Baseball.it

Rimini ha cambiato look per tornare sul trono

di Carlo Ravegnani
"Ho costruito una squadra per vincere": così lancia la sfida il Presidente Rino Zangheri che ha affidato il timone a un "Pirata doc" come Paolo Ceccaroli
La gioia del Presidente Zangheri dopo la conquista dello scudetto 2015
La gioia del Presidente Zangheri dopo la conquista dello scudetto 2015
© Ezio Ratti (FIBS)

L'umiliazione subita nella finale scudetto a Bologna non poteva essere il mio ultimo atto e così ho deciso di andare avanti, costruire una nuova squadra e vincere ancora”. Parole e musica di Rino Zangheri, per tutti il “pres” del Rimini Baseball, che si appresta a vivere la sua 45esima stagione alla guida dei Pirati. Una vera e propria rivoluzione tecnica quella decisa dalla società riminese, che dopo anni di tecnici stranieri si è affidata a un manager di scuola italiana, anzi riminese doc come Paolo Ceccaroli. E il “Ciga” atto terzo, dopo le prime due esperienze da giocatore, ha contagiato pure Elio Gambuti e Andrea Evangelisti pronti a dare una preziosa mano al neo manager che ha confermato nello staff Illuminati, Heredia e Palumbo.

Ma le novità non finiscono certo qui, perché è quasi tutta nuova anche la squadra, soprattutto a livello difensivo e mazza in mano. Attualmente, con Di Fabio in recupero dopo un problema fisico che l'ha bloccato nell'ultimo mese, è cambiato tutto il line-up che aveva cominciato la scorsa stagione. Desimoni, Retrosi e Caradonna sono tornati ai loro lidi, Flores, Ramos e Babini hanno cambiato casacca, Mayora e Camargo hanno fatto ritorno a casa. Tanto ruota dunque attorno a Infante, quello che Zangheri considera il suo grande colpo di mercato, molto però dipenderà anche da quanto Federico Celli, tornato stabilmente a Rimini, riuscirà a incidere in un “nove” che al momento lo vede nella delicata posizione di “cleanup”, ruolo che finora ha svolto egregiamente in pre-campionato.

Le sicurezze si chiamano Duran e Bertagnon, la novità il cubano Caseres, prezioso utility, le scommesse Garbella e Malengo già apprezzati comunque nell’Ibl, la solidità difensiva dovrà essere garantita anche da Zappone, dal rientrante Noguera e dallo stesso Di Fabio, in una squadra dove contatto nel box e corsa sulle basi saranno le priorità.

E poi il monte, un reparto con poche novità, se non per l'addio dopo parecchi anni a Corradini che in realtà avrebbe trovato poco spazio: al top fisicamente, il bullpen dei Pirati sembra tra i più forti dell'Ibl, se Rosario confermerà cifre e curriculum che l’hanno accompagnato in Italia e un terzetto affidabile come Richetti, Escalona e Teran per la gara Asi. Attenzione comunque anche al giovane mancino e figlio d’arte Di Raffaele, positivo in pre-season.

IL ROSTER 2017 DEL RIMINI

 

Licenza Creative Commons È consentita la diffusione in qualunque forma degli articoli e dei dati pubblicati sul sito www.baseball.it.
Tuttavia si richiede che la riproduzione sia completa e non parziale, che comprenda nome, cognome dell'Autore e pagina web dell'articolo riprodotto.
COMMENTA L'ARTICOLO
Il commento prima di essere visibile dovrà essere confermato attraverso l'indirizzo e-mail inserito nel modulo

25 apr 2017
NCAA

Gianluca Dalatri, buon sangue non mente

24 apr 2017
Serie A Federale

Castenaso, un campione eterno chiamato Remigio Leal

24 apr 2017
Serie A Federale

Marcia senza soste in serie A per il Collecchio: ora sono otto vittorie

24 apr 2017
Varie

A Novara la Hall Of Fame, Guilizzoni primo indotto

23 apr 2017
Punto e a capo

C'è ancora chi è a zero, nel bene e nel male

23 apr 2017
Italian Baseball League

Doppietta della T&A sul campo del Rimini

23 apr 2017
Italian Baseball League

Il Nettuno vince a Bologna la partita dei lanciatori italiani

23 apr 2017
Italian Baseball League

Gonzalez domina sul monte

22 apr 2017
Italian Baseball League

La prima vittoria del ParmaClima è netta

22 apr 2017
Italian Baseball League

Il primo derby è della T&A

22 apr 2017
Italian Baseball League

Terzo centro per l'Unipolsai

21 apr 2017
Serie A Federale

Serie A, sabato si riaccendono i riflettori dello stadio Jannella

21 apr 2017
Italian Baseball League

L’italo-venezuelano Fernan Delgado rafforza Novara

21 apr 2017
Baseball e TV

La sfida Bologna-Nettuno in diretta su “Il Bar del Baseball”

21 apr 2017
Playball

Rimini-San Marino, un derby sempre "caldo"

21 apr 2017
Varie

Milano, 25 aprile: la "liberazione" del Kennedy

19 apr 2017
Italian Baseball League

Caso-Garbella: errore sì, ma ininfluente

18 apr 2017
Major Leagues

Udite, udite… gli Yankees sono tornati!

16 apr 2017
Serie A Federale

Collecchio quanto 6 bello! Grosseto imbattuto anche a Viterbo

16 apr 2017
Punto e a capo

Nell'uovo di Pasqua la sorpresa si chiama Novara

14 apr 2017
Playball

Playball: l'Italian Baseball League dalla A alla Z

14 apr 2017
Serie A Federale

Serie A, Collecchio difende il primato con la matricola Grizzlies Torino

14 apr 2017
Varie

Baseball.it e OA Sport in partnership per far crescere il "batti e corri"

14 apr 2017
BaseballNow

Il canto del cigno dell'IBL

13 apr 2017
Italian Baseball League

Per la Tommasin un inizio tutto in trasferta


_______
Redazione Baseball.it

BASEBALL.IT è una testata giornalistica online regolarmente registrata al Tribunale di Bologna che si avvale della collaborazione volontaria e a titolo gratuito di giornalisti, esperti e semplici appassionati il cui obiettivo principale è quello di raccontare il baseball italiano e internazionale.

Licenza Creative Commons

Tutti i contenuti di BASEBALL.IT sono pubblicati sotto la licenza "Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia".
Se anche tu desideri collaborare ed entrare a far parte del nostro staff, contattaci con l'indicazione degli argomenti specifici su cui ti piacerebbe contribuire.
È consentita la diffusione in qualunque forma degli articoli e dei dati pubblicati sul sito www.baseball.it. Tuttavia si richiede che la riproduzione sia completa e non parziale, che comprenda nome, cognome dell'Autore e pagina web dell'articolo riprodotto.

© 1998-2017 - Baseball.it di Alessandro Labanti | Reg. n° 7419 del 26/3/2004 Tribunale di Bologna - Direttore Responsabile Filippo Fantasia - Privacy Policy