Baseball.it

Il Rimini allunga al nono

di Redazione
La Parmaclima va sotto al 3° e nel finale viene punita da un fuoricampo da tre punti di Duran
Carlos Duran
Carlos Duran
© PhBass

Gerali, tagliato Eduardo Sanchez, ripresenta sul monte dall'inizio Gonzales e schiera Benetti in seconda, Piazza a sinistra, con Desimoni al centro e Zileri a destra e Gomez designato. Maestri è il ricevitore, con Deotto ancora ai box per un risentimento muscolare. Ceccaroli risponde, come ampiamente annunciato, con Rosario sul monte di lancio in batteria con Bertagnon, Infante interbase e Di Fabio in terza. Con l'assenza di Caseres, Malengo, che gioca con'evidente protezione al naso, trova posto come designato, mentre il secondo dei tre ex in campo, Garbella, difende il cuscino di prima e il terzo, Noguera è l'esterno destro.
Il ParmaClima sblocca il punteggio al primo attacco, iniziato con piglio aggressivo da Piazza che colpisce un bel singolo a sinistra, poi proseguito con la battuta in scelta difesa di Desimoni che dopo il secondo out, al volo, di Mirabal, segna dalla prima sul gran doppio sul warning track al centro di Zileri. L'eliminazione in prima di Gomez chiude il turno senza ulteriori danni per il Rimini.
Il secondo attacco riminese inizia però con qualche problema di controllo del partente ducale che lancia quattro ball a Celli, ma poi si riprende lasciando al piatto il temibilissimo Duran. Con Zappone nel box, Celli parte per la rubata, ma Maestri lo fulmina in seconda con una precisa assistenza. Bene per il Parmaclima, perchè lo stesso Zappone subito dopo trova una valida che passa vicino al cuscino di seconda base. Poi Bertagnon batte una debole rimbalzante su Benetti che non ha problemi a chiudere il terzo out in prima.
Al terzo però Rimini ribalta il risultato, pareggiando con un singolo a sinistra con due out di Garbella che spinge a punto Malengo e Infante in terza, poi portandosi in vantaggio grazie a due basi ball consecutive a Celli e Duran. La successiva battuta di Zappone su Martinez vale il terzo out forzato in terza.
Parma prova immediatamente a reagire al cambio campo con Benetti che batte valido a destra sul secondo lancio, ma il bunt di sacrificio di Piazza è al volo da Malengo. Desimoni è il secondo out al volo dall'esterno sinistro e l'eliminazione in prima di Mirabal chiude la ripresa.
Un bunt di Bertagnon al volo da Gradali, una gran difesa di Martinez che raccoglie una corta rimbalzante di Malengo e lo fulmina in prima e l'out in prima di Di Fabio da parte di Benetti chiudono velocemente il quarto attacco del Rimini.
Il Rimini si porta sul 3-1 al quinto, poi al sesto sale sul monte Santana, al posto di un ottimo Gonzales e al cambio campo Parma spreca la più ghiotta occasione: Desimoni apre limando una base ball, Mirabal va al volo e Zileri va strike-out. Peccato perchè subito dopo Gomez piazza uno splendido doppio lungo la linea di foul di terza base spingendo Desimoni in terza. Ma non basta perchè subito dopo la base ball intenzionale concessa a Martinez, la panchina ospite sostituisce ik partente destro Rosario con il mancino Hernandez che lascia al piatto il mancino del Parma Maestri, ottimo dietro al piatto questa sera e autore di una valida di "intelligenza" con un drag-bunt. Al nono, con Petralia sul monte arriva il fuoricampo da tre punti a destra di Duran che chiude il match. C'è tempo solo per l'infortunio alla gamba sinistra di Petralia e l'esordio stagionale sul monte di Gradali, che chiude l'ottavo facemdo battere in doppio gioco. Domani sera si replica a Rimini, sempre alle 20, 30. Partenti Rivera e Richetti.

