Baseball.it

Frignani: unico obiettivo vincere, arrivare secondi non conta nulla

di Mino Prati
Dentro Marval, fuori Flores. Primo partente per la Cnf-Unipolsai verosimilmente Owens. I bolognesi iniziano la Coppa dei Campioni domani alle 13,30 affrontando all'Armin Wolf Arena il Neptunus Rotterdam
Lele Frignani, manager della Fortitudo Bologna
Lele Frignani, manager della Fortitudo Bologna
© Duck Foto Press (FIBS)

Ultimo allenamento al Falchi, ieri, poi partenza per Regensburg. Una dozzina d'ore di pullman per la Cnf-Unipolsai con obiettivo la Coppa dei Campioni. Vinta dalla Fortitudo nel 2010, 2012 e 2013 (e prima nel 1973 e nel 1985), ma che nelle ultime due edizioni ha visto la squadra petroniana accontentarsi di un secondo (sconfitta in finale col Neptunus Rotterdam nel 2015) e di un terzo posto (eliminata in semifinale dal Rimini l'anno scorso).
A differenza di un anno fa, questa volta la formazione allenata da Frignani parte dal girone sulla carta più "semplice". In teoria, perché le avversarie nella prima fase sono Mainz Athletics, Rouen Huskies e Neptunus Rotterdam, che sono le squadre campioni in carica Germania, Francia e Olanda, con Rouen attualmente in testa imbattuto nella Division 1 d'oltralpe, Mainz appaiato al primo posto all'Heidenheim in Bundesliga Sud e Neptunus secondo dietro agli Amsterdam Pirates, detentori del titolo europeo per club, con tre partite di distacco nella Hoofdklasse.
La Cnf-Unipolsai ha lasciato Bologna con tutti gli effettivi a disposizione, con il solo Ambrosino non ancora al cento per cento. Aggregati al roster ovviamente i due ultimi arrivati appositamente la coppa, Pugliese e Bocchi. Da decidere il resto. Frignani si prende tutto il tempo concesso dal regolamento. Lo straniero escluso, visto che la Ceb ammette solo tre non comunitari, dovrebbe però essere Flores per ovvi motivi di ruolo, con Marval indispensabile come ricevitore. Quanto alla rotazione dei lanciatori, stesso discorso. Il partente di domani alle 13,30 con il Neptunus Rotterdam, all'Armin Wolf Arena, tuttavia parrebbe dover essere Owens, a cui spetterebbe poi l'eventuale finale di domenica. Con Rivero deputato alla - sempre eventuale - semifinale di sabato.
Sull'argomento Frignani non si è voluto aprire. "Intanto giochiamo le prime tre partite puntando a superare il primo turno, senza magari andare a correr rischi con 'team quality balance' o cose del genere. Importante - ci ha detto il manager biancoblù - poi sarà anche vedere quali lanciatori schiereranno domani francesi e tedeschi nel loro incontro d'apertura. Vedremo giorno dopo giorno, partita dopo partita. E' chiaro che comunque l'obiettivo è uno solo: vincere, arrivare secondi in una manifestazione come la Coppa dei Campioni non conta nulla. Peccato solo per la squalifica di Owens dopo l'espulsione contro il Rimini, che non ci ha permesso di vederlo contro il Nettuno".

Dovrebbe essere possibile seguire in streaming tutte le partite della Eurocup di Ratisbona a questo indirizzo: http://legionaere.de/eurocup/tv . Play by play invece sul sito della Ceb qui .

20 ago 2017
IBL Playoff

Bis della T&A sul City

20 ago 2017
IBL Playoff

Un Rimini con gli attributi ipoteca la finale

19 ago 2017
IBL Playoff

Sconfitta incredibile e problema Lansford

19 ago 2017
IBL Playoff

La T&A passa al 13°

19 ago 2017
IBL Playoff

La quarta vince sul campo della prima

18 ago 2017
Coppa Italia Baseball

Al via anche la Coppa Italia

18 ago 2017
Giovanili

Little League World Series: la sfilata, il kit, i due campi da sogno, e il signor Giovanni 

18 ago 2017
Playball

Bologna, San Marino, Nettuno e Rimini, ora tocca a voi!

17 ago 2017
IBL Playoff

San Marino, con Nieve una freccia in più nell'arco 

17 ago 2017
IBL Playoff

Ceccaroli: abbiamo un monte di lancio all'altezza

17 ago 2017
IBL Playoff

Unipolsai a caccia della quarta finale in quattro anni

17 ago 2017
IBL Playoff

Un Nettuno al completo è pronto a sfidare il San Marino

13 ago 2017
Punto e a capo

Unipolsai prima all'ultimo tuffo

13 ago 2017
Italian Baseball League

Disastro Teran, vince il Padule

13 ago 2017
Italian Baseball League

L'Unipolsai vince 4 a 3 a San Marino ed è prima

12 ago 2017
Italian Baseball League

Rimini a suon di punti forzati

12 ago 2017
BaseballNow

Cara IBL, adesso basta!

12 ago 2017
Italian Baseball League

Il Nettuno City vince a Padova ed è matematicamente terzo

12 ago 2017
Italian Baseball League

Netto 9 a 1 per l'Unipolsai sulla T&A

11 ago 2017
Italian Baseball League

L'IBL risponde ancora picche alla FIBS

11 ago 2017
Nazionale Giovanili

I convocati di Cortese per il Canada

10 ago 2017
Mercato

Un altro lanciatore straniero per la T&A

10 ago 2017
Playball

A San Marino e Nettuno ne basta una

10 ago 2017
Italian Baseball League

La T&A cerca di restare prima

10 ago 2017
Italian Baseball League

Il Novara pensa già alla Coppa Italia


_______
Redazione Baseball.it

BASEBALL.IT è una testata giornalistica online regolarmente registrata al Tribunale di Bologna che si avvale della collaborazione volontaria e a titolo gratuito di giornalisti, esperti e semplici appassionati il cui obiettivo principale è quello di raccontare il baseball italiano e internazionale.

Licenza Creative Commons

Tutti i contenuti di BASEBALL.IT sono pubblicati sotto la licenza "Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia".
Se anche tu desideri collaborare ed entrare a far parte del nostro staff, contattaci con l'indicazione degli argomenti specifici su cui ti piacerebbe contribuire.
È consentita la diffusione in qualunque forma degli articoli e dei dati pubblicati sul sito www.baseball.it. Tuttavia si richiede che la riproduzione sia completa e non parziale, che comprenda nome, cognome dell'Autore e pagina web dell'articolo riprodotto.

© 1998-2017 - Baseball.it di Alessandro Labanti | Reg. n° 7419 del 26/3/2004 Tribunale di Bologna - Direttore Responsabile Filippo Fantasia - Privacy Policy