Baseball.it

I Titani alla prova dei Pirati, l’entusiasmo di Vicenza

di Filippo Fantasia
Via stasera al primo turno della fase due con girone unico andata e ritorno a 8 squadre. L’imbattuto S. Marino di Nanni alla prova del Rimini di Ceccaroli, accanto al derby della via Emilia. Attesa nel capoluogo berico per Padova-Novara
I Pirati pronti per scendere in diamante
I Pirati pronti per scendere in diamante
© Corrado Benedetti (Duck Photo Press)

C'è chi si appresta a giocare l'ennesimo atteso derby in cerca di ulteriori conferme (T&A San Marino, ancora imbattuta con un rotondo 6-0) o di un forte rilancio dopo una partenza a scoppio ritardato (Rimini, prima doppietta sette giorni fa). Ma c'è anche chi la classica stracittadina cercherà di giocarsela per non perdere di vista la vetta (UnipolSai Bologna, solo uno stop) o di conquistare punti importanti per una boccata d'ottimismo a pieni polmoni (ParmaClima). Chi aspetta con trepidazione la prima vittoria stagionale (Recotech Padule) e chi vuole tenere il passo delle grandi (Angel Service Gruppo Secur Nettuno). E chi infine scende in campo su un terreno "neutro", Tommasin Padova e Novara, con la prospettiva di muovere la classifica in occasione del primo turno di questa inusuale seconda fase della IBL 2017 basata su un girone unico andata e ritorno a 8 squadre.
Cominciamo dal fondo. E' interessante constatare, con piacere, l'entusiamo che si respira a Vicenza, città che ospitò i Mondiali di baseball del 1998 e 2009, per la sfida riguardante i cugini patavini (distanti circa 50 chilometri) che debuttano nella seconda fase contro la sorpresa Novara allo stadio "Ai Pomari" di Via Bellini. A seguire, l'ultimo weekend di maggio, stesso diamante, Padova ospiterà il San Marino.E tutte le partite sono ad ingresso gratuito. Sottolineano da Vicenza, "saranno un'occasione per vedere del baseball giocato ai massimi livelli e per avvicinarsi a questa disciplina". Piccola grande lezione di marketing & comunicazione. Per la cronaca, il Novara debutterà in Veneto nella seconda fase contro quella Tommasin Padova che solo un paio di settimane aveva affrontato i ragazzi di Renny Duarte in terra piemontese (allora ci fu la divisione della posta).
Capitolo derby. La T&A San Marino alla prova del Rimini. Titanti contro Pirati. Questi ultimi sono reduci dalla prima doppietta stagionale seppur ancora con quache momento di poca continuità. La T&A è lanciatissima, forte di quelle sei vittorie consecutive che danno morale (due ottenute 15 giorni fa nella prima edizione del derby 2017) e di una difesa presssochè perfetta (4 erori in 54 riprese) oltre ad un mound con la schiena dritta. Nanni si affiderà a Quevedo in gara1, mentre in gara2 potrebbe partire Cherubini o Oberto. Da registrare l'assenza pesante per la T&A dell'interbase Erik Epifano che a causa di uno stiramento al posteriore della coscia sinistra sarà fuori almeno tre settimane (Ferrini al suo posto e Pulzetti in terza). Fermo anche Florian, non al meglio. E Ceccaroli che dice: "Non abbiamo giocato sicuramente bene, è evidente, ma questa settimana dovremo alzare il nostro livello di gioco sia tecnico che mentale. In queste due gare la difesa dovrà essere ermetica e non regalre nulla agli avversari altrimenti una squadra solida e concreta come San Marino ti punisce. Saranno due gare difficili e tirate contro San Marino dovremo esser pronti sotto tutti gli aspetti soprattutto quello mentale. Loro stanno andando molto forte in attacco quindi i miei lanciatori dovranno esser sempre supportati dalla difesa".
Dal derby della Romagna alla più classica delle sfide sulla via Emilia. Parma cerca il riscatto contro Bologna che aveva già affrontato lo scorso fine settimana. La squadra di Gerali (che non avrà a disposizione Desimoni per la sfida di venerdì sera) si presenta all'appuntamento ancora con l'amaro in bocca per la doppia sconfitta e farà di tutto per mettere in difficoltà i campioni d'Italia. Venerdì sera si affrontano i lanciatori stranieri, con il mancino venezuelano del Parma Gumercindo Gonzales, autore di un'ottima prestazione venerdì scorso, opposto all'americano Owens. Sabato sera invece protagonisti i lanciatori di scuola italiana: Gerali propone ancora il giovanissimo Michele Pomponi contro il bolognese ex Parma Andrea Pizziconi.
Chiude il tabellone la sfida tra Nettuno e Padule che scendono in campo sabato per il double-header. Una settimana fa al Borghese i ragazzi di D'Auria chiusero la pratica fiorentina per 4-1 e 7-2. Stavolta in terra toscana non sarà probabilmente una salutare passeggiata di salute visto che alla Recotech Padule di Minozzi quello zero in classifica davvero non va giù. Palla affidata a Geri e Andreozzi in gara-1, Uviedo e Rodriguez/Parra in gara-2.

