Baseball.it

E' l'Unipolsai di Nosti

di Redazione
Parmaclima costretta ad arrendersi all'8° con 4 valide contro 13. Per i bolognesi 4 punti al 2° e dal 4° corsa in discesa
Nick Nosti
Nick Nosti
© Renato Ferrini
Articoli correlati

La UnipolSai replica al Gianni Falchi il Parma Clima, ma questa volta non ci sono dubbi e il risultato di 10 a 0 (gara sospesa per manifesta inferiorità all'ottavo inning) fotografa una gara a senso unico, nella quale Bologna totalizza 13 valide contro 4. Sugli scudi un attacco che vede in grande evidenza Nick Nosti (3 su 5, un doppio 2 RBI), ma anche un quartetto formato da Josè Flores (2 RBI), Alessandro Vaglio (doppio), Paolino Ambrosino e Alessandro Grimaudo (2 RBI, come Agretti) con due valide a testa.

Si chiude così la prima fase della regular season IBL 2017 e ora le squadre si riuniscono in un girone da otto con una classifica unica, che vede in testa il San Marino a punteggio pieno con 6 vittorie, e ad inseguire, la coppia formata da UnipolSai e Nettuno (2 a 0 al Padule) a una sola lunghezza. Dal quinto posto in poi, Parma, Rimini, Padova e Padule, unica squadra ancora a secco di vittorie.

Anche stasera il Parma prova a iniziare aggressivo. Zileri suona la carica al primo attacco con un triplo, dopo che i primi due compagni erano stati eliminati, ma rimane in terza a vedere il terzo out. Al cambio di campo la valida del leadoff Nosti, che poi si fa cogliere fuori base. Sono le prove per la zampata, che arriva improvvisa nella parte bassa del secondo inning ad opera dei padroni di casa, che mettono in crisi il partente Pomponi, riempiendo le basi (quattro ball a Sambucci e Ambrosino, valida di Vaglio) e colpendo duro prima con Grimaudo, poi con Agretti, gli ultimi due battitori del lineup, entrambi a segno con un singolo a destra da due punti, per un totale che dice 4 a 0. E' un duro colpo per il Parma Clima, i cui battitori vanno in totale balia di un Pizziconi in costante crescita. Se il partente biancoblu cresce, non cala certo l'attacco bolognese, che al quarto inning colleziona altre due segnature sul neo entrato Rivera. Con un eliminato, la valida di Ambrosino e la base guadagnata da Grimaudo, con entrambi i corridori ad avanzare su doppia rubata e a correre a casa base sulla valida a sinistra di Nosti, con due out sul tabellone e l'italo americano a dimostrarsi anche ottimo risolutore. Altri due punti al quinto inning, con la difesa ospite che pasticcia sul secondo out (un pop alto di Sambucci mancato da Guido Gerali, ma i ducali rimediano eliminando Marval in seconda su scelta difesa). Ancora un acuto, un uno-due firmato da Vaglio (doppio lungolinea a sinistra) e Ambrosino (valida) per i due punti del 8 a 0. Crepaldi entra nel match al sesto inning con tre su e tre giù e al cambio di campo ecco a lanciare per i ducali il giovane Santana, che non scampa anch'egli alla legge della Effe. Il doppio dello scatenato Nosti è convertito dalla valida di Flores (9 a 0). Al settimo inning i parmigiani, con le valide di Martinez e Guido Gerali, provano a mettere in difficoltà Crepaldi, che tuttavia chiude la sua ottima prova con due strikeout. Al cambio di campo ancora un nuovo lanciatore sulla collinetta ducale, è Petralia. Con due out sul tabellone le basi sono piene (Vaglio e Agretti in base per ball, valida di Grimaudo); Nosti va sul conto di 3 a 0, ma il rilievo recupera e lo elimina al piatto, sventando la "manifesta". Panerati prosegue la "staffetta" biancoblu sul mound, iniziando la sua gara all'ottavo inning. Anche Sabbatani in campo, iniziando la sua stagione ufficiale, sostituendo Marval dietro al piatto di casa base. Tre eliminati con due strikeout per il rilievo felsineo e nella parte bassa apre il lungo triplo di Robel Garcia. La valida di Flores lo manda a segno, materializzando la manifesta superiorità. 10 a 0.

