Baseball.it

Rimini alla ricerca della vendetta

di Redazione
Due partite divise da un giorno di riposo per la sfida con il Novara. Ceccaroli, per la prima volta con tutto il roster più o meno a disposizione, annuncia Rosario e Richetti come partenti. 
Jos Rosario
Jos Rosario
© PhBass - FIBS

Dopo il primo pareggio stagionale ottenuto lo scorso fine settimana contro il ParmaClima - che nel recupero di martedì sera poi (partita dei pitcher ASI) ha sconfitto a domicilio la capolista UnipolSai Bologna (8v/2p) - Il Rimini si prepara per la doppia sfida contro il Novara. I Pirati devono rifarsi dal doppio schiaffo subito all'esordio in campionato proprio dal rinnovatissimo roster piemontese che è in piena corsa per un posto playoff (4/6p). La squadra novarese è reduce dallo sweep incassato al Falchi e vorrà certamente rifarsi in queste due gare. Il manager Duarte schiererà Aristil (2v-2p, pgl 1.35) da partente in gara1 a Rimini, pronti a subentrare i rilievi Ruiz (0v-1p, pgl 3.48) e Buffa (5.1 ip). Nella seconda partita, sabato a Novara, lo starter designato sarà lo "spauracchio" Bassani (2v-2p, pgl 4.15) che anche in battuta sa far male (.240). Dopo di lui, sono a disposizione nel bullpen D'Amico, Cadoni e Visentin. Particolare attenzione dagli adriatici sarà rivolta ai due battitori stranieri, l'interbase Angulo (.297) e il ricevitore, ex Padova, Alvarez (.306 più 7 Rbi e 2 homer) che insieme a Loardi (.258) e Batista (.242 più 7 Rbi) formano un quartetto di ottimo livello. Sarà un sfida interessante anche sotto l'aspetto difensivo visto che si scontreranno le due difese più fallose di questo inizio di stagione (17 errori per Novara e 15 per Rimini).
Abbiamo ascoltato il manager neroarancio Ceccaroli prima di questa doppia sfida.
Dopo il primo pareggio stagionale contro il ParmaClima cosa è mancato secondo te per fare doppietta? Difesa molto positiva complessivamente, che ne pensi?
Beh, è chiaro ci sono mancate un paio di valide in gara2 nei momenti cruciali. Purtroppo battere in certe situazioni ancora non ci riesce con i corridori in base. Essere nel box sotto pressione è sempre complicato Celli è giovane e deve stare tranquillo, visto che ha ancora poca esperienza baseballlistica. Per la difesa sono molto soddisfatto, il monte sta migliorando sempre di più e finalmente abbiamo chiuso il weekend con zero errori difensivi.
Questo weekend sarà contro il Novara, che vorrà rifarsi dalla doppia sconfitta di Bologna...
Prima pensiamo a gara1 (giovedì sera), visto che dovremo affrontare una batteria di assoluto valore come il partente Aristil e il ricevitore Alvarez. Contro l'UnipolSai hanno incontrato qualche difficoltà, ma finora tutti hanno patito la grande qualità della squadra bolognese. Dovremo esser bravi a sfruttare quelle pochissime occasioni che avremo a disposizione e magari approfittare di qualche loro debolezza difensiva. Gara2 di sabato vedremo come giocarla è ancora troppo lontana.

Parlando dell'infermeria, questa settimana hai ricevuto buone notizie dallo staff medico riguardo gli acciaccati di questo inizio di stagione? Avrai tutto il roster a disposizione per la prima volta?
Diciamo di si. Per la prima volta avrò tutti i miei giocatori disponibili, anche se Giovannini e Caseres non sono al 100%. Il battitore cubano ha svolto un buon lavoro settimanale visto che lo stiramento al polpaccio si è cicatrizzato, anche se ovviamente non potrà spingere al massimo nella corsa. Giovannini sta sempre meglio e potrei utilizzarlo in caso di bisogno. Il nostro prima base Malengo sta smaltendo la forte contusione al naso (frattura), non ha più gonfiore sul viso quindi potrà giocare con più sicurezza. Noguera sta girando la mazza molto bene.
Che formazione difensiva metterai in campo? Confermi i due partenti dello scorso weekend?
I due partenti saranno Rosario e Richetti. Su Rosario abbiamo visto dei progressi contro il Parma, palla più pesante e maggior controllo. Sta seguendo tutte le indicazioni che gli diamo su questo campionato e sugli avversari. Lui ed il mancino Hernandez ci garantiscono una coppia di grande affidamento. Sulla formazione non cambierà rispetto alle ultime gare. Sono contento anche dei progressi in battuta di Duran che è in grado di farci fare quel salto di qualità importante.
Licenza Creative Commons È consentita la diffusione in qualunque forma degli articoli e dei dati pubblicati sul sito www.baseball.it.
Tuttavia si richiede che la riproduzione sia completa e non parziale, che comprenda nome, cognome dell'Autore e pagina web dell'articolo riprodotto.
COMMENTA L'ARTICOLO
Il commento prima di essere visibile dovrà essere confermato attraverso l'indirizzo e-mail inserito nel modulo

