Baseball.it

Manifestamente Unipolsai

di Redazione
Quinta vittoria prima del limite per i bolognesi. Il Novara regge con Bassani sul monte fino al 5°, poi si arrende a un Pizziconi da una valida in sette riprese
Andrea Pizziconi
Andrea Pizziconi
© Renato Ferrini

La UnipolSai ha confezionato ieri sera la sua "manifesta" settimanale, sconfiggendo al Gianni Falchi il Novara con il risultato di 10 a 0 dopo sette riprese. Con la vittoria in gara2 si materializza anche un'altra "doppietta", dopo il successo del pomeriggio con un divario decisamente più limitato. In questo modo la squadra biancoblu consolida il primato solitario in classifica, con un ranking di 8 vinte e una persa, in attesa del recupero di martedì a Parma, che in ogni caso non modificherà lo status della capolista.
Non inganni comunque il risultato "rotondo", perché la squadra piemontese ha tenuto testa alla capolista per quattro riprese complete e ha dovuto capitolare alla quinta, subendo un "big inning" da 6 punti, che improvvisamente ha dettato le sorti del match. Va comunque sottolineata la magnifica prova sulla collinetta di Andrea Pizziconi, che ha dominato l'attacco del Novara per sette riprese, nelle quali ha concesso una sola battuta valida, un paio di basi ball, a fronte di tre eliminazioni al piatto. Per il pitcher di origine laziale si tratta del secondo successo personale di questa stagione. La sua prestazione ha anche consentito di mantenere "intonsi" gli altri lanciatori di scuola italiana, che potranno dunque essere utilizzati martedì a Parma. La UnipolSai si presentava rimaneggiata, dovendo rinunciare a Nick Nosti, infortunatosi nel pomeriggio e a sostituirlo nella posizione di leadoff del lineup l'ex di turno, Filippo Agretti (3 su 4, 1 RBI) che ha avuto il merito di non far rimpiangere l'esterno italo americano. Sua la prima valida biancoblu al quarto inning, dopo i primi nove out ottenuti da un ottimo Alex Bassani senza nulla concedere, sua anche l'ultima valida, quella che al settimo inning ha sancito la manifesta superiorità.
Pitching duel per quattro riprese, poi un errore difensivo al quinto inning che ha messo in base il leadoff del turno, Alessandro Vaglio, ha cominciato a smontare le certezze del partente ospite. Dopo la smorzata di sacrificio di Grimaudo con avanzamento del corridore in seconda, ecco la giocata che forse ha deciso l'inerzia della partita: Vaglio corre in terza sulla battuta di Russo, che la difesa prova a giocare proprio sul corridore più avanzato senza però ottenere l'out sul cuscino, fra le proteste dei novaresi. Con cinismo Fuzzi punisce con la valida che porta in vantaggio i biancoblu, seguita dai singoli di Agretti (che riempie le basi) e Garcia, per il raddoppio. Una successiva base ball a Marval causa l'ingresso "forzato" del 3 a 0 e per un applauditissimo Bassani è tempo di doccia. Tocca a D'Amico, che sfida Alex Sambucci, che gli piazza un doppio in mezzo agli esterni che "sparecchia" le basi e chiude virtualmente in match. Al sesto inning, Bologna arrotonda grazie a un doppio di un ottimo Francesco Fuzzi (2 su 3, 2 RBI) e al settimo l'incontro si chiude grazie ad altre quattro valide UnipolSai, in situazione di due out, che portano a 10 il computo finale e causano l'ingresso di altre tre segnature. Valida di Vaglio, triplo di Grimaudo e singoli per Russo e Agretti.
Licenza Creative Commons È consentita la diffusione in qualunque forma degli articoli e dei dati pubblicati sul sito www.baseball.it.
Tuttavia si richiede che la riproduzione sia completa e non parziale, che comprenda nome, cognome dell'Autore e pagina web dell'articolo riprodotto.
COMMENTA L'ARTICOLO
Il commento prima di essere visibile dovrà essere confermato attraverso l'indirizzo e-mail inserito nel modulo

17 giu 2018
Campionato Olandese

“Mister Kordemans”: con 1949 strike-out è il nuovo re d’Olanda

17 giu 2018
Punto e a capo

Bologna e Rimini continuano a volare, dietro è lotta a tre per i play off

17 giu 2018
Serie A1

Nettuno si prende la rivincita sul ParmaClima

17 giu 2018
Serie A1

T&A, doppietta per ripartire

17 giu 2018
Serie A1

Rimini di prepotenza

17 giu 2018
Serie A1

Ancora un bis per l'Unipolsai

16 giu 2018
Serie A1

Hernandez, sregolatezza e genio

16 giu 2018
Serie A1

Casanova-Lupo accoppiata vincente

16 giu 2018
NCAA

College World Series, la prima volta di Bocchi

16 giu 2018
Serie A1

UnipolSai bene a Padova

15 giu 2018
Major Leagues

Gli Houston Astros alla conquista del West…

15 giu 2018
Serie A2

Il Maremà Grosseto vuole dare un calcio alla crisi con Collecchio

15 giu 2018
Serie A1

T&A, dimenticare la retrocessione in Coppa

14 giu 2018
Serie A1

Il Rimini riparte dal campo del City

14 giu 2018
Serie A1

Unipolsai attenta all ex: Alex Russo

14 giu 2018
Playball

Alessandro Lucarelli apre la sfida playoff Parma Clima-Città di Nettuno

13 giu 2018
NCAA

Un grande Bocchi guida Texas alle College World Series

13 giu 2018
Nazionale

La sperimentale di Gerali vince 9 a 1 a Padova

12 giu 2018
Nazionale

A Padova cresce l’attesa per l’amichevole di lusso con l’Italia

11 giu 2018
BaseballNow

L'incredibile T&A, lo Stachanov del Borgerhout, la mazza sbagliata

10 giu 2018
Coppa Campioni

Rimini, che... mazzata in Coppa

10 giu 2018
Serie A2

Nove vittorie per il girone C nella quinta giornata di Intergirone

10 giu 2018
Coppa Campioni

L'Unipolsai è di bronzo

10 giu 2018
Coppa Campioni

T&A, clamorosa retrocessione

10 giu 2018
Coppa Campioni

Curacao Neptunus, l’altra finalista che Rimini vorrà detronizzare


_______
Redazione Baseball.it

BASEBALL.IT è una testata giornalistica online regolarmente registrata al Tribunale di Bologna che si avvale della collaborazione volontaria e a titolo gratuito di giornalisti, esperti e semplici appassionati il cui obiettivo principale è quello di raccontare il baseball italiano e internazionale.

Licenza Creative Commons

Tutti i contenuti di BASEBALL.IT sono pubblicati sotto la licenza "Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia".
Se anche tu desideri collaborare ed entrare a far parte del nostro staff, contattaci con l'indicazione degli argomenti specifici su cui ti piacerebbe contribuire.
È consentita la diffusione in qualunque forma degli articoli e dei dati pubblicati sul sito www.baseball.it. Tuttavia si richiede che la riproduzione sia completa e non parziale, che comprenda nome, cognome dell'Autore e pagina web dell'articolo riprodotto.

© 1998-2018 - Baseball.it di Alessandro Labanti | Reg. n° 7419 del 26/3/2004 Tribunale di Bologna - Direttore Responsabile Filippo Fantasia - Privacy Policy