Baseball.it

Thunder's Five fuori dai giochi, Ducks a caccia del primo punto

di Claudio Levantini
Seconda giornata dell'intergirone del campionato di baseball per ciechi. Vincono Bologna White Sox contro Staranzano (ko con Brescia) e Lampi Milano (battuti anche dalla Roma). Ghulam scatenato, 4 hr e 12 pbc
Sarwar Ghulam in battuta da un saggio della propria potenza
Sarwar Ghulam in battuta da un saggio della propria potenza
© Associazione Italiana Baseball per Ciechi

Sul "Leoni" di Casteldebole, diamante ufficiale del baseball per ciechi, il secondo turno dell'Intergirone doveva stabilire le quattro squadre che si affronteranno in semifinale.
Una domenica umida, campo bagnato e lento che ha fatto soffrire un po' le difese del Bologna White Sox e dei Thunder's Five Milano in apertura di giornata. Partita molto combattuta fino al quinto hinning, poi l'attacco del Bologna è salito di tono e come spesso accade la difesa dei milanesi si è lasciata un po' andare. 12-7 il finale per i bolognesi, con uno scarto di 5 punti che forse mal riflette la differenza delle squadre in campo e i cugini milanesi che non meritavano una punizione così severa in termini di punteggio. Nei White Sox da sottolineare l'ottima prestazione dell'inossidabile Giancarlo Berganti che con un fuoricampo, 5 valide su 7 turni, 3 punti battuti a casa e ben 6 assistenze: senza ombra di dubbio la chiave di volta sulla quale i bolognesi hanno costruito la loro vittoria. Capitan Berganti è stato ben coadiuvato dai compagni Yemane e Iorio entrambi con 4 valide su 7 turni di battuta e Sahli (3 su 7 e 3 PBC). Per i milanesi da segnalare la prestazione di Nesossi (3 su 7, un fuoricampo, 4 pbc e 3 assistenze), Tedoldi (5 su 8), Dragotto (3 su 8 e 2 pbc) e Mormino (4 su 7 e 3 assistenze).
Nel secondo incontro della giornata la matricola Staranzano Ducks contro White Sox. La partita finisce alla quinta ripresa per manifesta superiotà con il punteggio di 11-0 per i felsinei. Un campionato davvero durissimo quello dei Ducks che faticano ancora a conquistare il loro primo punto. Non scoraggiatevi ragazzi, arriveranno presto anche per voi le soddisfazioni. Nei Ducks allenati da Carraro da segnalare le prestazioni di Arancio, Moreschi e Mastrangelo, senza dimenticare l'esordio di Jordan Nikolic. I White Sox migliorano il loro stato di forma partita dopo partita: di questo passo, in progressiva crescita, sarà senz'altro una squadra da temere moltissimo durante la fase finale.
Nel terzo incontro della giornata gli Staranzano Ducks incontrano il BlueFire CUS Brescia con i lombardi che si impongono alla quinta ripresa con un perentorio 22-0 e la manifesta superiorità. Bresciani trascinati da un incontenibile Ghulam (4 fuoricampo e ben 12 PBC) mentre per i goriziani da sottolineare le prestazioni dei soliti Moreschi e Mastrangelo.
Chiude la lunghissima giornata di baseball con pallina sonante lo scontro Roma AllBlinds e Thunder's Five Milano. Vincono i capitolini con un punteggio davvero inaspettato (12-0 alla quinta ripresa), un divario di punti che decreta la manifesta superiorità romana nei confronti dei meneghini. La cronaca racconta di una Roma allegra e pimpante che si è trovata ad affrontare la compagine lombarda davvero opaca e svogliata. Nesossi è stato l'unico milanese all'altezza (3 su 4 e 4 assistenze). Per gli AllBlinds su tutti i rookies Giorgio Napoli (5 su 5 e con il suo primo fuoricampo in carriera) e Florin Vintila (4 su 5 e 4 pbc).
Dando uno sguardo alle classifiche si nota che nel Girone Ovest i Thunder's Five con 3 vinte e 6 perse sembrano essere tagliati fuori dai giochi con un intergirone davvero da dimenticare (un punto in quattro partite) a favore di Patrini Malnate e Lampi Milano. Nel Girone Est la lettura della classifica risulta molto più difficile: Brescia e Bologna sono in testa, ma la Roma è sempre lì e potrebbe ancora dire la sua, aspettando il Firenze che deve ancora entrare nel vivo dell'intergirone.

