Baseball.it

Pirati contro la maledizione europea

di Carlo Ravegnani
L'ultima Coppa Campioni in bacheca è datata 1989, dieci i secondi posti dei riminesi. Preoccupano le condizioni fisiche di Richetti. Domani partente Rosario nel debutto contro i padroni di casa tedeschi (ore 19)
Il manager riminese Paolo Ceccaroli ha vinto due Coppe con Rimini da giocatore
Il manager riminese Paolo Ceccaroli ha vinto due Coppe con Rimini da giocatore
© Diego Gasperoni

Si parla tanto in questi giorni delle finali perse dalla Juventus nelle finali di Coppa Campioni e del tabù europeo dei bianconeri che dura da oltre vent'anni. Beh, robetta in confronto al rapporto ormai "conflittuale" che hanno i Pirati con il massimo appuntamento continentale. Perché ai tre trofei messi in bacheca (ma l'ultimo è datato 1989), fanno da contraltare i dieci secondi posti nella storia del batti e corri riminese, includendo le finali perse e le piazze d'onore quando la Coppa si assegnava dopo un gironcino a quattro. L'ultimo vero assalto è stato quello dello scorso anno: il presidente Zangheri aveva organizzato la competizione e costruito una squadra ad hoc per la settimana europea eppure alla fine hanno trionfato gli olandesi.

Così, alla vigilia della stagione, il "Pres" ha chiaramente accantonato la possibilità di vincere la Coppa ("un terno al lotto, inutile programmare di vincerla perché ormai ho perso le speranze) puntando come priorità allo scudetto. Ecco che allora i Pirati volano in Germania per la prima volta realmente senza obiettivi, vivendo alla giornata e innanzitutto dovendo fare i conti con gli acciacchi post week-end con Padova. Zappone, Malengo e soprattutto Richetti sono usciti malconci e preoccupano in particolare le condizioni del pitcher considerato sicuro partente che potrebbe accorciare ulteriormente le rotazioni di Ceccaroli. Che dal canto suo affronta la trasferta tedesca con molta tranquillità. "Giochiamo una partita alla volta - sostiene il manager riminese - sappiamo che per aver ambizioni di passaggio del turno bisogna assolutamente vincere il primo incontro con i tedeschi e quindi in pedana salirà Rosario. La squadra è cresciuta in queste settimane, sul piano fisico e come continuità di rendimento, purtroppo non ci volevano i guai fisici dell'ultima settimana".

Ceccaroli voleva puntare su Hernandez contro Amsterdam ma viste le condizioni di Richetti, probabilmente attenderà il risultato del match tra L&D e San Marino prima di scegliere i partenti contro le due vere rivali per il passaggio alle semifinali. Il rinforzo per questa Coppa è Giovanni Garbella, fratello di Nico, classe '96, un utility fresco di esperienza nei College americani che raggiungerà la squadra direttamente a Regensburg.

Licenza Creative Commons È consentita la diffusione in qualunque forma degli articoli e dei dati pubblicati sul sito www.baseball.it.
Tuttavia si richiede che la riproduzione sia completa e non parziale, che comprenda nome, cognome dell'Autore e pagina web dell'articolo riprodotto.
COMMENTA L'ARTICOLO
Il commento prima di essere visibile dovrà essere confermato attraverso l'indirizzo e-mail inserito nel modulo

20 ago 2017
IBL Playoff

Bis della T&A sul City

20 ago 2017
IBL Playoff

Un Rimini con gli attributi ipoteca la finale

19 ago 2017
IBL Playoff

Sconfitta incredibile e problema Lansford

19 ago 2017
IBL Playoff

La T&A passa al 13°

19 ago 2017
IBL Playoff

La quarta vince sul campo della prima

18 ago 2017
Coppa Italia Baseball

Al via anche la Coppa Italia

18 ago 2017
Giovanili

Little League World Series: la sfilata, il kit, i due campi da sogno, e il signor Giovanni 

18 ago 2017
Playball

Bologna, San Marino, Nettuno e Rimini, ora tocca a voi!

17 ago 2017
IBL Playoff

San Marino, con Nieve una freccia in più nell'arco 

17 ago 2017
IBL Playoff

Ceccaroli: abbiamo un monte di lancio all'altezza

17 ago 2017
IBL Playoff

Unipolsai a caccia della quarta finale in quattro anni

17 ago 2017
IBL Playoff

Un Nettuno al completo è pronto a sfidare il San Marino

13 ago 2017
Punto e a capo

Unipolsai prima all'ultimo tuffo

13 ago 2017
Italian Baseball League

Disastro Teran, vince il Padule

13 ago 2017
Italian Baseball League

L'Unipolsai vince 4 a 3 a San Marino ed è prima

12 ago 2017
Italian Baseball League

Rimini a suon di punti forzati

12 ago 2017
BaseballNow

Cara IBL, adesso basta!

12 ago 2017
Italian Baseball League

Il Nettuno City vince a Padova ed è matematicamente terzo

12 ago 2017
Italian Baseball League

Netto 9 a 1 per l'Unipolsai sulla T&A

11 ago 2017
Italian Baseball League

L'IBL risponde ancora picche alla FIBS

11 ago 2017
Nazionale Giovanili

I convocati di Cortese per il Canada

10 ago 2017
Mercato

Un altro lanciatore straniero per la T&A

10 ago 2017
Playball

A San Marino e Nettuno ne basta una

10 ago 2017
Italian Baseball League

La T&A cerca di restare prima

10 ago 2017
Italian Baseball League

Il Novara pensa già alla Coppa Italia


_______
Redazione Baseball.it

BASEBALL.IT è una testata giornalistica online regolarmente registrata al Tribunale di Bologna che si avvale della collaborazione volontaria e a titolo gratuito di giornalisti, esperti e semplici appassionati il cui obiettivo principale è quello di raccontare il baseball italiano e internazionale.

Licenza Creative Commons

Tutti i contenuti di BASEBALL.IT sono pubblicati sotto la licenza "Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia".
Se anche tu desideri collaborare ed entrare a far parte del nostro staff, contattaci con l'indicazione degli argomenti specifici su cui ti piacerebbe contribuire.
È consentita la diffusione in qualunque forma degli articoli e dei dati pubblicati sul sito www.baseball.it. Tuttavia si richiede che la riproduzione sia completa e non parziale, che comprenda nome, cognome dell'Autore e pagina web dell'articolo riprodotto.

© 1998-2017 - Baseball.it di Alessandro Labanti | Reg. n° 7419 del 26/3/2004 Tribunale di Bologna - Direttore Responsabile Filippo Fantasia - Privacy Policy