24 set 2018
BaseballNow

Serie A1 2019, si deciderà poi

23 set 2018
Nazionale

Supersix, la pioggia fa vincere l'Olanda

23 set 2018
Serie A2

Imola e Godo a suon di valide brindano alla promozione in A1

23 set 2018
Serie A2

Castenaso e Redipuglia festeggiano il ritorno in serie A1

22 set 2018
Nazionale

Finale Olanda-Italia al Super 6, maltempo permettendo

22 set 2018
Nazionale

Super Six, nuova prova di forza dell'attacco azzurro

22 set 2018
Serie A2

E' l'ora della verità: la serie A2 sceglie le quattro promosse

22 set 2018
Le interviste di Baseball.it

Félix Cano: "Difficile giocare in certe condizioni"

21 set 2018
Major Leagues

Indians ai playoff, Red Sox a un passo dal record

21 set 2018
Nazionale

L'Italia vince alla sagra dei fuoricampo

21 set 2018
BaseballNow

Niente Club Olimpico anche se l'Italia dovesse vincere il Super 6

21 set 2018
Baseball Worldwide

A Parigi 2024 solo le finali

21 set 2018
BaseballNow

Italia attenta ai "venez-iani"!

20 set 2018
Nazionale

Super Six, l'Italia s'arrende all'Olanda solo al tie-break (9-8)

19 set 2018
Nazionale

Nazionale, i 26 convocati di Gerali per l’Arizona

19 set 2018
Nazionale

Cycle di Garcia, l'Italia stringe i denti e supera il Belgio

19 set 2018
Baseball Ciechi

Brescia, Fiorentina, Milano e Roma alle “Final Four”. Scisma Patrini

18 set 2018
Nazionale

L'Italia prima spreca, poi esplode. Liquidata la Germania 

18 set 2018
BaseballNow

September baseball

17 set 2018
BaseballNow

Super 6: Per l'Italia l'obiettivo deve essere la finale

16 set 2018
Serie A2

Redipuglia, Castenaso, Godo e Imola ipotecano un posto in serie A1

14 set 2018
Nazionale

Gerali: pensare a vincere ma guardando a Tokio 2020

14 set 2018
Serie A2

Scattano le finali che garantiscono quattro posti per la prossima serie A1

14 set 2018
Nazionale

Pronta l'Italia per il Super 6

14 set 2018
Baseball Ciechi

Baseball ciechi, scattano le qualificazioni per la Coppa Italia


_______
Redazione Baseball.it

BASEBALL.IT è una testata giornalistica online regolarmente registrata al Tribunale di Bologna che si avvale della collaborazione volontaria e a titolo gratuito di giornalisti, esperti e semplici appassionati il cui obiettivo principale è quello di raccontare il baseball italiano e internazionale.

Licenza Creative Commons

Tutti i contenuti di BASEBALL.IT sono pubblicati sotto la licenza "Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia".
Se anche tu desideri collaborare ed entrare a far parte del nostro staff, contattaci con l'indicazione degli argomenti specifici su cui ti piacerebbe contribuire.
È consentita la diffusione in qualunque forma degli articoli e dei dati pubblicati sul sito www.baseball.it. Tuttavia si richiede che la riproduzione sia completa e non parziale, che comprenda nome, cognome dell'Autore e pagina web dell'articolo riprodotto.

© 1998-2018 - Baseball.it di Alessandro Labanti | Reg. n° 7419 del 26/3/2004 Tribunale di Bologna - Direttore Responsabile Filippo Fantasia - Privacy Policy