Licenza Creative Commons È consentita la diffusione in qualunque forma degli articoli e dei dati pubblicati sul sito www.baseball.it.
Tuttavia si richiede che la riproduzione sia completa e non parziale, che comprenda nome, cognome dell'Autore e pagina web dell'articolo riprodotto.
COMMENTA L'ARTICOLO
Il commento prima di essere visibile dovrà essere confermato attraverso l'indirizzo e-mail inserito nel modulo

24 nov 2017
Italian Baseball League

San Marino, perché Mario Chiarini

24 nov 2017
Mercato

Bologna prende l'olandese Lampe

21 nov 2017
Italian Baseball League

Michelini: quale campionato?

20 nov 2017
Italian Baseball League

Pillisio verso la Presidenza del Rimini

17 nov 2017
Italian Baseball League

San Marino ha scelto Mario Chiarini

17 nov 2017
Major Leagues

Carlos Beltran dice addio al baseball giocato

16 nov 2017
Major Leagues

MLB, Molitor e Lovullo eletti manager dell’anno

15 nov 2017
Major Leagues

A Judge e Bellinger il “Rookie of the Year”

14 nov 2017
Mercato

Anche Sambucci torna a Parma

12 nov 2017
Italian Baseball League

E' stato Nanni a dire basta

10 nov 2017
Italian Baseball League

San Marino-Nanni, è già finita

10 nov 2017
Major Leagues

I bomber della Major, ecco i Silver Slugger 2017

10 nov 2017
Varie

Spring-training all’italiana: parte la “Pizza League”

9 nov 2017
Mercato

Ricardo Paolini al Parma

8 nov 2017
Major Leagues

Addio Roy: il mondo del baseball piange Halladay

4 nov 2017
Mercato

Torna a casa Poma

2 nov 2017
Major Leagues

“Houston, non abbiamo un problema ma finalmente l’anello”

30 ott 2017
Major Leagues

Una folle gara-5 porta gli Astros a un passo dal trionfo

27 ott 2017
Major Leagues

Goodbye New York: Girardi lascia gli Yankees

26 ott 2017
Major Leagues

Incredibili Astros, 11 riprese per mettere ko i Dodgers

26 ott 2017
Baseball.it Awards

"Baseball.it Awards 2017", la corsa continua...

25 ott 2017
Major Leagues

World Series roventi, ai Dodgers la prima sfida

23 ott 2017
Major Leagues

Houston raggiunge Los Angeles alle World Series

22 ott 2017
European Baseball Series

L'Italia non concede il "tris"  

21 ott 2017
European Baseball Series

Bis azzurro nelle European Series


_______
Redazione Baseball.it

BASEBALL.IT è una testata giornalistica online regolarmente registrata al Tribunale di Bologna che si avvale della collaborazione volontaria e a titolo gratuito di giornalisti, esperti e semplici appassionati il cui obiettivo principale è quello di raccontare il baseball italiano e internazionale.

Licenza Creative Commons

Tutti i contenuti di BASEBALL.IT sono pubblicati sotto la licenza "Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia".
Se anche tu desideri collaborare ed entrare a far parte del nostro staff, contattaci con l'indicazione degli argomenti specifici su cui ti piacerebbe contribuire.
È consentita la diffusione in qualunque forma degli articoli e dei dati pubblicati sul sito www.baseball.it. Tuttavia si richiede che la riproduzione sia completa e non parziale, che comprenda nome, cognome dell'Autore e pagina web dell'articolo riprodotto.

© 1998-2017 - Baseball.it di Alessandro Labanti | Reg. n° 7419 del 26/3/2004 Tribunale di Bologna - Direttore Responsabile Filippo Fantasia - Privacy Policy