Baseball.it

Celli, Rosario e Hernandez: il Rimini passa a Nettuno

di Redazione
Due punti al 5° bastano ai romagnoli, che vincono sul monte di lancio
Celli: suoi i punti battuti a casa del 2 a 0
Celli: suoi i punti battuti a casa del 2 a 0
© PhBass - FIBS

Il Rimini Baseball sbanca lo Steno Borghese in gara1 per 2-0 contro il Nettuno City accorciando così la classifica sulle prime della classe (10v-7p).

In una afosa serata estiva in terra laziale è andata in scena una bella partita di baseball ben giocata da entrambe le squadre. Sulla collinetta si sono sfidati i due pitcher stranieri annunciati alla vigilia Uviedo e Rosario. Approccio positivo per i neroarancio nel primo terzo di gara contro i lanci del partente nettunese, ma nonostante gli uomini in posizione punto Uviedo, ben assistito dalla sua difesa (gran presa in tuffo di Retrosi al 3°inning) il punteggio è rimasto sullo 0 a 0. Rosario ha completato ben 11 eliminazioni consecutive, mini no-hit spezzata dalla valida di Bermudez, poi dopo la base ball concessa a Mazzanti, lo starter riminese ha terminato la ripresa con lo strikeout su Colagrossi.

Al quinto la svolta della gara, il leadoff Infante si guadagna la base ball, poi viene colto in ballerina dalla difesa laziale. L'assalto neroarancio prosegue con i due singoli in fila di Caseres e Garbella, poi dopo l'eliminazione al piatto di Duran, si presenta nel box Celli che colpisce una legnata agli esterni che confeziona le due segnature ospiti (0-2). Sull'azione l'ex Pirata Retrosi per poco non compie una presa in tuffo incredibile che avrebbe concluso l'inning senza punti segnati.

Nella parta alta della sesta ripresa Bertagnon tocca una volata a destra sulla quale Giordani effettua una grande eliminazione, poi le due valide in sequenza di Malengo e Di Fabio mettono fine alla prova di Uviedo. Sul monte sale il mancino ex MLB Jimenez. Il neo entrato chiuderà l'assalto riminese facendo battere Infante in doppio gioco. Al cambio di campo il City non concretizza una buona possibilità per accorciare, Giannetti viene eliminato al volo, Sellaroli tocca un singolo interno, Retrosi incassa lo strike-out, poi la hit di Bermudez mette fine alla gara del partente Rosario, autore della migliore prestazione stagionale (terza vittoria personale). In pedana sale Hernandez che al primo lancio fa battere a Mazzanti una comoda rimbalzante in scelta difesa. Nel finale di gara Mazzanti realizza un singolo, ma il contatto in diamante di Colagrossi è preda del guanto di Infante che gira un gran bel doppio gioco. Il kappa girato di Luna pone fine all'incontro. Vince Rimini per 2-0 completando così un importante shutout. Molto positiva fra gli ospiti la prestazione dei due pitcher stranieri Rosario ed Hernandez che hanno fornito una prestazione di alto livello con appena due sole basi ball concesse e 11 strike-out messi a segno. Il lineup degli uomini di Ceccaroli ha fornito una prova rassicurante anche se nel primo terzo di partita avrebbe dovuto produrre qualcosina in più. Difensivamente entrambe le formazioni hanno disputato nove inning di grande qualità senza nessuna sbavatura e con giocate spettacolari che hanno divertito il buon pubblico presente sugli spalti.

Questa sera la serie si concluderà sempre sul diamante dello Stadio Borghese (playball ore 20.30) per la conclusiva sfida del sesto weekend di campionato a Girone unico. Sul monte verranno impiegati i lanciatori italiani (ASI), probabili partenti Richetti per Rimini e Andreozzi per il Nettuno City.

