dati pubblicati sul sito www.baseball.it.
Tuttavia si richiede che la riproduzione sia completa e non parziale, che comprenda nome, cognome dell'Autore e pagina web dell'articolo riprodotto.
COMMENTA L'ARTICOLO
Il commento prima di essere visibile dovrà essere confermato attraverso l'indirizzo e-mail inserito nel modulo

24 giu 2018
Punto e a capo

Bologna e Rimini, play-off ormai in tasca

24 giu 2018
Serie A1

Ancora Osman!

24 giu 2018
Serie A1

Le mani sulla partita al quarto

24 giu 2018
Serie A1

Pirati, riscatto con gli interessi

23 giu 2018
Serie A1

L'Unipolsai dilaga a Sesto Fiorentino

23 giu 2018
Serie A1

Doppio di Mercuri e due errori: vince il Città di Nettuno

23 giu 2018
Serie A1

Per Rimini terzo inning fatale contro il ParmaClima

22 giu 2018
Serie A2

Il derby lombardo Bollate-Senago infiamma la prima di ritorno in A2

22 giu 2018
Serie A1

Per l'Unipolsai doppia partita a Sesto Fiorentino

21 giu 2018
Playball

Un fine settimana per palati fini con un gustoso derby Parma-Rimini

21 giu 2018
Serie A1

Parma-Rimini? Un big-match dove gli episodi risulteranno decisivi

21 giu 2018
Serie A1

Dal Titano al Tirreno, i numeri della sfida S. Marino-Nettuno

19 giu 2018
Baseball e TV

L’analisi dopo il "giro di boa” al Bar del Baseball - Extrainning

18 giu 2018
Serie A2

Le big di serie A2 fanno la voce grossa anche nell'ultima di Intergirone

17 giu 2018
Campionato Olandese

“Mister Kordemans”: con 1949 strike-out è il nuovo re d’Olanda

17 giu 2018
Punto e a capo

Bologna e Rimini continuano a volare, dietro è lotta a tre per i play off

17 giu 2018
Serie A1

Nettuno si prende la rivincita sul ParmaClima

17 giu 2018
Serie A1

T&A, doppietta per ripartire

17 giu 2018
Serie A1

Rimini di prepotenza

17 giu 2018
Serie A1

Ancora un bis per l'Unipolsai

16 giu 2018
Serie A1

Hernandez, sregolatezza e genio

16 giu 2018
Serie A1

Casanova-Lupo accoppiata vincente

16 giu 2018
NCAA

College World Series, la prima volta di Bocchi

16 giu 2018
Serie A1

UnipolSai bene a Padova

15 giu 2018
Major Leagues

Gli Houston Astros alla conquista del West…


_______
Redazione Baseball.it

BASEBALL.IT è una testata giornalistica online regolarmente registrata al Tribunale di Bologna che si avvale della collaborazione volontaria e a titolo gratuito di giornalisti, esperti e semplici appassionati il cui obiettivo principale è quello di raccontare il baseball italiano e internazionale.

Licenza Creative Commons

Tutti i contenuti di BASEBALL.IT sono pubblicati sotto la licenza "Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia".
Se anche tu desideri collaborare ed entrare a far parte del nostro staff, contattaci con l'indicazione degli argomenti specifici su cui ti piacerebbe contribuire.
È consentita la diffusione in qualunque forma degli articoli e dei dati pubblicati sul sito www.baseball.it. Tuttavia si richiede che la riproduzione sia completa e non parziale, che comprenda nome, cognome dell'Autore e pagina web dell'articolo riprodotto.

© 1998-2018 - Baseball.it di Alessandro Labanti | Reg. n° 7419 del 26/3/2004 Tribunale di Bologna - Direttore Responsabile Filippo Fantasia - Privacy Policy