 

Licenza Creative Commons È consentita la diffusione in qualunque forma degli articoli e dei dati pubblicati sul sito www.baseball.it.
Tuttavia si richiede che la riproduzione sia completa e non parziale, che comprenda nome, cognome dell'Autore e pagina web dell'articolo riprodotto.
COMMENTA L'ARTICOLO
Il commento prima di essere visibile dovrà essere confermato attraverso l'indirizzo e-mail inserito nel modulo

21 nov 2017
Italian Baseball League

Michelini: quale campionato?

20 nov 2017
Italian Baseball League

Pillisio verso la Presidenza del Rimini

17 nov 2017
Italian Baseball League

San Marino ha scelto Mario Chiarini

17 nov 2017
Major Leagues

Carlos Beltran dice addio al baseball giocato

16 nov 2017
Major Leagues

MLB, Molitor e Lovullo eletti manager dell’anno

15 nov 2017
Major Leagues

A Judge e Bellinger il “Rookie of the Year”

14 nov 2017
Mercato

Anche Sambucci torna a Parma

12 nov 2017
Italian Baseball League

E' stato Nanni a dire basta

10 nov 2017
Italian Baseball League

San Marino-Nanni, è già finita

10 nov 2017
Major Leagues

I bomber della Major, ecco i Silver Slugger 2017

10 nov 2017
Varie

Spring-training all’italiana: parte la “Pizza League”

9 nov 2017
Mercato

Ricardo Paolini al Parma

8 nov 2017
Major Leagues

Addio Roy: il mondo del baseball piange Halladay

4 nov 2017
Mercato

Torna a casa Poma

2 nov 2017
Major Leagues

“Houston, non abbiamo un problema ma finalmente l’anello”

30 ott 2017
Major Leagues

Una folle gara-5 porta gli Astros a un passo dal trionfo

27 ott 2017
Major Leagues

Goodbye New York: Girardi lascia gli Yankees

26 ott 2017
Major Leagues

Incredibili Astros, 11 riprese per mettere ko i Dodgers

26 ott 2017
Baseball.it Awards

"Baseball.it Awards 2017", la corsa continua...

25 ott 2017
Major Leagues

World Series roventi, ai Dodgers la prima sfida

23 ott 2017
Major Leagues

Houston raggiunge Los Angeles alle World Series

22 ott 2017
European Baseball Series

L'Italia non concede il "tris"  

21 ott 2017
European Baseball Series

Bis azzurro nelle European Series

21 ott 2017
European Baseball Series

Olanda battuta, la “giovane Italia” di Gerali brilla a Verona

20 ott 2017
Major Leagues

Dodgers alle World Series dopo 29 anni, Cubs al tappeto


_______
Redazione Baseball.it

BASEBALL.IT è una testata giornalistica online regolarmente registrata al Tribunale di Bologna che si avvale della collaborazione volontaria e a titolo gratuito di giornalisti, esperti e semplici appassionati il cui obiettivo principale è quello di raccontare il baseball italiano e internazionale.

Licenza Creative Commons

Tutti i contenuti di BASEBALL.IT sono pubblicati sotto la licenza "Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia".
Se anche tu desideri collaborare ed entrare a far parte del nostro staff, contattaci con l'indicazione degli argomenti specifici su cui ti piacerebbe contribuire.
È consentita la diffusione in qualunque forma degli articoli e dei dati pubblicati sul sito www.baseball.it. Tuttavia si richiede che la riproduzione sia completa e non parziale, che comprenda nome, cognome dell'Autore e pagina web dell'articolo riprodotto.

© 1998-2017 - Baseball.it di Alessandro Labanti | Reg. n° 7419 del 26/3/2004 Tribunale di Bologna - Direttore Responsabile Filippo Fantasia - Privacy Policy