Baseball.it

UnipolSai a suon di valide

di Redazione
Partita a senso unico. Manifesta superiorità per i bolognesi, 18 a 0, con 11 punti segnati nel solo sesto inning. Un unico centro dal box per il Padule
Francesco Fuzzi
Francesco Fuzzi
© Lorenzo Bellocchio - Fortitudo Baseball
Articoli correlati

L'UnipolSai ha completato la doppietta che lascia da sola la squadra bolognese in testa della classifica. Netta l'affermazione sul campo della Recotech Padule, sconfitta con un 18 a 0 che fotografa una gara a senso unico. 17 le valide, con due fuoricampo e tre doppi, degli ospiti, contro una sola, ottenuta nell'ultimo inning giocato, il settimo, prima della sospensione per manifesta superiorità. I padroni di casa, colpevoli anche di cinque errori difensivi, dopo una prima parte di match nella quale avevano per lo meno contenuto l'attacco dei campioni d'Italia, hanno ceduto malamente, senza opporre resistenza alcuna al dilagare degli ospiti, avvenuto fra il quinto e il sesto inning, quando Bologna è andata a segno rispettivamente 4 e 11 volte.
Del tutto agevole il compito di Rudy Owens, che ha lanciato 4 riprese "perfette" in meno di 50 lanci, eliminando al piatto 7 dei 12 battitori affrontati. Sono seguiti Roberto Corradini (per lo score lanciatore vincente) e Nicolò Clemente, con una ripresa a testa, altrettanto "perfetta" (due strikeout per il giovane rilievo), mentre al settimo inning è stato l'ex Santaniello a "sporcare" una sorta di "perfect game combinato" colpendo valida su Raul Rivero, che poi si è rifatto con due K. Ben diversa è stata la serata del partente toscano Rodriguez, capace almeno di limitare i danni nelle prime quattro riprese, rilevato dall'imbarazzante Parra (6 punti a suo carico senza ottenere out al sesto inning) e Zotti.
Un "solo homer" di Josè Flores (2 su 4), che si è ripetuto dopo quello del pomeriggio, ha aperto le danze al primo inning, poi al secondo Ambrosino è andato a segno sull'out in diamante di Russo. Al quarto inning un altro fuoricampo da un punto per la Fortitudo baseball, questa volta ad opera dello stesso Paolino Ambrosino (2 su 5, 2 RBI). Al quinto inning ecco la prima "spallata" dei biancoblu, che hanno messo pressione al Padule infilando quattro valide (Fuzzi, Sambucci, Russo e Vaglio), costringendo gli avversari a commettere altrettanti errori, segnando alla fine 4 punti, con ripresa chiusa da Parra, subentrato a Rodriguez per l'ultimo out. Il rilievo tuttavia al sesto inning si è scomposto pesantemente, subendo i singoli in sequenza di Agretti, Fuzzi e Flores, facendo segnare il primo su lancio pazzo. Poi una base a Marval, un altro lancio pazzo, doppio di Sambucci, e valida per Ambrosino, prima di essere finalmente sostituito da Zotti, che fra errori, palle mancate, lanci pazzi, singoli e doppi concessi alla fine dell'interminabile attacco biancoblu ha chiuso la ripresa con 11 segnature al passivo per la sua squadra sulla casellina. Naturalmente, il resto è stato solo "accademia", aspettando il momento della chiusura per manifesta superiorità.
Da annotare, per la statistica, il 4 su 5 di Francesco Fuzzi, con un doppio e 2 Rbi e il 3 su 5 di Alex Sambucci, anch'egli con un doppio e 2 punti battuti a casa. Assenti i due cubani del Padule, rotazioni e turnover anche ieri sera per i biancoblu.

Il tabellino  

Licenza Creative Commons È consentita la diffusione in qualunque forma degli articoli e dei dati pubblicati sul sito www.baseball.it.
Tuttavia si richiede che la riproduzione sia completa e non parziale, che comprenda nome, cognome dell'Autore e pagina web dell'articolo riprodotto.
COMMENTA L'ARTICOLO
Il commento prima di essere visibile dovrà essere confermato attraverso l'indirizzo e-mail inserito nel modulo

23 ott 2017
Major Leagues

Houston raggiunge Los Angeles alle World Series

22 ott 2017
European Baseball Series

L'Italia non concede il "tris"  

21 ott 2017
European Baseball Series

Bis azzurro nelle European Series

21 ott 2017
European Baseball Series

Olanda battuta, la “giovane Italia” di Gerali brilla a Verona

20 ott 2017
Major Leagues

Dodgers alle World Series dopo 29 anni, Cubs al tappeto

19 ott 2017
Nazionale

"Gibo" Gerali: la mia Italia

19 ott 2017
Italian Baseball League

Grosseto, la piazza più richiesta dal mondo del baseball italiano

19 ott 2017
Major Leagues

Emozioni continue: New York sorpassa Houston

18 ott 2017
Major Leagues

Yankees, la rimonta è servita

17 ott 2017
European Baseball Series

Italia-Olanda in diretta venerdì su Fox Sports

17 ott 2017
Major Leagues

Il fattore campo domina nelle Championship Series

14 ott 2017
Varie

Fraccari sempre presidente mondiale del baseball

14 ott 2017
Major Leagues

Los Angeles e Chicago, tocca ancora a voi

13 ott 2017
Major Leagues

Astros e Yankees, su il sipario delle Championship Series

13 ott 2017
Major Leagues

I Chicago Cubs ingranano la terza

13 ott 2017
Baseball.it Awards

I "Baseball.it Awards" spengono 18 candeline!

12 ott 2017
Major Leagues

Impresa Yankees che volano alle Championship Series

11 ott 2017
BaseballNow

"M.C." (Massimo Campionato) ancora in alto mare

11 ott 2017
Campionato Olandese

Il Neptunus fa 18 nel segno di Orlando Yntema

10 ott 2017
Italian Baseball League

Fumata bianca per l'IBL

10 ott 2017
Major Leagues

Astros e Dodgers alle Championship Series

9 ott 2017
Serie A Federale

Castenaso, potrebbe essere promozione vera

6 ott 2017
Major Leagues

E si accendono i riflettori anche sulla National League…

6 ott 2017
Major Leagues

Partenza sprint per Houston e Cleveland nelle ALDS

6 ott 2017
Varie

Rimini ospiterà il "Louisville Slugger Super Clinic" 2017


_______
Redazione Baseball.it

BASEBALL.IT è una testata giornalistica online regolarmente registrata al Tribunale di Bologna che si avvale della collaborazione volontaria e a titolo gratuito di giornalisti, esperti e semplici appassionati il cui obiettivo principale è quello di raccontare il baseball italiano e internazionale.

Licenza Creative Commons

Tutti i contenuti di BASEBALL.IT sono pubblicati sotto la licenza "Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia".
Se anche tu desideri collaborare ed entrare a far parte del nostro staff, contattaci con l'indicazione degli argomenti specifici su cui ti piacerebbe contribuire.
È consentita la diffusione in qualunque forma degli articoli e dei dati pubblicati sul sito www.baseball.it. Tuttavia si richiede che la riproduzione sia completa e non parziale, che comprenda nome, cognome dell'Autore e pagina web dell'articolo riprodotto.

© 1998-2017 - Baseball.it di Alessandro Labanti | Reg. n° 7419 del 26/3/2004 Tribunale di Bologna - Direttore Responsabile Filippo Fantasia - Privacy Policy