 

Licenza Creative Commons È consentita la diffusione in qualunque forma degli articoli e dei dati pubblicati sul sito www.baseball.it.
Tuttavia si richiede che la riproduzione sia completa e non parziale, che comprenda nome, cognome dell'Autore e pagina web dell'articolo riprodotto.
COMMENTA L'ARTICOLO
Il commento prima di essere visibile dovrà essere confermato attraverso l'indirizzo e-mail inserito nel modulo

21 lug 2017
Playball

La IBL entra nel vivo, la situazione resta fluida

20 lug 2017
Italian Baseball League

Il Rimini è pronto

20 lug 2017
Italian Baseball League

Per la T&A c'è l'esame Tommasin

20 lug 2017
Italian Baseball League

Il Novara vorrebbe mettere in bastoni fra le ruote del Nettuno

20 lug 2017
Italian Baseball League

E' fra Rimini e Bologna la "partita" della settimana

20 lug 2017
Varie

Sui campionati la Federazione va avanti per la sua strada

19 lug 2017
Varie

Il camp della Major League sbarca a Milano

19 lug 2017
Baseball e TV

“Il Bar del Baseball–Extrainning”… e 13!

17 lug 2017
Serie A Federale

Redskins Imola e JR Grosseto approdano alla Final Four di serie A

16 lug 2017
Nazionale Giovanili

Italia Under 12 Europea

16 lug 2017
Punto e a capo

Giornata di sorprese, la classifica si accorcia

16 lug 2017
Italian Baseball League

Parma Clima per un pelo

16 lug 2017
Italian Baseball League

L'unico sweep è del Rimini

16 lug 2017
Italian Baseball League

Unipolsai sempre seconda

16 lug 2017
Italian Baseball League

Davide ferma Golia

15 lug 2017
Italian Baseball League

La capolista fatica più del previsto contro il Padule

15 lug 2017
Italian Baseball League

Alla fine passa il Nettuno

15 lug 2017
Italian Baseball League

Decide un colpito a basi piene

14 lug 2017
Playball

Rimini passa a Novara. In attesa dei “testa-coda”

14 lug 2017
Olimpiadi

“Game Time”: Fraccari e la nuova alba del baseball e softball

14 lug 2017
Italian Baseball League

Rimini per un punto al nono

13 lug 2017
Italian Baseball League

Ultima contro prima a Sesto Fiorentino

13 lug 2017
Italian Baseball League

Unipolsai a caccia di una inversione di tendenza a Padova

13 lug 2017
BaseballNow

La solita montagna e il solito topolino

13 lug 2017
Olimpiadi

Olimpiadi, Fraccari svela nuova brand identity e slogan


_______
Redazione Baseball.it

BASEBALL.IT è una testata giornalistica online regolarmente registrata al Tribunale di Bologna che si avvale della collaborazione volontaria e a titolo gratuito di giornalisti, esperti e semplici appassionati il cui obiettivo principale è quello di raccontare il baseball italiano e internazionale.

Licenza Creative Commons

Tutti i contenuti di BASEBALL.IT sono pubblicati sotto la licenza "Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia".
Se anche tu desideri collaborare ed entrare a far parte del nostro staff, contattaci con l'indicazione degli argomenti specifici su cui ti piacerebbe contribuire.
È consentita la diffusione in qualunque forma degli articoli e dei dati pubblicati sul sito www.baseball.it. Tuttavia si richiede che la riproduzione sia completa e non parziale, che comprenda nome, cognome dell'Autore e pagina web dell'articolo riprodotto.

© 1998-2017 - Baseball.it di Alessandro Labanti | Reg. n° 7419 del 26/3/2004 Tribunale di Bologna - Direttore Responsabile Filippo Fantasia - Privacy Policy