Baseball.it

Il settimo inning consegna la Coppa dei Campioni al Rotterdam

di Mino Prati
La CnfUnipolsai recupera senza valide l'iniziale 0 a 2, poi cede sul cambio di Owens sul monte. Errori e valide aprono la strada al Neptunus verso il dominio nel finale
Rudy Owens non  bastato
Rudy Owens non bastato
© Lorenzo Bellocchio (Fortitudo Baseball)
Articoli correlati

Niente da fare. Per la Fortitudo è di nuovo solo secondo posto in Coppa dei Campioni. Come due anni fa. E' continuata la maledizione Neptunus, contro cui i bolognesi avevano già sbattuto contro in una finale continentale nel 2015 e nel 2004 finendo due volte battuti. Il titolo di primo club in Europa è semplicemente passato di mano fra olandesi. A parte qualche episodio, la squadra di Rotterdam ha legittimato il suo successo, dopo essersi imposta sulla CnfUnipolsai nella prima fase, con un netto 7 a 3, frutto di più valide e meno errori.
La partita era cominciata già non nel migliore dei modi per i campioni d'Italia, con un primo mezzo inning senza mezze misure: tre strikeout per Owens, ma anche un singolo del lead off Van der Meer, un doppio di Diaz e un errore (in realtà più, volendo, singolo con errore) da due punti addebitato a Vaglio su Dwayne Kemp: 2 a 0. Poi il partente della CnfUnipolsai è diventato monumentale, e non solo per 9 valide concesse in 6 inning e un terzo, a fronte di 6 strikeout e una base ball. 122 lanci per lui, dopo i 76 di mercoledì, contro la stessa avversaria. Ma non è bastato. La formazione di Lele Frignani, sciupata l'occasione di tre dei primi quattro battitori del match messi in base ma senza punti (complice un out a casa base inesistente su Nosti chiamato dall'arbitro capo Makouchetchev), è riuscita tornare in parità arrivando a segnare, senza valide, una volta al 5° e un'altra al 6°.
Sul 2 a 2, al 7° la svolta. Su un Owens già oltre i 100 lanci, hanno battuto valido Daantji, Dille e Diaz, con errore di Grimaudo sul tiro a casa base. Vantaggio Rotterdam. Base intenzionale a Dwayne Kemp, e cambio sul monte con Panerati. Singolo di Boekhoudt, e secondo errore di Grimaudo. Totale 6 a 4. In pratica tutta qui la differenza. Perché nella metà bassa della stessa ripresa la CnfUnipolsai ha aperto con Ambrosino colpito e un singolo di Russo, solo che poi dopo Tomek (subentrato a Koeiman - 106 lanci - con uno fuori) Van Driel ha risolto lasciando al piatto Nosti e Fuzzi. Il solo homer di Daantji (7 a 3) su Pugliese è stata solo la ciliegina sulla torta. Tre valide in sequenza di Sambucci, Marval e Garcia all'8° hanno solo tolto un punto alla differenza (7 a 4), prima delle ultime sei eliminazioni.

Il tabellino completo (box score) della partita CnfUnipolSai Bologna-Neptunus Rotterdam

 

16 ott 2018
Baseball Ciechi

La Roma All Blinds chiude in bellezza il 2018

15 ott 2018
Major Leagues

Championship Series 2018: parità perfetta

13 ott 2018
Nazionale

Potrebbero essere olimpici

13 ott 2018
Varie

Lutto nel baseball nettunese: si è spento Benedetto Faraone

12 ott 2018
Major Leagues

Al via le Championship Series, è caccia al pennant

10 ott 2018
Major Leagues

Red Sox, 10 e lode. Eliminati gli Yankees

10 ott 2018
Campionato Olandese

Rotterdam campione d’Olanda per la 19esima volta

9 ott 2018
Serie A1

Serie A1, ecco chi sta facendo un pensierino al ripescaggio

5 ott 2018
BaseballNow

Che senso ha l'obbligo degli AFI?

5 ott 2018
Serie A1

Michelini non è d'accordo

5 ott 2018
Major Leagues

Ryu sale in cattedra. E stanotte parte anche la American League

5 ott 2018
Baseball Worldwide

Annunciato il calendario del Mondiale Under 23

5 ott 2018
Serie A1

Avanti con la proposta della FIBS

4 ott 2018
Major Leagues

Ai Rockies e Yankees le “Wild Card” e ora scattano le Division Serie

4 ott 2018
Baseball e TV

Su Dazn in diretta tutti i play-off della MLB

3 ott 2018
Serie A1

La serie A1 tornerà alle tre partite nella poule scudetto?

2 ott 2018
Major Leagues

MLB: scattano i play-off dopo la “lunga notte” degli spareggi

1 ott 2018
Baseball Ciechi

Alla Roma All Blinds la Coppa Italia 2018

1 ott 2018
Giovanili

Assegnati gli scudetti giovanili

30 set 2018
Serie A2

Il baseball grossetano adesso strizza l'occhio alla serie A1 2019

29 set 2018
Baseball Ciechi

La finale di Coppa Italia 2018 tra un classico e un inedito

28 set 2018
BaseballNow

Perché non la Coppa Italia come terza partita?

28 set 2018
Serie A1

La serie A1 del prossimo anno secondo Marcon

28 set 2018
BaseballNow

Club Olimpico sì per il baseball

27 set 2018
Baseball Worldwide

Stati Uniti sempre primi nel ranking mondiale


_______
Redazione Baseball.it

BASEBALL.IT è una testata giornalistica online regolarmente registrata al Tribunale di Bologna che si avvale della collaborazione volontaria e a titolo gratuito di giornalisti, esperti e semplici appassionati il cui obiettivo principale è quello di raccontare il baseball italiano e internazionale.

Licenza Creative Commons

Tutti i contenuti di BASEBALL.IT sono pubblicati sotto la licenza "Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia".
Se anche tu desideri collaborare ed entrare a far parte del nostro staff, contattaci con l'indicazione degli argomenti specifici su cui ti piacerebbe contribuire.
È consentita la diffusione in qualunque forma degli articoli e dei dati pubblicati sul sito www.baseball.it. Tuttavia si richiede che la riproduzione sia completa e non parziale, che comprenda nome, cognome dell'Autore e pagina web dell'articolo riprodotto.

© 1998-2018 - Baseball.it di Alessandro Labanti | Reg. n° 7419 del 26/3/2004 Tribunale di Bologna - Direttore Responsabile Filippo Fantasia - Privacy Policy