 

Tabellino 

Licenza Creative Commons È consentita la diffusione in qualunque forma degli articoli e dei dati pubblicati sul sito www.baseball.it.
Tuttavia si richiede che la riproduzione sia completa e non parziale, che comprenda nome, cognome dell'Autore e pagina web dell'articolo riprodotto.
COMMENTA L'ARTICOLO
Il commento prima di essere visibile dovrà essere confermato attraverso l'indirizzo e-mail inserito nel modulo

27 mag 2017
Italian Baseball League

Punti, saliscendi, emozioni: a vincere è la T&A

27 mag 2017
Italian Baseball League

Sambucci e Rivero piegano il Rimini

26 mag 2017
Playball

“Italian Series remake”, c’è Bologna-Rimini

26 mag 2017
Major Leagues

Per Nationals e Astros una marcia trionfale senza rivali

25 mag 2017
Italian Baseball League

Ceccaroli: "Per fortuna avremo anche Richetti"

25 mag 2017
Italian Baseball League

Frignani: Rimini partito male, ma in recupero anche se ha perso martedì

25 mag 2017
Italian Baseball League

Nanni: "Vincere aiuta a vincere, vogliamo continuare nel trend positivo"

25 mag 2017
Baseball Ciechi

Mole's Cup 2017, trionfa la squadra All-Star

24 mag 2017
Baseball e TV

IBL, tutti i commenti e resoconti a “Il Bar del Baseball–Extrainning"

24 mag 2017
Italian Baseball League

Novara stregata per il Rimini

22 mag 2017
Serie A Federale

Recuperi serie A, Collecchio altri due passi verso l'IBL

21 mag 2017
Punto e a capo

Parma Clima si conferma l'ammazzagrandi del torneo di IBL

21 mag 2017
Italian Baseball League

Pareggio fra Parmaclima e Nettuno

21 mag 2017
Italian Baseball League

Unipolsai a segno con un quarto inning da sei punti

20 mag 2017
Italian Baseball League

Alla T&A bastano quattro uomini a casa al 6°

20 mag 2017
Italian Baseball League

T&A in rimonta nei primi tre inning

20 mag 2017
Italian Baseball League

Owens non c'è, l'Unipolsai rischia con la Tommasin

19 mag 2017
NCAA

Matteo Bocchi, il sogno americano e la Coppa Campioni

19 mag 2017
Baseball Ciechi

Campionato a riposo, va in scena la “Mole's Cup”

19 mag 2017
Italian Baseball League

Rimini rimonta Novara e vince al tie-break

18 mag 2017
Italian Baseball League

A Bologna arriva la Tommasin

18 mag 2017
Italian Baseball League

La T&A aspetta il Padule

18 mag 2017
Major Leagues

“Houston e Washington possono arrivare alle World Series”

18 mag 2017
Italian Baseball League

Per il Novara l'imperativo è dimenticare Bologna

18 mag 2017
Playball

Lotta playoff affollata, stasera l'anticipo Rimini - Novara


_______
Redazione Baseball.it

BASEBALL.IT è una testata giornalistica online regolarmente registrata al Tribunale di Bologna che si avvale della collaborazione volontaria e a titolo gratuito di giornalisti, esperti e semplici appassionati il cui obiettivo principale è quello di raccontare il baseball italiano e internazionale.

Licenza Creative Commons

Tutti i contenuti di BASEBALL.IT sono pubblicati sotto la licenza "Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia".
Se anche tu desideri collaborare ed entrare a far parte del nostro staff, contattaci con l'indicazione degli argomenti specifici su cui ti piacerebbe contribuire.
È consentita la diffusione in qualunque forma degli articoli e dei dati pubblicati sul sito www.baseball.it. Tuttavia si richiede che la riproduzione sia completa e non parziale, che comprenda nome, cognome dell'Autore e pagina web dell'articolo riprodotto.

© 1998-2017 - Baseball.it di Alessandro Labanti | Reg. n° 7419 del 26/3/2004 Tribunale di Bologna - Direttore Responsabile Filippo Fantasia - Privacy Policy