Baseball.it

Unipolsai a segno con un quarto inning da sei punti

di Redazione
Super Nosti, e Grimaudo, in battuta fra i bolognesi. Pizziconi: una sola valida concessa. Alla Tommasin (due valide) non resta che arrendersi
Andrea Pizziconi
Andrea Pizziconi
© Renato Ferrini - Fortitudo Baseball

Decimo successo per l'UnipolSai, contro il Padova, e anche quarta "doppietta". 9 a 1 per i petroniani, in un match sicuramente dall'avvio molto equilibrato, almeno fino a quando il giovane partente ospite Fabiani ha avuto la lucidità necessaria a fermare l'attacco sin qua di gran lunga più produttivo della categoria, poi dal quarto inning dirottato sui binari biancoblu. Le cifre parlano di un monte di lancio che ha concesso solo due valide ai veneti, una difesa impeccabile, a differenza di quella ospite, e un lineup che anche stasera è andato in doppia cifra, totalizzando 11 valide in otto attacchi, delle quali 4 extrabase. Andrea Pizziconi ha confermato lo stato di forma evidenziato nelle ultime settimane, ottenendo il terzo successo personale, concedendo forse qualche base di troppo (6), che ha inciso sull'unica segnatura del Tommasin al quinto inning. Ottimi i rilievi di Corradini, che ha lanciato tre riprese anni luce diverse da quelle di Parma, e Crepaldi, chiamato a chiudere nel migliore dei modi anche questa partita al nono inning. La gara è decollata con un "big inning" Fortitudo da sei punti al quarto, aperto da un gran triplo di Alex Sambucci (2 su 4), poi Bologna ha arrotondato con un'altra segnatura al sesto inning e altre due all'ottavo. 

Ecco la cronaca del successo della Effe, una partita che ha visto il dominio dei due lanciatori partenti nelle prime tre riprese, anche se i biancoblu, complice anche un errore difensivo e due basi ball, al terzo inning offensivo finiscono con le basi piene. Al quarto la svolta, su un Fabiani ormai stanco, che subisce in apertura il triplo in mezzo agli esterni di Sambucci e l'immediato punto del vantaggio, siglato da Garcia con una valida. Segue una valida di Grimaudo, che fa avanzare il compagno in terza e una base ball a Russo che riempie i sacchetti. Sulla battuta di Sabbatani, la difesa combina un pasticcio ed entrano due segnature, mentre Russo va in terza base e lo stesso Sabbatani arriva salvo in seconda. E' il capolinea per Fabiani, sostituito a lanciare da Spada, ma l'impatto non è dei migliori, perché un lunghissimo duello con l'ex Nosti (sette palle in foul sul conto pieno) si risolve a favore dell'esterno biancoblu, che piazza un doppio da due punti che mette una pietra sul match, ma la ripresa termina dopo una ulteriore segnatura propiziata dalla volata di sacrificio di Marval, dopo la valida di Flores che aveva spostato il corridore in terza. Al cambio di campo, un Pizziconi anch'egli non più fresco riempie le basi senza out, concedendo a Medoro il primo singolo ospite della serata e due basi consecutive a Sanson e Novello senza tirare neanche uno strike. Dopo una visita, ecco la volata di sacrificio di Berini per il punto della bandiera, poi due eliminazioni, prima di passare il testimone prima a Corradini, poi a Crepaldi. La Fortitudo colpisce anche al sesto inning su Bazzarini, con un doppio di Marval che manda a segno Vaglio, in base per ball, e all'ottavo, su Tebaldi, due punti frutto del doppio di Flores, che manda a punto Fuzzi (base ball) e del successivo singolo di Sambucci.

 

Il tabellino  

Licenza Creative Commons È consentita la diffusione in qualunque forma degli articoli e dei dati pubblicati sul sito www.baseball.it.
Tuttavia si richiede che la riproduzione sia completa e non parziale, che comprenda nome, cognome dell'Autore e pagina web dell'articolo riprodotto.
COMMENTA L'ARTICOLO
Il commento prima di essere visibile dovrà essere confermato attraverso l'indirizzo e-mail inserito nel modulo

24 nov 2017
Italian Baseball League

San Marino, perché Mario Chiarini

24 nov 2017
Mercato

Bologna prende l'olandese Lampe

21 nov 2017
Italian Baseball League

Michelini: quale campionato?

20 nov 2017
Italian Baseball League

Pillisio verso la Presidenza del Rimini

17 nov 2017
Italian Baseball League

San Marino ha scelto Mario Chiarini

17 nov 2017
Major Leagues

Carlos Beltran dice addio al baseball giocato

16 nov 2017
Major Leagues

MLB, Molitor e Lovullo eletti manager dell’anno

15 nov 2017
Major Leagues

A Judge e Bellinger il “Rookie of the Year”

14 nov 2017
Mercato

Anche Sambucci torna a Parma

12 nov 2017
Italian Baseball League

E' stato Nanni a dire basta

10 nov 2017
Italian Baseball League

San Marino-Nanni, è già finita

10 nov 2017
Major Leagues

I bomber della Major, ecco i Silver Slugger 2017

10 nov 2017
Varie

Spring-training all’italiana: parte la “Pizza League”

9 nov 2017
Mercato

Ricardo Paolini al Parma

8 nov 2017
Major Leagues

Addio Roy: il mondo del baseball piange Halladay

4 nov 2017
Mercato

Torna a casa Poma

2 nov 2017
Major Leagues

“Houston, non abbiamo un problema ma finalmente l’anello”

30 ott 2017
Major Leagues

Una folle gara-5 porta gli Astros a un passo dal trionfo

27 ott 2017
Major Leagues

Goodbye New York: Girardi lascia gli Yankees

26 ott 2017
Major Leagues

Incredibili Astros, 11 riprese per mettere ko i Dodgers

26 ott 2017
Baseball.it Awards

"Baseball.it Awards 2017", la corsa continua...

25 ott 2017
Major Leagues

World Series roventi, ai Dodgers la prima sfida

23 ott 2017
Major Leagues

Houston raggiunge Los Angeles alle World Series

22 ott 2017
European Baseball Series

L'Italia non concede il "tris"  

21 ott 2017
European Baseball Series

Bis azzurro nelle European Series


_______
Redazione Baseball.it

BASEBALL.IT è una testata giornalistica online regolarmente registrata al Tribunale di Bologna che si avvale della collaborazione volontaria e a titolo gratuito di giornalisti, esperti e semplici appassionati il cui obiettivo principale è quello di raccontare il baseball italiano e internazionale.

Licenza Creative Commons

Tutti i contenuti di BASEBALL.IT sono pubblicati sotto la licenza "Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia".
Se anche tu desideri collaborare ed entrare a far parte del nostro staff, contattaci con l'indicazione degli argomenti specifici su cui ti piacerebbe contribuire.
È consentita la diffusione in qualunque forma degli articoli e dei dati pubblicati sul sito www.baseball.it. Tuttavia si richiede che la riproduzione sia completa e non parziale, che comprenda nome, cognome dell'Autore e pagina web dell'articolo riprodotto.

© 1998-2017 - Baseball.it di Alessandro Labanti | Reg. n° 7419 del 26/3/2004 Tribunale di Bologna - Direttore Responsabile Filippo Fantasia - Privacy Policy