 

Il tabellino

Licenza Creative Commons È consentita la diffusione in qualunque forma degli articoli e dei dati pubblicati sul sito www.baseball.it.
Tuttavia si richiede che la riproduzione sia completa e non parziale, che comprenda nome, cognome dell'Autore e pagina web dell'articolo riprodotto.
COMMENTA L'ARTICOLO
Il commento prima di essere visibile dovrà essere confermato attraverso l'indirizzo e-mail inserito nel modulo

22 apr 2018
Punto e a capo

Tutto come da pronostico nella prima giornata

22 apr 2018
Serie A1

Rimini, bastano due "big-inning"

22 apr 2018
Serie A1

Nessun punto del Padule e la T&A fa doppietta

22 apr 2018
Serie A1

Unipolsai con una volata di sacrificio al nono

21 apr 2018
Serie A1

Pirati, rimonta vincente

21 apr 2018
Serie A1

Inizio vincente per l'Unipolsai

20 apr 2018
Serie A2

Test verità per l'imbattuta Macerata contro il rimaneggiato Grosseto

20 apr 2018
Baseball Ciechi

White Sox-Lampi match-clou del weekend AIBXC

20 apr 2018
BaseballNow

Magari poco ma almeno si gioca

20 apr 2018
Playball

Il nuovo volto del campionato…

19 apr 2018
Verso il PlayBall

Pirati, l'anno del dopo-Zangheri

19 apr 2018
Verso il PlayBall

Parma a caccia dei play-off. "Senza se e senza ma"

18 apr 2018
Verso il PlayBall

Nettuno Baseball City, si gioca senza pressioni

18 apr 2018
Baseball Ciechi

Baseball ciechi, nessuna distrazione per Malnate e Roma

18 apr 2018
Verso il PlayBall

Unipolsai all'insegna degli stranieri confermati

17 apr 2018
Verso il PlayBall

Città di Nettuno e un sogno chiamato Playoff

17 apr 2018
Verso il PlayBall

Padova, parole d’ordine: “convinzione e determinazione”

16 apr 2018
Verso il PlayBall

San Marino, più certezze che scommesse

16 apr 2018
Verso il PlayBall

«Siamo più competivi e vogliamo far meglio della scorsa stagione»

16 apr 2018
Coppa Italia Baseball

Trionfo dell'UnipolSai Bologna nella Coppa Italia 2018

15 apr 2018
Serie A2

Colpo di Collecchio nel giorno del ritiro di Paternò dalla serie A2

15 apr 2018
Coppa Italia Baseball

C.Italia: la finale è fra Città di Nettuno e Unipolsai

13 apr 2018
Coppa Italia Baseball

E' tempo di final four

13 apr 2018
Baseball Ciechi

Thurpos e Redskins, debutto assoluto per le matricole

13 apr 2018
NCAA

De Marco e Toglia, stelle “italiane” di Vanderbilt e UCLA


_______
Redazione Baseball.it

BASEBALL.IT è una testata giornalistica online regolarmente registrata al Tribunale di Bologna che si avvale della collaborazione volontaria e a titolo gratuito di giornalisti, esperti e semplici appassionati il cui obiettivo principale è quello di raccontare il baseball italiano e internazionale.

Licenza Creative Commons

Tutti i contenuti di BASEBALL.IT sono pubblicati sotto la licenza "Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia".
Se anche tu desideri collaborare ed entrare a far parte del nostro staff, contattaci con l'indicazione degli argomenti specifici su cui ti piacerebbe contribuire.
È consentita la diffusione in qualunque forma degli articoli e dei dati pubblicati sul sito www.baseball.it. Tuttavia si richiede che la riproduzione sia completa e non parziale, che comprenda nome, cognome dell'Autore e pagina web dell'articolo riprodotto.

© 1998-2018 - Baseball.it di Alessandro Labanti | Reg. n° 7419 del 26/3/2004 Tribunale di Bologna - Direttore Responsabile Filippo Fantasia - Privacy Policy